Cose da fare dopo l'installazione di Fedora 24

Breve: Questo articolo ti mostra alcune cose da fare dopo aver installato l' edizione di Fedora 24 Workstation per ottenere un'esperienza migliore da Fedora dopo una nuova installazione.

Sono più un utente di Ubuntu e ho scritto articoli come cose da fare dopo aver installato Ubuntu 16.04 per rendere più facile l'esperienza iniziale con Ubuntu. Visto che sto provando la nuova versione di Fedora 24 in questi giorni, ho pensato perché non scrivere un articolo di Must per fare le cose dopo aver installato Fedora 24 ?

La maggior parte dei passaggi di base rimane la stessa anche in Fedora. Dovrai fare un aggiornamento, abilitare 'repository speciale' per ottenere più applicazioni, installare codec, programmi, utility, ecc. Il metodo è un po 'diverso in Fedora che in Ubuntu. Passare da Ubuntu a Fedora è un'esperienza in sé, ma ne vedremo in dettaglio in un altro articolo. Per ora, vediamo quali sono le cose da fare dopo aver installato Fedora 24.

Cose da fare dopo l'installazione di Fedora 24

Onestamente, questa lista potrebbe essere diversa per persone diverse. Dipende davvero da cosa usi il tuo sistema Fedora. Come normale utente desktop, ci sono alcune cose (quasi) di cui tutti hanno bisogno. Questa lista cerca di coprire quelle necessità di base.

Solo per le informazioni, avrai bisogno di una connessione Internet funzionante per seguire queste istruzioni.

Aggiorna il tuo sistema

Anche se è una nuova installazione, aggiorna il tuo sistema prima di fare qualsiasi altra cosa. È un dovere. Apri un terminale e usa il seguente comando per aggiornare il tuo sistema Fedora.

sudo dnf update 

Ci vorrà del tempo per aggiornare il tuo sistema, a seconda della tua velocità di internet.

Abilita i repository Fusion RPM

Una volta aggiornato il tuo sistema, vorresti installare il software al suo interno. Il repository predefinito di Fedora ha un sacco di software disponibile per l'installazione, ma ci sono molti altri software che non sono inclusi in esso.

Questi software sono forniti in repository separati di RPM Fusion. Ci sono due repository RMP Fusion, gratuiti per progetti open source e non liberi per software proprietario. Per un'esperienza complessiva, ti consiglio di aggiungere entrambi i repository RPM Fusion.

Prova questi comandi nel terminale per abilitare i repository RPM Fusion:

 sudo dnf installa --nogpgcheck //download1.rpmfusion.org/free/fedora/rpmfusion-free-release-24.noarch.rpm 
 sudo dnf installa --nogpgcheck //download1.rpmfusion.org/nonfree/fedora/rpmfusion-nonfree-release-24.noarch.rpm 

Installa i programmi essenziali con un solo clic con Fedy

Fedy è uno strumento grafico che ti permette di installare vari programmi che non sono forniti da Fedora con un solo clic. Questo è simile allo strumento Dopo l'installazione di Ubuntu. Qui, hai una lista di programmi disponibili in Fedy e puoi scegliere quelli che vuoi installare. Basta fare clic sul pulsante Installa per installarlo.

Fedy informa anche sulla licenza del software. Quindi, puoi vedere se è GPL, MIT o proprietario e prendere una decisione sull'installazione del software (se ti interessa profondamente nell'esecuzione solo dei programmi open source).

Fedy fornisce anche alcuni temi e modifiche. Vedremo i temi più avanti in questo articolo. Per il momento, lasciatemi suggerire le applicazioni essenziali che dovresti installare con Fedy:

  • Google Chrome
  • Codec multimediali
  • Oracle JRE
  • Skype
  • Spotify
  • Adobe Flash
  • Dropbox

È possibile verificare più opzioni disponibili, naturalmente. Per installare Fedy, utilizzare il comando seguente:

 su -c "curl //folkswithhats.org/fedy-installer -o fedy-installer && chmod +x fedy-installer && ./fedy-installer" 

Migliora la durata della batteria e riduce il surriscaldamento

Ho scritto in dettaglio le migliori pratiche per ridurre il surriscaldamento nei laptop Linux. TLP è il mio strumento preferito negli ultimi tempi. Lo installi una volta e vedrai il suo impatto quasi immediatamente. Installalo e dimenticalo, non devi preoccuparti della configurazione, non perché non puoi farlo, di più perché non ne hai bisogno. Credo che dovrebbe essere installato di default in tutte le distribuzioni Linux.

Per installare TLP in Fedora 24, utilizzare il seguente comando:

 sudo dnf install tlp 

Salva gli occhi di notte con Redshift

Molto è stato discusso sull'impatto che la "luce blu" fa sulla nostra abitudine di dormire ultimamente. Non è un segreto che gli schermi dei computer non siano i migliori amici dei nostri occhi, specialmente di notte con luci non naturali.

Per questo motivo, ci sono applicazioni che riducono la luce blu e forniscono uno schermo arancione o rosso più a misura di occhi. Redshift è una di queste applicazioni che devi installare se usi il computer di notte. Usa il comando qui sotto per installare Redshift

 sudo dnf install redshift 

Non è necessaria alcuna configurazione. Determina la tua posizione e trasforma automaticamente lo schermo in rosso dopo il tramonto. Se hai bisogno di più funzionalità e configurazione, prova f.lux. Leggi questo articolo sull'uso di f.lux per ottenere la funzione di spostamento notturno in Linux.

Installa una suite per ufficio

Sorprendentemente, Fedora non viene fornito con una suite per ufficio installata di default. Nessuna meraviglia che altre distribuzioni Linux basate su Fedora stiano diventando popolari in questi giorni poiché offrono un'esperienza migliore senza problemi.

Per una suite per ufficio, raccomando LibreOffice. Per installare LibreOffice in Fedora, usa il comando seguente:

 sudo dnf install libreoffice 

Abilita tocco per fare clic e disabilitare il blocco schermo

Non so perché il tap to click sia disabilitato di default in Fedora. Non è molto facile usare il tasto sinistro del mouse sul touchpad. Un rubinetto dovrebbe fare il lavoro.

Vai su Impostazioni-> Mouse e touchpad e attiva l'opzione tocca per fare clic qui:

Per disabilitare o modificare il blocco dello schermo, vai su Impostazioni-> Privacy e modifica le impostazioni qui:

Installa Gnome Tweak Tool per modificare il tuo sistema (per Fedora GNOME)

Otterrai il tweaking del tuo aspetto e aspetto del tuo sistema, vero? Lo strumento migliore per questo scopo è Gnome Tweak Tool. Ti consente di modificare un numero di impostazioni in GNOME. Ovviamente, questo è valido per i sistemi Fedora GNOME predefiniti.

Per installare Gnome Tweak Tool, usa il comando seguente:

 sudo dnf install gnome-tweak-tool 

Cambia temi e icone

Onestamente, non importa quanto sia bello un sistema predefinito, puoi sempre farlo sembrare migliore. Con Gnome Tweak Tool installato, puoi cambiare facilmente icone e temi.

Leggi questo post per scoprire come cambiare temi in GNOME e controlla questo post per vedere i migliori temi di GNOME (il post è per Ubuntu ma puoi usarlo anche per Fedora).

Installa altre applicazioni

Come utente normale del desktop, ho bisogno di altre applicazioni per funzionare nella mia vita di tutti i giorni. Non posso vivere senza il mio lettore multimediale VLC preferito. Poi c'è GIMP, Shutter, Inkscape, Client torrent di trasmissione e molte altre applicazioni simili. Puoi installarli utilizzando il comando seguente:

 sudo dnf install vlc shutter inkscape transmission 

È possibile trovare altre applicazioni utili nell'applicazione software GNOME.

Cosa hai fatto dopo aver installato Fedora 24?

Questa è stata la mia raccomandazione su cosa fare dopo aver installato Fedora 24. Che cosa hai intenzione di fare o hai già fatto dopo aver installato Fedora 24? Condividilo con noi

Raccomandato

Le 20 principali estensioni GNOME che dovresti usare in questo momento
2019
Ecco $ 5 di Linux Mini PC per Internet of Things
2019
La guida completa per l'utilizzo di ffmpeg in Linux
2019