Governo del Regno Unito considerando il passaggio al software open source

Passare al software Open Source sembra l'ultima tendenza in tutto il mondo. Non sono solo le persone, anche gli stessi governi stanno pensando di abbandonare costosi software proprietari per la loro alternativa open source. Alcune delle più grandi notizie di Linux del 2013 includevano milioni salvati passando all'Open Source dalla polizia francese, dalla regione spagnola di Valencia e dalla città tedesca di Monaco.

In primo di buone notizie per la comunità Open Source nel 2014, il governo britannico sta anche meditando un passaggio al software Open Source, riporta The Guardian. Secondo le statistiche, il settore pubblico del Regno Unito ha speso circa 200 milioni di sterline dal 2010 nel prodotto della suite Office.

Il ministro dell'ufficio del gabinetto Francis Maude ritiene che una parte significativa di quei 200 milioni di sterline potrebbe essere ridotta passando a software in grado di produrre file open source nel "formato documento aperto" (ODF), come OpenOffice e Google Docs (?). Maude ha detto:

"Il software che usiamo al governo è ancora fornito da poche grandi aziende. Un piccolo oligopolio domina il mercato ...... Voglio vedere una gamma più ampia di software usati, così i dipendenti pubblici hanno accesso alle informazioni di cui hanno bisogno e possono svolgere il loro lavoro senza dover acquistare una particolare marca di software ".

Mentre Google Docs è difficilmente Open Source e non credo che sarà libero di utilizzare su questa scala, LibreOffice può essere decisamente introdotto. Naturalmente ci sono diverse valide alternative Open Source a Microsoft Office che possono essere considerate pure.

[Leggi il rapporto completo di The Guardian]

Raccomandato

7 Cose essenziali da fare dopo l'installazione di Arch Linux
2019
Apache OpenOffice potrebbe essere presto morto e non piangerò nemmeno
2019
Come guardare Netflix su Ubuntu Linux
2019