No scherzo! Microsoft ha aderito alla Linux Foundation

No, questo non è il mio scherzo del pesce d'aprile. L'arcinemico di Linux, Microsoft ha aderito alla Linux Foundation come membro del platino nel tentativo di "collaborare meglio con la comunità open source". L'annuncio è stato fatto al Connect Event in corso.

Il tempo vola. Linux ha 25 anni ora. Nei primi anni 2000, quando un adolescente adolescente stava guadagnando popolarità, l'allora CEO Microsoft Steve Ballmer chiamò il cancro di Linux.

Avanti veloce di 13 anni e il nuovo CEO di Microsoft Satya Nadella ha iniziato a mostrare sentimenti per Linux e Open Source. Apre open source .NET, proclama apertamente che Microsoft ama Linux e da allora ha aperto un certo numero di suoi prodotti. È anche il più grande contributore ai progetti Open Source su GitHub.

Microsoft ha anche iniziato a portare i suoi prodotti solo per Windows su Linux. Codice di Visual Studio era solo l'inizio. SQL Server su Linux è una realtà ora come la versione beta per Linux è fuori oggi.

Oltre a tutto questo, Microsoft ha anche una (sorta) di sistema operativo Linux.

Come molti hanno osservato, tutti questi sforzi sono fatti per la piattaforma cloud Azure di Microsoft. E ha effettivamente mostrato risultati. 1 server su 3 in esecuzione su Azure sono server Linux.

Il direttore esecutivo della Linux Foundation, Jim Zemlin, ha raccontato a ZDNet le sue idee su Microsoft che entra a far parte di Linux Foundation:

"La nostra filosofia è che l'open source dovrebbe essere una grande tenda dove chiunque può contribuire.

C'è stato un tempo in cui il proprietario contro l'open source era una proposta vincente, ma in passato. L'open source è ora una forza importante nello sviluppo del software, e l'industria si rende conto che puoi migliorare te stesso e allo stesso tempo migliorare gli altri. Microsoft ha abbracciato sempre più spesso l'open source per la maggior parte di un decennio, incluso il contributo e il supporto di molti progetti di Linux Foundation, quindi la decisione di fare il passo successivo e diventare un membro di Linux Foundation non ci ha sorpreso.

Microsoft è cresciuta e maturata nel suo utilizzo e contributo alla tecnologia open source. La compagnia è diventata un'entusiasta sostenitrice di Linux e dell'open source e un membro molto attivo di molti progetti importanti. L'adesione è un passo importante per Microsoft, ma anche per la comunità open source in generale, che trarrà vantaggio dall'ampia gamma di contributi dell'azienda. "

Cosa ne pensi di Microsoft che entra a far parte di Linux Foundation? Beneficerà di Linux e Open Source a lungo termine o sarà utilizzato da Microsoft per i suoi benefici. Condividi le tue opinioni.

Raccomandato

7 Cose essenziali da fare dopo l'installazione di Arch Linux
2019
Apache OpenOffice potrebbe essere presto morto e non piangerò nemmeno
2019
Come guardare Netflix su Ubuntu Linux
2019