ProtonMail: un provider di servizi di posta elettronica focalizzato sulla privacy open source

Breve: Dai un'occhiata a ProtonMail, un provider di posta elettronica sicuro e incentrato sulla privacy che puoi utilizzare in alternativa a Gmail.

Io, come la maggior parte delle persone nel 2017, uso l'e-mail ogni singolo giorno. Anche io, come la maggior parte delle persone nel 2017, ho diversi indirizzi email che gestisco.

La differenza tra la maggior parte delle persone nel 2017 e il sottoscritto è quali provider di posta elettronica utilizziamo. Sto per lanciare un'ipotesi e dire che usi un account Gmail come tuo indirizzo email principale. E se non lo fai scommetto che conosci molte persone che lo fanno.

E 'un problema per una persona incentrata sulla privacy come me. Probabilmente già sai che Google legge le tue e-mail. E non voglio che Google lo faccia, specialmente per le mie e-mail commerciali.

Uso Gmail ma solo come indirizzo email "spam". Ciò significa che è l'indirizzo e-mail che do a persone o servizi quando non voglio che abbiano uno dei miei indirizzi e-mail effettivi.

Uno di questi indirizzi e-mail è alimentato da un servizio open source chiamato ProtonMail e sono qui per dirti perché ProtonMail dovrebbe essere uno dei tuoi indirizzi di posta elettronica "effettivi".

Cos'è ProtonMail?

ProtonMail è un provider di email basato sulla Svizzera e incentrato sulla privacy come Gmail. Puoi ottenere un account @ protonmail.com gratuito oppure puoi utilizzare il tuo dominio personalizzato a un prezzo molto basso.

ProtonMail si descrive come "scienziati, ingegneri e sviluppatori uniti da una visione condivisa di proteggere le libertà civili online". E sulla base di ciò che ho visto fino ad ora, posso attestare questa auto-proclamazione.

Ma perché questo importa? Potresti dire "Uso già Gmail e mi ha fatto bene fino a questo punto, quindi perché dovrei passare?" Bene, lascia che ti mostri quanto è buono ProtonMail. E forse dopo, trasformerai il tuo account Gmail nel tuo account spazzatura e passerai a un account ProtonMail.

Anche se questa non è una recensione di ProtonMail, metterò in evidenza anche i punti negativi dell'utilizzo di ProtonMail.

Perché usare ProtonMail?

Vediamo innanzitutto i punti positivi dell'utilizzo di ProtonMail.

1. Privacy e sicurezza

Dato che ProtonMail si concentra molto sulla sicurezza, ha senso solo che sia un motivo per cui vorresti usarlo. Innanzitutto, dal momento che ProtonMail ha sede in Svizzera, le rigide normative svizzere sulla privacy proteggono i loro server. Per questo motivo, sono in grado di implementare la crittografia end-to-end senza problemi. Ciò significa che i server di ProtonMail crittografano la tua e-mail in ogni fase del processo. A causa di questa crittografia lato client, il rischio che una terza parte raccolga la tua e-mail contro la tua conoscenza è "ampiamente eliminato". Tu e coloro che invii per e-mail siete gli unici in grado di leggere le vostre e-mail.

Ciò significa anche che i tuoi dati personali non sono accessibili nemmeno a ProtonMail. Non hanno nemmeno la capacità tecnica di leggere le e-mail se lo desiderano. ProtonMail afferma che "[la tua] privacy non è solo una promessa, è matematicamente garantita", che risolve qualsiasi domanda tu possa avere sul livello di sicurezza che stanno offrendo.

Open Source

Non solo queste affermazioni sono audaci, ma possiamo contare su di esse mantenendo queste promesse per una delle ragioni principali: ProtonMail è Open Source! Non solo sono sicuri, ma nell'uso di librerie Open Source ProtonMail è fondamentalmente trasparente. Non ci sono segreti, niente data mining, niente. ProtonMail non si limita a parlare, a parlare e ad avere il codice sorgente per eseguirne il backup. Questo è qualcosa che gli altri provider di posta elettronica semplicemente non possono dire.

2. Dominio personalizzato ProtonMail

Questa è la parte che mi ha sconvolto quando ho scoperto per la prima volta su ProtonMail. Quando ho sentito cosa hanno offerto e il loro ragionamento dietro di esso il mio primo pensiero è stato "OK, bello. Ora quanto costa un braccio e una gamba? "Poi, con mia sorpresa, ho scoperto che, come Gmail, ProtonMail inizia con un totale complessivo di $ 0 al mese. Sì, hai letto bene. Totalmente gratuito Niente trucchi Nessuna prova Niente.

Ora che viene fornito con alcuni avvertimenti, ovviamente. Ottieni un indirizzo email, un limite di 500 Mb di spazio di archiviazione, un massimo di 150 messaggi al giorno e alcune altre limitazioni. Per $ 5 al mese puoi avere fino a 5 indirizzi email, ottieni fino a 5 GB di spazio di archiviazione e puoi inviare fino a 1000 messaggi al giorno. Per solo un paio di dollari al mese è un aggiornamento sostanziale. Offrono anche un paio di altri piani che diventano progressivamente più costosi ma continuano a offrire sempre più funzionalità. Puoi persino pagare una VPN ProtonMail per un paio di dollari in più al mese.

3. Open Source

Anche se questa potrebbe non essere la preoccupazione di tutti, so che ci sono persone che vogliono il loro software libero e open source. Puoi sfogliare il codice sorgente di ProtonMail disponibile su GitHub.

4. Interfaccia utente intuitiva

A differenza di altri client di posta elettronica legacy aperti, ProtonMail vanta una bella interfaccia utente moderna. Puoi aggiungere etichette, stelle ecc. Per classificare le tue e-mail.

5. Cross-Platform

È possibile accedere a ProtonMail su un browser Web, non è sorprendente. Ma ProtonMail ha anche la sua app nativa per iOS e Android per essere sempre connesso. Questo lo rende ideale per l'uso personale e aziendale.

I lati negativi dell'utilizzo di ProtonMail

Quindi, a questo punto, mi hai solo sentito dire una miriade di grandi cose sul servizio. Potresti chiederti quali sono gli aspetti negativi di ProtonMail. Anche se non ci sono molte battute d'arresto ci sono alcune cose che potresti voler ricordare prima di cambiare.

1. Nessuna integrazione di terze parti

A causa dell'architettura a zero accessi di ProtonMail, non è possibile utilizzare ProtonMail su un client di posta elettronica di terze parti. Uso Geary, uno dei migliori client di posta elettronica per Linux, come applicazione di posta elettronica desktop e, per quanto posso dire, non è compatibile con ProtonMail.

Ciò significa che sei bloccato usando il client web o l'applicazione mobile che offrono. Anche se a questo ci vorrà un secondo per abituarsi, non penso che questo sia un grosso problema. La maggior parte degli utenti medi di Internet utilizza comunque il client Web Gmail e, poiché ProtonMail crea la propria applicazione mobile, non è necessario configurare un client di posta elettronica di terze parti. Funziona fuori dal cancello.

2. Funzioni limitate nella versione gratuita

Un altro motivo per cui potresti essere cauto nel passare a ProtonMail sono le limitazioni sull'account gratuito. Disponi di spazio di archiviazione limitato, supporto limitato, funzionalità di organizzazione limitate, ecc. A meno che non ti accontenti di tali limiti, dovrai sborsare almeno $ 5 al mese per iniziare a usufruire di alcune di queste funzionalità premium.

Ora siamo onesti. Queste limitazioni sembrano peggio di loro. Utilizzo l'account ProtonMail gratuito da mesi e ho utilizzato l'1% dei 500 Mb. E in più, quanti di noi possono effettivamente dire che inviamo e riceviamo più di 150 email al giorno? Non posso.

3. Nessun recupero dell'account facile

La terza ragione per cui potresti esitare a usare ProtonMail è anche la migliore caratteristica: la crittografia. Questa potrebbe essere una brutta cosa perché con account come Gmail se dimentichi la tua password puoi chiedere a Google di recuperare le tue informazioni. Non crittografano le tue informazioni quindi non è un problema.

Dal momento che ProtonMail ha una crittografia e una politica di conoscenza zero per i propri clienti se si dimentica la password, non c'è nulla che ProtonMail possa fare. Le tue informazioni sono criptate per sempre. Perché rispettano la tua privacy, usare ProtonMail richiede un po 'più di responsabilità da parte nostra. Quando si utilizza ProtonMail sono essenziali password / pass-frasi facili da ricordare e scritte in un luogo sicuro. Quindi se non sei capace o non vuoi farlo, allora ProtonMail potrebbe non essere adatto a te.

Conclusione

Ho un caso d'uso molto specifico per ProtonMail. Uso la versione gratuita per tutti i miei account online e profili di social media. Il mio account ProtonMail funge anche da email di recupero per l'indirizzo email aziendale che utilizzo. In questo modo so che tutti i miei dati personali sono al sicuro, poiché ho sempre ProtonMail come rete di sicurezza per tutti i miei account.

Anche se non ho bisogno dei benefici premium che offrono, ho comunque obbligato a donare a ProtonMail comunque come il mio modo di dire grazie. Quindi ovviamente mi piace il prodotto e penso che dovresti dare anche a ProtonMail una possibilità. Come utenti FOSS, ProtonMail ci offre un modo di interagire che si allinea con i nostri valori e le nostre passioni. Quindi dacci un colpo e facci sapere cosa ne pensi. Ti GARANTISO che non sarai insoddisfatto.

Raccomandato

Le 20 principali estensioni GNOME che dovresti usare in questo momento
2019
Ecco $ 5 di Linux Mini PC per Internet of Things
2019
La guida completa per l'utilizzo di ffmpeg in Linux
2019