Installa Xfce Desktop su Ubuntu e trasformalo in Xubuntu

Breve: imparerai come installare Xfce desktop su Ubuntu. Imparerai anche come convertire il desktop di Ubuntu in desktop Xubuntu. Sì, c'è una differenza tra l'installazione di Xfce e Xubuntu desktop.

Uno dei vari modi per velocizzare Ubuntu è quello di utilizzare un ambiente desktop leggero poiché consuma meno risorse di sistema. Se non eri sicuro di quale Ubuntu utilizzare e hai scelto Ubuntu predefinito, potresti avere l'impressione di utilizzare un altro ambiente desktop più adatto alle tue esigenze.

La cosa buona di Linux è che puoi installare un altro ambiente desktop (DE) insieme a quello attuale. È possibile passare facilmente tra i due DE al momento del login. E perché solo due DE? Puoi avere anche più di due desktop environment.

Puoi anche scegliere di rimuovere completamente un desktop e rimanere con l'altro. Dipende totalmente da te.

La maggior parte delle volte, gli ambienti desktop non sono in conflitto tra loro. Ma se vedi qualcosa di sbagliato o fuori posto in cui manca un gestore di rete o qualcosa di simile, puoi rimuovere il nuovo desktop in conflitto o reinstallare quello esistente.

Questo tutorial riguarda l'uso del desktop Xfce su Ubuntu Unity o GNOME o qualsiasi altro tipo di Ubuntu ad eccezione di Xubuntu.

Come installare Xfce su Ubuntu

Ho notato che la maggior parte dei tutorial su Internet ti dice come installare Xfce su Ubuntu ma non discutono su come rimuoverlo. Questo è importante perché se non lo rimuovi completamente, lascerà dietro di sé le tracce del desktop rimosso. Ciò rovinerà la tua esperienza desktop incontaminata. Questo è il motivo per cui ho aggiunto la rimozione di Xfce desktop in questo tutorial.

Iniziamo con la comprensione di Xfce e Xubuntu.

Differenza tra Xfce e Xubuntu

Ambiente desktop Xfce

Ci sono due modi in cui puoi usare Xfce desktop su Ubuntu. O si installa il desktop Xfce (pacchetto xfce4) o si installa il desktop Xubuntu (pacchetto xubuntu).

Qual è la differenza tra i pacchetti xfce4 e xubuntu-desktop? Installare Xfce su Ubuntu lo trasformerà in Xubuntu, non è così?

Se installi il pacchetto xfce4, ottieni il desktop Xfce e alcuni pacchetti di base inclusi nel desktop Xfce come il file manager di Thunar. Il resto delle cose rimane lo stesso. Ad esempio, se si utilizza un terminale, sarà comunque il terminale GNOME.

Tuttavia, se si sceglie di installare il pacchetto xubuntu, avrà Xfce desktop, tutti i pacchetti in xfce4 e pacchetti aggiuntivi forniti dalla distribuzione Xubuntu. Avrai il terminale di Xubuntu invece del terminale GNOME. Vedrai lo sfondo di Xubuntu all'avvio (Plymouth) anche quando non stai usando la sessione di Xubuntu.

Cambierà il tuo attuale gusto Ubuntu in Xubuntu.

Quindi, quale dovresti usare? xfce4 o xubuntu-desktop?

La risposta dipende dal tuo bisogno. Se vuoi semplicemente sperimentare il desktop Xfce e non ti interessa l'esperienza estetica con Xfce, puoi usare xfce4.

Ma se vuoi la completa esperienza desktop di Xubuntu come se stessi usando Xubuntu, vai su xubuntu-desktop. Puoi anche rimuovere tutte le tracce di Unity per convertire l'installazione di Ubuntu in Xubuntu.

Avvertimento! Non installare xfce4 e xubuntu-desktop sullo stesso sistema. Potrebbero esserci conflitti poiché entrambi utilizzerebbero gli stessi file di sessione Xfce. Se vuoi provare entrambi, elimina quello già installato.

Installa il desktop Xfce su Ubuntu usando il pacchetto xfce4

È molto semplice Tutto quello che devi fare è aprire un terminale e utilizzare il comando seguente:

sudo apt install xfce4 

Puoi vedere i nuovi pacchetti che verranno installati. Ci vogliono circa 112 MB di dimensione.

Installare xfce4 su Ubuntu

Una volta installato, riavvia il sistema (la semplice disconnessione non ha funzionato con Ubuntu 17.10). Nella schermata di accesso, fai prima clic sull'utente, quindi fai clic sul simbolo dell'ingranaggio e seleziona Xfce session per accedere al desktop Xfce.

Accesso al desktop Xfce

È possibile utilizzare allo stesso modo per tornare all'ambiente desktop predefinito di Ubuntu selezionando Ubuntu Default.

Alla prima esecuzione, ti chiederà di impostare la configurazione. Puoi scegliere la configurazione predefinita.

Vai con le impostazioni predefinite

Installa il desktop Xfce su Ubuntu usando xubuntu-desktop

Per ottenere l'esperienza Xubuntu effettiva, puoi installare il pacchetto xubuntu-desktop che offre diverse applicazioni a parte.

 sudo apt install xubuntu-desktop 

Installerà file di dimensioni di circa 300 MB, a indicare che ci sono più pacchetti qui di xfce4.

Installazione del desktop Xubuntu

Questo processo ti chiederà di scegliere anche il display manager. Ho scelto gdm3.

Scegli il display manager

Una volta installato, riavvia il sistema. Nella schermata di accesso, fai prima clic sull'utente, quindi fai clic sul simbolo dell'ingranaggio e seleziona la sessione Xubuntu per accedere al desktop Xfce.

Vedrai anche la sessione Xfce che ti dà la sessione desktop Xfce di vanilla. Se sei interessato, impara alcuni suggerimenti di personalizzazione di Xfce per renderlo migliore.

Rimuovi completamente Unity per trasformarlo in Xubuntu (per esperti)

Se hai optato per Xubuntu desktop e ti è piaciuto così tanto che lo avresti mantenuto come desktop principale e unico, puoi scegliere di rimuovere Unity dal tuo sistema.

Non lo consiglierò a tutti comunque. Non che sia estremamente rischioso, ma se vengono rimossi alcuni pacchetti cruciali, credo che un utente esperto di Linux non si lascerà prendere dal panico nel sistemare il sistema incasinato.

Easy Linux Tips Project ha creato un elenco di pacchetti che puoi rimuovere per cancellare il tuo sistema di tracce Unity.

Assicurati di aver effettuato l'accesso alla sessione di Xubuntu e poi usa il seguente comando per rimuovere tutti i pacchetti associati a Unity.

 sudo apt remove nautilus gnome-power-manager gnome-screensaver gnome-termina* gnome-pane* gnome-applet* gnome-bluetooth gnome-desktop* gnome-sessio* gnome-user* gnome-shell-common compiz compiz* unity unity* hud zeitgeist zeitgeist* python-zeitgeist libzeitgeist* activity-log-manager-common gnome-control-center gnome-screenshot overlay-scrollba* && sudo apt-get install xubuntu-community-wallpapers && sudo apt-get autoremove 

Potrebbe essere necessario installare il Software Center in seguito:

 sudo apt install gnome-software 

Rimozione del desktop Xfce e ripristino del normale sistema Ubuntu

Se non ti piace Xfce, forse vorresti rimuoverlo. È importante rimuovere alcuni pacchetti aggiuntivi che vengono installati automaticamente ma che richiedono la rimozione manuale.

Assicurati di non aver rimosso la sessione predefinita di Ubuntu. Al login, seleziona la sessione predefinita di Ubuntu e accedi ad essa.

Se hai usato il pacchetto xfce4, usa i seguenti comandi per rimuovere Xfce:

 sudo apt purge xubuntu-icon-theme xfce4-* sudo apt autoremove 

Se hai usato il pacchetto xubuntu-desktop per installare Xfce, usa i comandi seguenti:

 sudo apt purge xubuntu-desktop xubuntu-icon-theme xfce4-* sudo apt purge plymouth-theme-xubuntu-logo plymouth-theme-xubuntu-text sudo apt autoremove 

Rendi di nuovo GRUB viola (da intermedio a esperto)

Noterai anche che il colore del tuo schermo GRUB è stato cambiato in nero dal solito viola. Questo perché il file /boot/grub/grub.cfg è stato modificato. La parte che determina il colore della schermata di GRUB è stata rimossa. Puoi riaggiungerlo per riavere di nuovo lo schermo GRUB viola.

Ora, questo comporta la modifica del file di configurazione di GRUB. La modifica di questo file dovrebbe essere eseguita con cautela. Se non ti senti a tuo agio con la riga di comando, ti dico che non ti interessa il colore dello schermo di GRUB.

Per coloro che hanno familiarità con la modifica dei file nella riga di comando, eseguire un backup del file di configurazione GRUB corrente:

 cp /boot/grub/grub.cfg /boot/grub/grub.cfg.backup 

E dopo, usa un editor di testo da riga di comando come Vim per modificare il file /boot/grub/grub.cfg. Cerca le righe tra ### BEGIN /etc/grub.d/05_debian_theme ### e ### END /etc/grub.d/05_debian_theme ###. Aggiungi le informazioni sul colore ad esso. Ora dovrebbe assomigliare a questo:

 ### BEGIN /etc/grub.d/05_debian_theme ### set menu_color_normal=white/black set menu_color_highlight=black/light-gray if background_color 44, 0, 30, 0; then clear fi ### END /etc/grub.d/05_debian_theme ### 

Cosa pensi?

Spero che questo tutorial dettagliato non solo ti abbia aiutato a installare Xfce desktop su Ubuntu, ma ti insegna anche altre cose sull'installazione di un ambiente desktop aggiuntivo.

Se hai qualche domanda o consiglio da aggiungere, non esitare a utilizzare la sezione commenti qui sotto.

Raccomandato

Il framework AI Open Source di Facebook PyTorch è alla ricerca di Solid
2019
GalliumOS: la distribuzione Linux per i Chromebook
2019
Come chiudere le applicazioni in esecuzione nel telefono Ubuntu
2019