L'uomo casualmente cancella la sua intera compagnia con un comando errato

Gli amministratori di sistema hanno spesso questo incubo quando eseguono il comando terribile e letale "rm -rf /" come root. Che orrore!

Se non lo sapevi già, / rappresenta la radice. E l'esecuzione di 'rm -rf /' cancellerà la directory root e tutto il suo contenuto. Nella gerarchia dei file di Linux, root contiene tutto. Cancellare la radice significa che il tuo sistema è sparito, per sempre.

Non c'è da stupirsi se questo è paragonato alla guida ubriaca nel mondo Linux.

Visualizza questo post su Instagram

Avviso per #sysadmins. Non farlo mai. #Linux #geek #geekhumour

Un post condiviso da It's FOSS (Linux & OpenSource) (@itsfoss) il 14 aprile 2016 alle 13:57 PDT

Sh * t succede

Ma la merda succede nel mondo IT. E a quanto pare è successo con questo sfortunato SysAdmin Marco Marsala che gestisce una società di web hosting che serve oltre 1500 clienti.

Come per la domanda pubblicata su Serverfault pochi giorni fa, Marsala ha provato a eseguire uno script Bash con il seguente comando: rm -rf {foo} / {bar}. Ma è risultato essere 'rm -rf /' a causa di variabili indefinite e l'inevitabile è successo.

Nelle parole stesse di Marsala:

Gestisco un piccolo provider di hosting con più o meno 1535 clienti e utilizzo Ansible per automatizzare alcune operazioni da eseguire su tutti i server. La scorsa notte ho eseguito accidentalmente su tutti i server uno script Bash con un rm -rf {foo}/{bar} con quelle variabili indefinite a causa di un bug nel codice sopra questa riga.

Tutti i server sono stati eliminati e anche i backup offsite perché la memoria remota è stata montata poco prima dallo stesso script (che è uno script di manutenzione del backup).

Come posso recuperare da un rm -rf / ora in modo tempestivo?

Oh, povero ragazzo !! Che cosa hai appena fatto?

Cosa succederà?

Cosa succederà? Questo è ciò che Marsala voleva sapere. C'è un modo per recuperare da 'rm -rf /'?

Ma le possibilità di recuperare tutti i dati da un rm -rf / sono sottili. Non c'è da stupirsi, questo post ha iniziato a ricevere commenti sarcastici (ma onesti) come:

Se davvero non si dispone di backup, mi dispiace dirlo, ma hai appena ammazzato l'intera azienda

Un altro è andato come:

Stai andando fuori mercato. Non hai bisogno di consigli tecnici, devi chiamare il tuo avvocato.

Poche persone hanno suggerito di chiudere tutto, non sovrascrivere nulla e utilizzare strumenti di recupero dati per recuperare almeno alcuni dati.

E sembra che abbia funzionato in misura maggiore per Marsala, menzionando "fortunatamente abbiamo recuperato quasi tutti i dati" in seguito.

Lezioni da imparare

Poiché alcune persone stanno ipotizzando che si tratta di una bufala, ci sono ancora poche lezioni da imparare per tutti noi.

  • Fai il backup di tutto. Se si tratta di un server professionale, disporre di più backup offline
  • Non utilizzare uno strumento o uno script casuali da Internet e utilizzarlo direttamente su una macchina di produzione
  • Le macchine di prova sono identiche a quelle di produzione per testare nuove cose senza rischiare il sistema di produzione

Qualcosa da aggiungere a questo incidente spaventoso?

Raccomandato

Il nuovo lettore musicale Elisa di KDE: così vicino, eppure così lontano
2019
MPV Player: un riproduttore video minimalista per Linux
2019
Le migliori distribuzioni Linux basate su Fedora
2019