Cose da fare dopo l'installazione di Ubuntu 14.04

Le funzionalità di Ubuntu 14.04 includono un sacco di effetti speciali e qualche miglioramento delle prestazioni. Il suo successore 14.10, d'altra parte, non offre molte novità rispetto al 14.04. Se stai eseguendo un'installazione pulita, potresti chiederti cosa fare dopo aver installato Ubuntu 14.04 .

I requisiti variano da persona a persona, a seconda che la persona sia un utente esperto di Ubuntu, un utente inesperto, un artista o un programmatore, ma la maggior parte delle cose elencate qui sono essenziali dopo un'installazione pulita di Ubuntu. Senza perdere tempo, diamo un'occhiata a cose da fare dopo aver installato Ubuntu 14.04 Trusty Tahr.

Aggiornamento: la nostra lista di cose da fare dopo l'installazione di Ubuntu 16.04 è pronta. Dai un'occhiata a questo se stai usando Ubuntu 16.04.

Cose da fare dopo l'installazione di Ubuntu 14.04:

Cambia le sorgenti software e aggiorna il tuo sistema:

La prima cosa da fare dopo aver installato Ubuntu è cambiare le fonti del software e aggiungere i partner Canonical al suo interno. Ciò aumenterà il numero di applicazioni e programmi nel tuo repository e potrai installarli facilmente tramite Ubuntu Software Center o riga di comando.

Apri Unity Dash (premi il tasto Super / Windows) e cerca Software e aggiornamenti :

Aprilo e nella scheda Altro software, assicurati che Canonical Partner sia selezionato.

In questo modo aggiornerai il tuo repository. Ci vuole del tempo per farlo. Una volta terminato, apri il terminale (Ctrl + Alt + T) e usa il seguente comando:

sudo apt-get update && sudo apt-get upgrade 

Il comando precedente aggiornerà il tuo sistema.

Installa Ubuntu Restricted Extras per i codec multimediali:

"Ubuntu restricted extras" è un pacchetto di diversi codec che non vengono installati di default nel sistema Ubuntu. Il motivo per cui questi codec non sono inclusi per impostazione predefinita sono i vincoli legali in molti paesi. Canonical non può includerli per impostazione predefinita, ma se installi questi codec, sei tu a essere ritenuto responsabile per l'uso e non Ubuntu. Non preoccuparti, è sicuro installare questi codec. Con questi codec installati, puoi riprodurre diversi formati multimediali come MP3, MP4, AVI e molti altri formati senza alcun problema. Installalo usando il seguente comando:

 sudo apt-get install ubuntu-restricted-extras 

Nota: per i principianti, se si visualizza la schermata EULA, premere TAB per passare da un'opzione all'altra e utilizzare Invio per confermare una scelta.

Installa Adobe Flash Player:

Normalmente dopo aver installato Ubuntu Restricted Extras, dovresti essere in grado di riprodurre video che eseguono Adobe Flash Player come i video di You Tube. Ma per una ragione o l'altra potresti avere problemi con Flash Player. Per installare Adobe Flash Player in Ubuntu 14.04, utilizzare il seguente comando:

 sudo apt-get install flashplugin-installer 

Abilita lo scorrimento del bordo

A partire da Ubuntu 13.10, lo scorrimento con due dita è abilitato di default. Il che significa che la normale (e più popolare) scroll scroll non funzionerà sul touchpad del tuo laptop. Per abilitare lo scorrimento del bordo, vai su Impostazioni di sistema -> Mouse e touchpad e deseleziona l'opzione di Scorrimento con due dita .

Se stai affrontando problemi, segui il tutorial dello screenshot per abilitare lo scrolling del bordo in Ubuntu.

Installa Dropbox e correggi il problema con l'indicatore

Ubuntu Un servizio cloud per i file viene interrotto. Il che ci lascia con Dropbox e Google Drive come principali servizi di cloud storage in Ubuntu. Mentre Google Drive non ha un client Linux ufficiale, Dropbox è ancora la soluzione migliore quando si tratta di Linux desktop. Usa il comando seguente per installare Dropbox in Ubuntu:

 sudo apt-get install nautilus-dropbox 

In alternativa, puoi scaricare l'installer dal loro sito web. Uno dei problemi che potresti incontrare è l'indicatore di Dropbox mancante nel pannello superiore. Per riportare indietro l'indicatore Dropbox, usa il seguente comando:

 sudo apt-get install libappindicator1 

Una volta installato, riavvia il computer. L'icona di Drobox dovrebbe tornare nel pannello superiore.

Rimuovi l'input da tastiera da Unity Panel

Per alcuni motivi, Ubuntu ha iniziato a inserire l'indicatore di input della tastiera per impostazione predefinita nel pannello superiore. Mentre potrebbe essere utile per alcune persone che cambiano frequentemente il loro layout di tastiera, non è di alcuna utilità per me. Per me, occupa inutilmente spazio nel pannello superiore. Se lo trovi fastidioso, disabilitalo da Impostazioni di sistema -> Inserimento testo e deseleziona Mostra sorgente di corrente nella barra dei menu .

Risolto il problema di luminosità [per la grafica Intel]

Non preoccuparti, non sei l'unico a trovare Ubuntu troppo brillante e non sei sicuramente l'unico a non riuscire a ridurre la luminosità del tuo laptop usando i tasti funzione. È un bug noto che è "portato con successo" in Ubuntu 14.04. Se il tuo driver video è Intel, puoi facilmente risolvere il problema del controllo della luminosità in Ubuntu.

Installa il lettore multimediale VLC:

Permettetemi di confessare, non posso immaginare di usare il mio personal computer senza VLC media player. È il migliore in circolazione. Può scaricare automaticamente i sottotitoli, è possibile sincronizzare manualmente i sottotitoli, è possibile guardare video online con sottotitoli con VLC e ora è possibile abilitare la notifica desktop per VLC in Ubuntu. Utilizzare il seguente comando per installare VLC:

 sudo apt-get install vlc 

Riproduci DVD crittografato in Ubuntu 14.04:

Abilita la riproduzione di DVD crittografato in Ubuntu 14.04 usando i seguenti comandi:

 sudo apt-get install libdvdread4 sudo /usr/share/doc/libdvdread4/install-css.sh 

Se hai problemi con la riproduzione di DVD, leggi questo articolo per riprodurre DVD con VLC in Ubuntu.

Installa RAR:

Per evitare errori come "Nessun comando installato per i file di archivio RAR" installare RAR usando il seguente comando:

 sudo apt-get install rar 

Installa driver aggiuntivi in ​​Ubuntu 14.04:

Ubuntu fornisce alcuni driver di proprietà di terze parti per wireless, schede grafiche ecc. Se si riscontrano problemi con essi, provare a installare questi driver aggiuntivi. Puoi trovare driver aggiuntivi disponibili per il tuo sistema in Software e aggiornamenti, nella scheda Driver aggiuntivi :

Migliora la durata della batteria e riduce il surriscaldamento:

Il surriscaldamento dei laptop è un problema comune, non solo in Ubuntu ma in qualsiasi sistema operativo. Il surriscaldamento influisce anche sulla durata della batteria. Fino a Ubuntu 12.10, Jupiter era lo strumento migliore per ridurre il surriscaldamento, ma poiché il suo sviluppo si è fermato, è possibile utilizzare TLP o CPUFREQ anziché Jupiter. Installa TLP usando il seguente comando:

 sudo add-apt-repository ppa:linrunner/tlp sudo apt-get update sudo apt-get install tlp tlp-rdw sudo tlp start 

E questo è tutto. Non è richiesta alcuna configurazione per l'utilizzo di TLP. Per CPUFREQ, leggi queste best practice per fermare il surriscaldamento del laptop in Linux.

Tweak Unity and Gnome:

Non sei soddisfatto dell'aspetto predefinito di Ubuntu 14.04? Puoi sempre modificarlo. Le Impostazioni di sistema di Ubuntu ti offrono molte opzioni per il tweaking, Unity Tweak Tool e Gnome Tweak Tool (per gli utenti di Gnome) sono strumenti eccellenti per modificare l'aspetto in qualsiasi misura.

 sudo apt-get install unity-tweak-tool 
 sudo apt-get install gnome-tweak-tool 

Disabilita suggerimenti per lo shopping:

C'è stato un enorme tumulto sui problemi di privacy in Ubuntu. Se non vuoi vedere i suggerimenti per lo shopping e vuoi preservare la tua privacy, usa il seguente comando in un terminale:

 gsettings set com.canonical.Unity.Lenses disabled-scopes "['more_suggestions-amazon.scope', 'more_suggestions-u1ms.scope', 'more_suggestions-populartracks.scope', 'music-musicstore.scope', 'more_suggestions-ebay.scope', 'more_suggestions-ubuntushop.scope', 'more_suggestions-skimlinks.scope']" 

Installa Java in Ubuntu 14.04:

So che ci sono molte persone a cui non piace Java per un motivo o l'altro, ma per lo più è necessario avere Java installato nel sistema. Per installare Java in Ubuntu 14.04, utilizzare il seguente comando:

 sudo apt-get install icedtea-7-plugin openjdk-7-jre 

Esistono altri modi per installare Java in Ubuntu 14, 04, diverso da quello elencato qui.

Questa non è sicuramente la fine della storia. Ci sono molte altre cose da fare dopo l'installazione di Ubuntu 14.04 ma se continuerò a farlo sarà una lista infinita. Spero che questo articolo sia utile, specialmente per i principianti. Puoi trovare altri articoli utili per iniziare con Ubuntu 14.04.

Cosa è necessario fare lista dopo una nuova installazione di Ubuntu? Vorresti aggiungere qualcosa di essenziale che forse manca qui? Condividi le tue opinioni.

Raccomandato

4 migliori strumenti gratuiti e open source per l'elaborazione di immagini RAW in Linux
2019
NVIDIA termina il supporto per i sistemi operativi a 32 bit
2019
I migliori editor di testo per Linux Command Line
2019