Linux ha un codice di condotta e non tutti ne sono felici

Il kernel di Linux ha un nuovo codice di condotta (CoC). Linus Torvalds ha preso una pausa dallo sviluppo del kernel Linux appena 30 minuti dopo aver firmato questo codice di condotta. E poiché lo scrittore di questo codice di condotta ha avuto un passato controverso, ora è diventato un punto di discussione accesa. Con tutte le politiche coinvolte, non molte persone sono contente di questo nuovo CoC.

Se non lo sai già, il creatore di Linux Linus Torvalds si è scusato per il suo comportamento passato e ha preso una pausa temporanea dallo sviluppo del kernel Linux per migliorare il suo comportamento.

Il nuovo codice di condotta per lo sviluppo del kernel Linux

Gli sviluppatori del kernel di Linux hanno un codice di condotta. Non è che prima non avessero un codice, ma il precedente codice di conflitto è ora sostituito da questo nuovo codice di condotta per "aiutare a rendere la comunità del kernel un ambiente accogliente in cui partecipare".

"Nell'interesse di promuovere un ambiente aperto e accogliente, noi come collaboratori e manutentori ci impegniamo a rendere la partecipazione al nostro progetto e alla nostra comunità un'esperienza senza molestie per tutti, indipendentemente da età, corporatura, disabilità, etnia, caratteristiche sessuali, genere identità ed espressione, livello di esperienza, educazione, stato socio-economico, nazionalità, aspetto personale, razza, religione o identità e orientamento sessuale ".

Puoi leggere l'intero codice di condotta su questa pagina di commit.

Codice di condotta di Linux

Linus Torvalds era costretto a scusarsi e fare una pausa?

Il codice di condotta è stato firmato da Linus Torvalds e Greg Kroah-Hartman (una specie di secondo in comando dopo Torvalds). Dan Williams di Intel e Chris Mason di Facebook erano alcuni degli altri firmatari.

Se ho letto correttamente la timeline, mezz'ora dopo aver firmato questo codice di condotta, Torvalds ha inviato una mail scusandosi per il suo comportamento passato. Ha anche annunciato di prendersi una pausa temporanea per migliorare il suo comportamento.

Ma a questo punto alcune persone hanno iniziato a leggere tra le righe, con un'attenzione particolare a questa linea dalla sua posta:

Questa settimana le persone della nostra comunità mi hanno confrontato sulla mia vita di non comprensione delle emozioni . I miei attacchi irriverenti nelle e-mail sono stati sia poco professionali e non richiesti. Soprattutto nei momenti in cui l'ho reso personale. Nella mia ricerca di una patch migliore, questo aveva senso per me. Ora so che non andava bene e mi dispiace davvero.

Questa linea particolare potrebbe essere letta come se fosse costretto a scusarsi e prendersi una pausa a causa del nuovo codice di condotta. Anche se potrebbe anche essere una misura precauzionale per impedire a Torvalds di violare il codice di condotta appena creato.

La polemica attorno alla creatrice del Covenant del Collaboratore Coraline Ada Ehmke

Il codice di condotta di Linux si basa sul Covenant del collaboratore, versione 1.4. Il Covenant del collaboratore è stato adottato da centinaia di progetti open source. Eclipse, Angular, Ruby, Kubernetes sono alcuni dei molti adottanti del Covenant del Collaboratore.

Il Covenant del Collaboratore è stato creato da Coraline Ada Ehmke, uno sviluppatore di software, un sostenitore open source e un attivista LGBT. Ha contribuito a promuovere la diversità nel mondo dell'open source.

Coraline ha anche parlato della sua posizione contro la meritocrazia. La parola latina meritocrazia si riferisce in origine a un "sistema in cui il progresso all'interno del sistema attiva" meriti ", come l'intelligenza, le credenziali e l'istruzione." Ma gli attivisti come Coraline credono che la meritocrazia sia un sistema negativo in cui si misura il valore di un individuo non dalla loro umanità, ma unicamente dalla loro produzione intellettuale.

Credito immagine: utente Twitter @ nickmon1112

Ricorda che Linus Torvalds ha ripetutamente affermato che gli interessa il codice, non la persona che lo scrive. Chiaramente, questo va contro la visione di Coraline sulla meritocrazia.

Coraline ha avuto un incidente travagliato in passato con un collaboratore del progetto Opal. C'è stata una discussione su Twitter in cui Elia, uno dei principali contributori del progetto Opal dall'Italia, ha dichiarato che "(le persone transessuali) non accettano la realtà è il problema qui".

Coraline non era né nella discussione né era un contributore al progetto Opal. Ma come attivista LGBT, ha preso per sé e ha chiesto che Elia venga rimosso dal Opal Project per i suoi "punti di vista contro i transessuali". Una lunga e accesa discussione ha avuto luogo sul repository GitHub di Opal. Coraline e i suoi sostenitori, che non hanno mai contribuito a Opal, hanno cercato di costringere i moderatori a rimuovere Elia, uno dei principali contributori del progetto.

Mentre Elia non è stato rimosso dal progetto, i manutentori del progetto Opal hanno accettato di mettere in atto un codice di condotta. E questo codice di condotta non era nient'altro che il famoso Covenant del Collaboratore di Coraline che lei aveva presentato ai mantenitori lei stessa.

Ma la storia non è finita qui. Il Covenant del Collaboratore è stato quindi modificato e una nuova clausola aggiunta per arrivare ad Elia. La nuova clausola ha ampliato la portata della condotta negli spazi pubblici. Questo cambiamento malevolo è stato individuato dai manutentori e hanno modificato la clausola. Opal alla fine si sbarazzò del Covenant del Collaboratore e mise in atto le sue linee guida.

Questo è un classico esempio di come alcune persone offese, che non hanno mai contribuito con una singola riga di codice al progetto, hanno cercato di estromettere il suo contributore principale.

La reazione popolare sul Codice di condotta di Linux e le scuse di Torvalds

Non appena il codice di condotta di Linux e le scuse di Torvalds sono diventate pubbliche, i social media ei forum sono pieni di voci e speculazioni. Mentre molte persone hanno apprezzato questo nuovo sviluppo, alcuni hanno visto una cospirazione di SJW infiltrarsi in Linux.

Un tweet sarcastico di Caroline ha alimentato solo il fuoco.

Non posso aspettare l'esodo di massa da Linux ora che è stato infiltrato da SJW. Hahahah pic.twitter.com/eFeY6r4ENv

- Coraline Ada Ehmke (@CoralineAda) 16 settembre 2018

Sulla scia della polemica su Linux CoC, Coraline ha dichiarato apertamente che il codice di condotta del Covenant del Collaboratore è un documento politico. Questo non è andato giù bene con le persone che vogliono le cose politiche fuori dai progetti open source.

Alcune persone dicono che il Patto del Collaboratore è un documento politico, e hanno ragione.

- Coraline Ada Ehmke (@CoralineAda) 16 settembre 2018

Nick Monroe, un giornalista freelance, analizza il passato di Coraline per convalidare la sua affermazione secondo cui c'è molto di più rispetto a Linux CoC. Puoi passare all'intero thread se lo desideri.

Tutto apposto. L'hai visto un milione di volte prima. È un codice di condotta bla bla bla

che ha diritto alla giustizia sociale. blah blah blah.//t.co/KuQqeriYeJ

Ma qualcosa è diverso in questo. pic.twitter.com/8NUL2K1gu2

- Nick Monroe (@ nickmon1112) 17 settembre 2018

Nick non è stato l'unico a disapprovare il nuovo Linux CoC. Il coinvolgimento del SJW ha portato a un maggiore scetticismo.

Immagino che oggi la grande novità di Linux sia che il kernel di Linux è ora governato da un codice di condotta e da una visione del mondo "post meritocrazia".

In linea di principio questi CoC sembrano grandi. In pratica vengono abusati strumenti per cacciare persone a cui gli SJW non piacciono. E a loro non piacciono molte persone.

- Mark Kern (@Grummz), 17 settembre 2018

Mentre c'erano molti che apprezzavano le scuse di Torvalds, c'erano alcuni che accusavano l'atteggiamento di Torvalds:

Sono l'unico a pensare che l'atteggiamento di Linus Torvalds sia stato per decenni un contributo fondamentale al modo in cui si sono comportati molti dei condiscendenti, rudi, cretini in Linux e nelle "comunità" open source? Non mi sono mai sentito bene accolto nella comunità Linux come nuovo utente.

- Jonathan Frappier (@jfrappier), 17 settembre 2018

E alcuni non erano semplicemente divertiti con le sue scuse:

Oh guarda, un manutentore OSS abusivo ha finalmente ammesso, dopo * decadi * di comportamento abusivo e tossico, che il suo comportamento * potrebbe * essere un problema.

E un gruppo di persone che seguo inciampa su se stesso per dargli dei biscotti per questo. ????????????

- Kelly Ellis (@justkelly_ok), 17 settembre 2018

L'intero episodio di scuse di Torvalds ha sollevato una vera preoccupazione;)

Dobbiamo mettere "Io / non perdono Linus Torvalds" nella nostra biografia ora?

- Verónica. (@maria_fibonacci) 17 settembre 2018

Scherzi a parte, la vera preoccupazione è stata sollevata da Sharp, che aveva abbandonato lo sviluppo di Kernel Linux nel 2015 a causa della "comunità tossica".

La vera prova qui è se la comunità che ha costruito Linus e protetto il suo diritto ad essere verbalmente offensivo cambierà. Linus non ha solo bisogno di cambiare se stesso, ma anche la comunità del kernel Linux deve cambiare. //t.co/EG5KO43416

- Sage Sharp (@_sagesharp_) 17 settembre 2018

Cosa ne pensi del Codice di condotta di Linux?

Se chiedi la mia opinione, penso che un Codice di condotta sia il bisogno del tempo. Guida le persone a comportarsi in modo rispettabile e aiuta a creare un ambiente positivo per tutti i tipi di persone indipendentemente dalla loro razza, etnia, religione, nazionalità e opinioni politiche (sia a destra che a sinistra).

Quali sono le tue opinioni sull'intero episodio? Pensi che il CoC aiuterà lo sviluppo del kernel Linux? O si deteriorerà con il coinvolgimento di SJW anti-meritocrazia?

Non abbiamo un codice di condotta a It's FOSS ma continuiamo la discussione civile :)

Raccomandato

Come guardare le distribuzioni basate su Linux su Hulu On Arch
2019
Xenlism WildFire: Minimal Icon Theme per desktop Linux
2019
Midori: un browser Web open source leggero
2019