Microsoft Open Sources PowerShell, lo porta a Linux!

Breve: la piattaforma a riga di comando di Microsoft è PowerShell è open source e ora disponibile su Linux. È possibile installare facilmente PowerShell su Linux con le app Snap.

Microsoft e Open Source insieme non mi sorprendono più. Quando Microsoft ha annunciato che sta per open source .NET, sono rimasto scioccato. Ma poi apre codice di Visual Studio di origine, è Chakra Core del browser Edge e SQL Server tra diversi annunci del genere.

L'ultima volta che ho prestato attenzione all'amore di Microsoft per Open Source (e Linux) è stato quando ha annunciato Bash su Windows. E 'stato grande Linux's Bash Shell in Windows, grazie a Ubuntu.

Quando Microsoft annunciò che stava portando la propria piattaforma da riga di comando PowerShell su Linux. PowerShell è ora open source ed è disponibile su Linux e Mac OS, in versioni alpha.

Cos'è PowerShell?

Per coloro che non hanno familiarità con PowerShell, "è un framework di gestione delle attività e di configurazione delle configurazioni di Microsoft, costituito da una shell della riga di comando e un linguaggio di script associato creato su .NET Framework."

Fondamentalmente, è un framework a riga di comando che consente tra l'altro attività amministrative su sistemi Windows locali e remoti. Strettamente accoppiato con .NET, PowerShell è stato un successo nel dominio di Windows.

Installa PowerShell su Linux

Linux dispone già di shell più potenti e versatili a sua disposizione. Non penso che il normale utente Linux inizi a utilizzare PowerShell, ma in ogni caso non è questo l'obiettivo. PowerShell su Linux è rivolto agli sviluppatori che devono utilizzare PowerShell o .NET, forse.

Qualunque sia la ragione per cui usi PowerShell su Linux, puoi facilmente installarlo usando Snap.

Innanzitutto, assicurati che il supporto Snap sia abilitato sul tuo sistema Linux. Dopodiché, tutto ciò che devi fare è usare il seguente comando:

sudo snap install powershell --classic 

È tutto. Se non vuoi usare Snap, puoi trovare le istruzioni di installazione per varie distribuzioni Linux sulla sua pagina GitHub. Non ho intenzione di elencarli qui perché potrebbe cambiare nel tempo.

Per i principianti, è stato aggiunto anche a GitHub l'introduzione al repository PowerShell. Puoi trovare ulteriori informazioni sul suo repository GitHub:

PowerShell su GitHub

Portare PowerShell su Linux è tutto per la buona causa dei ... clienti Windows

Il precedente CEO di Microsoft, Steve Ballmer, aveva definito il cancro di Linux. Da allora molta acqua è volata sotto il ponte. Ballmer non è più il CEO di Microsoft. Il nuovo CEO, Satya Nadella, ha affermato che Microsoft ama Linux. Satya sta implementando nuove politiche e l'open source e il supporto Linux sono una di queste. Ma cosa ha fatto Satya prendere la strada per l'open source?

La vera risposta è che Microsoft ama Microsoft. Vuole essere il leader del mondo cloud e ha dato molto peso al suo servizio di Azure. Il supporto di Linux fa parte del piano per rendere Azur più accettabile per i suoi utenti fornendo le varie opzioni. Open Sourcing Power Shell non è diverso.

Come ha riferito TechCrunch, "Nadella fondamentalmente ha detto alla società di parlare con i clienti, scoprire cosa hanno bisogno per avere successo e darlo a loro".

Lead Architect di Microsoft Enterprise Cloud group Jeffrey Snover ha commentato:

"Abbiamo sentito che i clienti vogliono avere la loro scelta di clienti, server e cloud .... Vogliamo essere i partner preferiti dei nostri clienti per eseguire i loro carichi di lavoro ed è nell'interesse comune di Microsoft e dei nostri clienti aiutarli a gestire tutto".

Qualche idea sull'amore di Microsoft per Linux e Open Source?

Raccomandato

MidnightBSD Hits 1.0! Acquista Novità
2019
OS fucsia: cosa devi sapere
2019
Fedora 24 è stata rilasciata!
2019