Star LabTop Mk III Open Source Edition: un computer portatile interessante

Star Labs Systems produce computer portatili su misura per Linux da diverso tempo. Mentre è possibile acquistare altre varianti disponibili sul proprio sito Web, hanno recentemente lanciato una campagna Kickstarter per il loro nuovo portatile 'Open Source Edition' che incorpora più funzionalità secondo le richieste degli utenti o dei revisori.

Potrebbe non essere il miglior laptop che abbia mai visto per circa 1000 euro, ma è certamente interessante per alcune caratteristiche specifiche.

In questo articolo, parleremo di ciò che lo rende un affare interessante e se vale la pena investire o meno.

Evidenziamento chiave: firmware Coreboot open source

Normalmente, osserverai firmware proprietario (BIOS) su computer, American Megatrends Inc, per esempio.

Ma qui Star Labs ha adattato il firmware coreboot (noto anche come LinuxBIOS) che è un'alternativa open source alle soluzioni proprietarie per questo laptop.

Non solo open source, ma è anche un firmware più leggero per un migliore controllo sul tuo laptop. Con TianoCore EDK II, garantisce la massima compatibilità con la maggior parte dei principali sistemi operativi.

Altre caratteristiche di Star LabTop Mk III

Oltre al firmware open source, il laptop è dotato di un chip i7 di i-gen i7 ( i7-8550u ) accoppiato con 16 Giga di RAM LPDDR4 con clock a 2400 MHz .

La GPU essendo la Intel UHD Graphics 620 integrata dovrebbe essere sufficiente per le attività professionali, ad eccezione di video editing e giochi. Farà dondolare un pannello IPS Full HD da 13, 3 pollici come display.

L'opzione di archiviazione include 480 GB o 960 GB di SSD PCIe, il che è impressionante. Oltre a tutto questo, viene fornito con il supporto USB Type-C .

È interessante notare che BIOS, Embedded Controller e SSD riceveranno aggiornamenti automatici del firmware tramite LVFS ( l'edizione standard di Mk III ha già questa funzione ).

Dovresti anche controllare un video di recensione di Star LabTob Mk III per avere un'idea di come potrebbe essere l'edizione open source:

Se sei curioso delle specifiche tecniche dettagliate, dovresti controllare la pagina Kickstarter.

La nostra opinione

L'inclusione del firmware di coreboot e l'essere ritagliati su misura per varie distribuzioni Linux originariamente è il motivo per cui viene definita " Open Source Edition" .

Il prezzo per l'ultimo pacchetto su Kickstarter è di 1087 euro .

Puoi ottenere offerte migliori per laptop a questo prezzo? , sicuramente. Ma, in realtà, dipende dalle tue preferenze e dalla tua passione per l'open source - di ciò che richiedi.

Tuttavia, se si desidera un laptop orientato alle prestazioni specificamente progettato per Linux, sì, questa è un'opzione che si potrebbe desiderare di considerare con qualcosa di nuovo da offrire ( e potenzialmente considerando le richieste per le build future ).

Naturalmente, non è possibile tenerlo in considerazione per il video editing e il gioco, per ovvi motivi. Quindi, dovrebbero prendere in considerazione l'aggiunta di una GPU dedicata per renderlo un pacchetto completo per l'elaborazione, il gioco, il video editing e molto altro. Forse anche uno schermo più grande, diciamo da 15, 6 pollici?

Campagna Kickstarter

Avvolgendo

Per quello che vale, se sei un appassionato di Linux e open source e vuoi un laptop basato sulle prestazioni, questa potrebbe essere un'opzione per andare avanti e tornare indietro su Kickstarter adesso.

Cosa ne pensi? Saresti interessato a un laptop come questo? Se no, perché?

Fateci sapere i vostri pensieri nei commenti qui sotto.

Raccomandato

Come guardare le distribuzioni basate su Linux su Hulu On Arch
2019
Xenlism WildFire: Minimal Icon Theme per desktop Linux
2019
Midori: un browser Web open source leggero
2019