SparkleShare, una sostituzione Dropbox basata su Git

L'anno scorso, Dropbox ha annunciato che avrebbero terminato il supporto per tutto il filesystem Linux eccetto Ext4. Ciò ha lasciato molte persone in difficoltà a trovare una sostituzione per tutte le loro esigenze di sincronizzazione dei file. Se sei una di quelle persone. SparkleShare potrebbe essere la soluzione che stai cercando.

Cos'è SparkleShare?

SparkleShare è un piccolo programma di sincronizzazione file scritto in C # che utilizza Git per mantenere i tuoi file sincronizzati. Proprio come Dropbox, SparkleShare crea una cartella sul tuo disco rigido. Da lì puoi collegare le cartelle remote su GitHub o GitLab e ogni volta che viene apportata una modifica, questa verrà sincronizzata automaticamente. Attualmente, SparkleShare supporta GitHub, GitLab, BitBucket, Planio o il proprio server git. Usa Git LFS in modo da poter sincronizzare file di grandi dimensioni.

SparkleShare non è un backup one-size-fits-all. Ci sono alcune cose che funziona meglio di altre.

SparkleShare è ottimo per

  • File di progetto che cambiano frequentemente, come testo, documenti d'ufficio e immagini
  • Tracciamento e sincronizzazione dei file modificati da più persone
  • Ripristino di un file in qualsiasi punto della sua cronologia
  • Impedire lo spionaggio dei file sul server utilizzando la crittografia

SparkleShare non è così grande per

  • Backup completi del computer
  • File binari di grandi dimensioni che cambiano spesso, come i progetti di editing video

Come installare SparkleShare

SparkleShare è disponibile per Linux, Windows e macOS.

Linux

SparkleShare su Linux

Nel sito Web SparkleShare è indicato che l'applicazione è disponibile nei repository della maggior parte delle distro. Tuttavia, avvertono che questi pacchetti potrebbero non essere aggiornati. Invece, raccomandano l'uso di Flatpak per installare SparkleShare per assicurarsi di avere l'ultima versione.

Basta eseguire questi comandi:

 flatpak remote-aggiungi flathub //flathub.org/repo/flathub.flatpakrepo

flatpak installa flathub org.sparkleshare.SparkleShare

Mac OS

Se si utilizza macOS, è possibile scaricare un file di installazione dalla pagina di rilascio di SparkleShare.

finestre

SparkelShare non aggiornato su Windows

È possibile installare SparkleShare su Windows, ma il programma di installazione non è stato aggiornato da un po 'di tempo. Il programma di installazione per la versione 1.4 può essere scaricato dal sito Web di SparkleShare. La versione più recente è 3.28. Se si desidera una versione più recente, è necessario crearla dal sorgente o creare il proprio programma di installazione.

Come installare SparkleShare

Opzioni di archiviazione SparkelShare

Prima di utilizzare SparkleShare, devi aggiungere la tua chiave ssh pubblica al tuo account. Fare clic con il tasto destro sull'icona SparkleShare nella barra delle applicazioni e fare clic su "SparkleShare". Passa il mouse sopra l'ID cliente e vedrai una riga che inizia con "ssh-rsa". È possibile copiare la chiave facendo clic su "Copia negli appunti". Ora devi navigare verso qualsiasi servizio di hosting git in cui verranno salvati i tuoi file e aggiungere la chiave SSH al tuo profilo. Se non si aggiunge la chiave SSH, non sarà possibile sincronizzare i file.

Ora dovrai creare un nuovo repository o progetto sul servizio di hosting git. Una volta fatto, torna al menu SparkleShare e fai clic su "Aggiungi progetto ospitato ...". Nella finestra di dialogo visualizzata selezionare il servizio di hosting e aggiungere il percorso remoto del repository (nome utente / nome progetto). SparkleShare imposterà quindi la connessione.

Durante l'installazione, SparkleShare creerà una cartella denominata SparkleShare. Questo è dove verranno localizzati tutti i file di sincronizzazione.

Pensieri finali

Ho provato diverse app di sincronizzazione file e sono rimasto piacevolmente sorpreso da questo. Se era semplice da configurare e i file venivano sincronizzati quasi istantaneamente.

Anche se non è il tipico servizio di cloud storage, posso ancora vederlo come una sostituzione di Dropbox, soprattutto per i file di progetto e i documenti.

L'unico problema che ho incontrato è stato l'installer obsoleto per Windows. Ho aperto un problema chiedendo al riguardo. Non ho ancora ricevuto una risposta. Sembra che lo sviluppatore si accontenti di lasciare che gli utenti di Windows lo costruiscano da soli.

Hai mai usato SparkleShare? In caso contrario, qual è la tua sostituzione Dropbox open source preferita? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

Se hai trovato questo articolo interessante, prenditi un minuto per condividerlo su social media, Hacker News o Reddit.

Raccomandato

Come guardare le distribuzioni basate su Linux su Hulu On Arch
2019
Xenlism WildFire: Minimal Icon Theme per desktop Linux
2019
Midori: un browser Web open source leggero
2019