Due università ungheresi passano a EuroOffice per promuovere ODF

Due università ungheresi, l'università Eötvös e l'università di Szeged, hanno firmato il contratto per 34.000 copie di EuroOffice.

EuroOffice è un derivato di Apache OpenOffice e LibreOffice. È accompagnato da una serie di estensioni gratuite e non libere (in licenza professionale). EuroOffice è sviluppato dalla società ungherese MultiRacio e, non sorprende, fornisce un grande supporto per la lingua ungherese.

EuroOffice sarà composto da personale universitario e studenti (circa 45.000). Il governo ungherese ha deciso di promuovere l'uso di EuroOffice e ODF nelle scuole e nelle università. Poiché la società ungherese MultiRacio è stata pesantemente coinvolta nelle specifiche ODF e lavora su Officeshots, il contratto è stato assegnato a EuroOffice piuttosto che alla popolare e ovvia scelta di OpenOffice o LibreOffice.

La localizzazione è stata anche un fattore importante nella selezione di EuroOffice. Lo sviluppatore senior di MultiRacio ha citato il seguente motivo:

"La nostra versione include molte funzioni aggiuntive rivolte agli utenti ungheresi, tra cui un correttore grammaticale e ortografico, uno strumento di sillabazione e un thesaurus. La sua Mappa Mappa aggiunge ulteriori dettagli geografici sul territorio ungherese.

A mio parere, le università sono il posto migliore per diffondere il prodotto Open Source. L'ultima volta è stata l'università francese a scaricare Adobe Photoshop per Krita e credo che Eotvos e Szeged non saranno gli ultimi.

Raccomandato

Il Brasile sta scaricando l'open source per Microsoft
2019
Installazione del codice Microsoft Visual Studio su Linux
2019
Paesi con sistemi operativi nazionali basati su Linux
2019