Il governo russo indica il passaggio a Linux

Il governo russo ha indicato che prevede di scaricare Windows e passare a un sistema operativo Linux personalizzato nel prossimo futuro. Sembra una buona notizia per te come un Linux finito, non è vero? Ma aspetta che tu senta tutto.

Questa mossa è ispirata più da motivazioni politiche che dall'amore per Linux e Open Source. La vera ragione è che la Russia vuole avere il controllo sulla rete russa. È scontento che, mentre Google è in grado di tenere traccia di tutto e di rispondere a oltre 32.000 richieste all'anno dalle forze dell'ordine statunitensi, non fa lo stesso con la Russia.

Questo passaggio a Linux fa parte del piano più grande per punire giganti della tecnologia come Apple, Google e Microsoft costringendoli a pagare più tasse e rimuovendo Windows dai computer governativi.

Il nuovo consulente Internet del presidente Putin, Klimenko, ha rivelato questi piani in un'intervista pubblicata a Bloomberg. Si è lamentato per le compagnie statunitensi: "Stiamo allevando la mucca e la stanno mungendo".

Microsoft, Google e altre società statunitensi "hanno raggiunto il punto di non ritorno" quando hanno rispettato le sanzioni contro l'annessione della Crimea da parte di Putin bloccando tutti gli affari con la penisola, secondo Klimenko. Di conseguenza, è "inevitabile" che la Russia cambierà le reti di stato da Windows a un sistema open source basato su Linux, una mossa che 22.000 governi municipali sono pronti a fare immediatamente, ha detto.

Kilimenko, che vede Google come una potenziale minaccia per la sicurezza nazionale per la sua non cooperazione con il governo, non ha paura se Google deciderà di lasciare la Russia. Ha aggiunto, "Non sarà fatale se Google lascia la Russia - Yandex e Mail.ru hanno tecnologie simili.".

Linea di fondo

Il lato positivo di tutto questo è che oltre 22.000 uffici governativi useranno Linux ed è quello che preferisco vedere in questo caos politico. Spero che la Russia non vada in Corea del Nord (le spie Linux della Corea del Nord sui suoi utenti).

La Russia non è il primo paese ad aver avviato Microsoft per un sistema Linux. Ci sono diversi paesi con Linux come sistema operativo nazionale. Molte città europee hanno anche cambiato gli uffici governativi con i prodotti per ufficio Linux e Open Source, una mossa destinata principalmente a tagliare i costi delle licenze software.

Ma ci sono ancora alcuni paesi come gli Stati Uniti e il Regno Unito che stanno pagando a Microsoft per estendere il supporto per Windows XP.

Presidente Obama, "Sì, puoi". Puoi anche passare a Linux. Questo è ciò per cui "speriamo".

Raccomandato

Le 20 principali estensioni GNOME che dovresti usare in questo momento
2019
Ecco $ 5 di Linux Mini PC per Internet of Things
2019
La guida completa per l'utilizzo di ffmpeg in Linux
2019