VidCutter ti consente di tagliare e unire facilmente video in Linux

Breve: questo breve tutorial ti mostra come installare VidCutter su Ubuntu e altre distribuzioni Linux.

Quando pensiamo ai migliori editor video per Linux, di solito sono i redattori di video ricchi di funzionalità e così complicati come OpenShot.

Ma non tutti noi richiedono tutte quelle funzionalità avanzate, vero? Per me, il semplice taglio dei video è spesso sufficiente per le mie esigenze. Penso di non essere l'unico a pensare in questo modo. Qualcuno ha ascoltato le mie preghiere e ha rilasciato VidCutter.

VidCutter è un nuovo editor video open source che esegue il trimming e l'unione di video, tutto qui. Dal momento che non fornisce funzionalità avanzate, è abbastanza semplice da usare e questo è ciò che lo rende più utile per le semplici attività di editing per dividere o unire video.

Caratteristiche dell'editor video di VidCutter

VidCutter è un editor video multipiattaforma basato su QT5. Usa FFmpeg per il backend. Se devo elencare le caratteristiche, sarebbe:

  • Open source
  • App multipiattaforma disponibile per Linux, Windows e MacOS
  • Supporta la maggior parte dei formati video comuni come: AVI, MP4, MPEG 1/2, WMV, MP3, MOV, 3GP, FLV, ecc.
  • Interfaccia semplice
  • Taglia e unisce i video, nient'altro

Non proprio una caratteristica ma più di limitazione, al momento non è possibile esportare i video in altri formati. Mantiene l'output nello stesso formato dell'origine.

Installa VidCutter in Linux

Per installare l'editor video VidCutter in distribuzioni Linux basate su Ubuntu come Linux Mint, SO elementare, Linux Lite ecc., È possibile utilizzare il PPA ufficiale. Apri un terminale e usa i seguenti comandi uno a uno:

sudo add-apt-repository ppa:ozmartian/apps sudo apt-get update sudo apt-get install vidcutter 

Nota: se VidCutter genera un errore durante il tentativo di caricare un file video, è necessario disinstallarlo e quindi installare le dipendenze:

 sudo apt install qml-module-qtmultimedia 

Per disinstallare VidCutter, utilizzare i seguenti comandi:

 sudo apt-get remove vidcutter sudo add-apt-repository --remove ppa:ozmartian/apps 

Per installare VidCutter in distribuzioni Linux basate su Arch come Manjaro, Apricity o Antergos, puoi utilizzare AUR.

Se hai attivato AUR, usa semplicemente il comando seguente per installare VidCutter:

 sudo yaourt vidcutter 

In alternativa, puoi controllare il suo codice sorgente su GitHub:

VidCutter su GitHub

Cosa ne pensi di VidCutter?

A mio parere, VidCutter è un'applicazione per il punto che fa quello che dice, cioè tagliare e unire video, niente di più. Tali applicazioni con funzioni limitate hanno uno scopo. La semplicità è la chiave qui.

Cosa ne pensi di VidCutter. Mi piacerebbe sapere il tuo punto di vista.

Raccomandato

Il framework AI Open Source di Facebook PyTorch è alla ricerca di Solid
2019
GalliumOS: la distribuzione Linux per i Chromebook
2019
Come chiudere le applicazioni in esecuzione nel telefono Ubuntu
2019