Micro: un moderno tentativo di Command Line Editor

Mentre i moderni editor di codice open source hanno preso d'assalto il mondo della programmazione, la linea di comando di Linux è ancora governata da una serie selezionata di editor di testo. Gli editor di riga di comando popolari come Vim ed Emacs sono anche famosi per le loro scorciatoie da tastiera.

In realtà, ci sono molte barzellette su quelle strane scorciatoie da tastiera nel mondo della programmazione. Di seguito è riportato un esempio di umorismo geek.

Micro è un moderno editor di testi basato sul terminale che tenta di eliminare le scorciatoie da tastiera e fornisce scorciatoie popolari e supporti per il mouse.

Micros è realizzato con GO Programming Language. È attivamente sviluppato da Zachary Yedidia e molti altri entusiasti dell'open source stanno contribuendo a questo.

Secondo la documentazione del progetto GitHub di Micro,

Micro mira ad essere facile da usare e intuitivo, sfruttando al tempo stesso le funzionalità complete dei terminali moderni.

E questo è assolutamente vero. Probabilmente ti starai chiedendo che cosa c'è di speciale in questo, ci sono molti altri editor di testi basati sul terminale. La risposta è che Micro è così facile da usare che la curva di apprendimento è quasi piatta, non è necessario imparare nulla di nuovo e ha alcune caratteristiche molto interessanti.

Caratteristiche

Al momento della stesura di questo articolo, Micro è ancora in una fase iniziale di sviluppo. Nuove funzionalità sono state aggiunte ad esso. Tuttavia, alcune delle principali caratteristiche attuali includono:

  • Tasti di scelta rapida comuni (Ctrl-S, Ctrl-C, Ctrl-V, Ctrl-Z ecc.)
  • Evidenziazione della sintassi (per oltre 75 lingue)
  • Supporto per combinazioni di colori
  • Cerca e sostituisci funzionalità
  • Annulla e Ripristina
  • Supporto Unicode
  • Copia e incolla dagli appunti del sistema
  • configurabile

Installazione

Puoi scaricare il binario precompilato dal link sottostante:

Scarica Micro

Una volta scaricato, estrai il file e troverai il file binario al suo interno. Copia questo file binario nella tua directory / bin. E poi, puoi eseguirlo nel terminale usando il comando "micro".

Per il supporto degli appunti, sono necessari i pacchetti xclip e xsel. In Ubuntu e altre distribuzioni Linux basate su Ubuntu, è possibile utilizzare il seguente comando per installarlo:

sudo apt-get install xclip 

Per informazioni dettagliate sulla configurazione di Micro, vedere qui.

Pensieri su Micro?

Riteniamo che Micro sia un ottimo strumento per il text-editing. Anche se non è ancora ricco di funzionalità come vim o altri editor di testo maturi, può facilmente sostituire strumenti come nano per l'uso quotidiano già.

Se sei un utente interessato e ti piace lavorare dal terminale, provalo e raccontaci la tua esperienza. Se sei uno sviluppatore interessato e vuoi contribuire a questo progetto o segnalare un bug, vai su Micro su GitHub.

Allora, che ne pensi di Micro?

Fonte immagine: lol.browseling.com

Raccomandato

La comunità albanese open source si prepara per OSCAL'17
2019
Linux Foundation presenta un accordo di licenza Open Source per la condivisione dei dati
2019
Goditi Netflix? Dovresti ringraziare FreeBSD
2019