Note standard: App per la cattura di note crittografate open source

Esistono molte applicazioni per prendere appunti che puoi usare su Linux. Alcuni di essi sono applicazioni desktop (ad es. Simplenote) e alcuni sono applicazioni Web (ad es. Google Keep). E tutti funzionano abbastanza bene per casi di uso generale. Ma se sei interessato a qualcosa che è stato costruito con robuste misure di sicurezza, Standard Notes ti ha coperto.

Note standard

Le note standard sono una nota che prende l'accento sulla privacy e sulla sicurezza. È multipiattaforma e, ovviamente, completamente open source.

Interfaccia utente per le note standard

L'applicazione principale è gratuita e viene fornita con un account gratuito che sincronizza i dati su tutte le piattaforme senza limiti di capacità dei dati. Puoi anche usare la loro applicazione web se non hai ancora installato l'applicazione desktop.

Informazioni sulla parte di sicurezza, Note standard utilizza la crittografia AES-256 end-to-end. Ciò significa che nessuno tranne te può leggere i tuoi appunti. Perché ogni volta che i tuoi dati vengono inviati al server è sempre crittografato. Quindi, anche se qualcuno ha accesso ai server e quindi ai tuoi dati, non vedranno altro che chiacchiere senza senso. Solo quando accedi al tuo account tutti i tuoi dati criptati vengono scaricati sul tuo computer e poi decifrati per te. Quindi, non preoccuparti più di qualcun altro che legge le tue note private!

Caratteristiche delle note standard

Da quello che ho osservato, le note standard sono davvero belle e ben realizzate e vale la pena provarle. Per riassumere le caratteristiche offerte Standard Notes:

  • Crittografia AES-256 end-to-end
  • Applicazioni multipiattaforma per Web, Android, Linux, iOS, Mac e Windows
  • Sincronizza i tuoi appunti senza limitazioni
  • Accesso online e offline
  • Funzioni estese aggiuntive tramite abbonamento

Funzionalità estese delle note standard

Oltre alle funzionalità gratuite, Standard Notes offre anche alcune funzionalità aggiuntive per un abbonamento mensile / annuale. Un abbonamento di $ 4 / mese o 36 $ / anno ti darà accesso a:

  • Temi : temi personalizzabili aggiuntivi per modificare l'aspetto secondo i propri gusti.
  • Editor : editor potenti e personalizzati per lavorare con Markdown, codice e altre funzionalità come caratteri personalizzati, colori, allineamento, tabelle, ecc. Per creare documenti ricchi.
  • Azioni : sarai in grado di allegare file e condividere note con altri.
  • Viaggio nel tempo : potrai consultare la cronologia completa delle tue note.
  • Backup aggiuntivo : backup in tempo reale su Dropbox e Google Drive.

Inoltre, sosterrai le note standard per mantenere il loro buon lavoro iscrivendoti al servizio.

Installazione di note standard su Linux

Sebbene le Note standard non siano disponibili tramite repository di software o PPA di Ubuntu, è piuttosto facile installarlo sul tuo sistema. Tutto quello che devi fare è andare sul sito web ufficiale di Notes standard, scorrendo verso il basso un po 'e vedrai il pulsante di download per Linux. Vai avanti e scaricalo. Al termine del download, troverai un file come questo:

App Notes standard

Questa è l'intera applicazione Notes standard in un pacchetto di AppImage ordinata (il problema dei pacchetti AppImage è che puoi eseguirlo su qualsiasi distribuzione Linux! Cool, non è vero?). Puoi spostare questo file dove vuoi. Ma dopo la prima corsa, dovrai tenerlo lì.

Ora, per eseguirlo dovremo cambiare il suo permesso di file in modo che possa essere eseguito. Per farlo, apri un terminale nella directory in cui hai inserito il pacchetto AppImage e inserisci il seguente comando:

chmod u+x standard-notes-*.AppImage 

Ora puoi fare doppio clic su di esso e apparirà una finestra come questa:

Installazione di note standard

Fare clic sul pulsante "Sì" per aggiungere note standard nel menu dell'applicazione. E questo è tutto. D'ora in poi, puoi avviare Note standard come qualsiasi altra applicazione.


Cosa ne pensi delle note standard? Condividi la tua opinione con la comunità! :)

Raccomandato

Programma di contabilità open source rilasciato GnuCash 3.0 con un nuovo strumento di importazione CSV Riscritto in C ++
2019
8 consigli e trucchi Vim che ti renderanno un utente Pro
2019
Come cambiare le applicazioni predefinite in Ubuntu
2019