Top Hex Editors per Linux

L'editor esadecimale ti consente di visualizzare / modificare i dati binari di un file, che è sotto forma di valori "esadecimali" e quindi l'editor di nome "Hex". Siamo sinceri, non tutti ne hanno bisogno. Lo usa solo un gruppo specifico di utenti che devono gestire i dati binari.

Se non hai idea, di cosa si tratta, ti faccio un esempio. Supponiamo che tu abbia i file di configurazione di un gioco, puoi aprirli usando un editor esadecimale e modificare determinati valori per avere più munizioni / punteggio e così via. Per saperne di più sugli editor esadecimali, dovresti iniziare con la pagina di Wikipedia.

Nel caso in cui già sapessi a cosa serve - diamo un'occhiata ai migliori editor esadecimali disponibili per Linux.

5 migliori editor esattori disponibili

Nota: gli editor esadecimali citati non sono in ordine di classificazione particolare.

1. Bless Hex Editor

Caratteristiche principali :

  • Modifica del disco raw
  • Operazioni di annullamento / ripristino multilivello.
  • Schede multiple
  • Tabella di conversione
  • Supporto per plugin per estendere la funzionalità

Bless è uno dei più popolari editor esadecimale disponibile per Linux. Puoi trovarlo elencato in AppCenter o Software Center. Se questo non è il caso, puoi controllare la loro pagina GitHub per la compilazione e le istruzioni associate.

Può gestire facilmente la modifica di file di grandi dimensioni senza rallentamenti, quindi è un editor esadecimale veloce.

Visita la pagina GitHub

2. Editor esadecimale GNOME

Caratteristiche principali:

  • Visualizza / Modifica in esadecimale / Ascii
  • Modifica file di grandi dimensioni

Un altro incredibile editor esadecimale, creato appositamente per GNOME. Bene, io personalmente uso il sistema operativo elementare, quindi lo trovo elencato nel centro app. Dovresti trovarlo anche nel Software Center. In caso contrario, fare riferimento alla pagina GitHub per la fonte.

È possibile utilizzare questo editor per visualizzare / modificare in esadecimale o ASCII. L'interfaccia utente è abbastanza semplice, come puoi vedere nell'immagine sopra.

Visita il sito web

3. Okteta

Caratteristiche principali:

  • Viste dati personalizzabili
  • Schede multiple
  • Codifiche dei caratteri: tutte le codifiche a 8 bit fornite da Qt, EBCDIC
  • Tabella di decodifica che elenca tipi di dati semplici comuni.

Okteta è un semplice editor esadecimale con caratteristiche non così fantasiose. Sebbene possa gestire la maggior parte delle attività. Esiste un modulo separato che puoi utilizzare per incorporarlo in altri programmi per visualizzare / modificare i file.

Simile a tutti gli editor di cui sopra, è possibile trovarlo elencato anche nel centro AppCenter e Software.

Visita il sito web

4. wxHexEditor

Caratteristiche principali:

  • Gestisci facilmente i file di grandi dimensioni
  • Ha il supporto per lo smontaggio di x86
  • Indicazione del settore sui dispositivi Disk
  • Supporta la formattazione e i colori del pannello esagonale personalizzabili.

Questo è qualcosa di interessante È principalmente un editor esadecimale, ma puoi anche usarlo come editor di dischi di basso livello. Ad esempio, se hai un problema con il tuo HDD, puoi usare questo editor per modificare i settori nell'esagono grezzo e correggerlo.

Puoi trovarlo elencato nel tuo Centro app e Centro software. In caso contrario, Sourceforge è la strada da percorrere.

Visita il sito web

5. Hexedit (riga di comando)

Caratteristiche principali :

  • Funziona tramite terminale
  • È veloce e semplice

Se vuoi che qualcosa funzioni sul tuo terminale, puoi procedere e installare Hexedit tramite la console. È il mio editor esadecimale Linux preferito in linea di comando.

Quando lo avvii, dovrai specificare la posizione del file, che verrà quindi aperto per te.

Per installarlo, digita:

 sudo apt installa hexedit 

Avvolgendo

Gli editor esadecimali potrebbero tornare utili per sperimentare e imparare. Se sei qualcuno esperto, dovresti optare per quello con più funzionalità - con una GUI. Sebbene, tutto dipenda dalle preferenze personali.

Cosa ne pensi dell'utilità degli editor esadecimali? Quale usi? Abbiamo perso la lista dei tuoi preferiti? Fateci sapere nei commenti!

Raccomandato

KDE annuncia il sistema operativo open source basato su Linux: Plasma Mobile
2019
9 cose da fare dopo l'installazione di Ubuntu 16.04
2019
3 migliori applicazioni per Internet Streaming Radio su Ubuntu
2019