Indian State Tamil Nadu passa a Linux da Windows XP

Lo stato indiano meridionale del Tamil Nadu ha deciso di passare a Linux. La mossa è influenzata dalla fine del supporto per Windows XP.

Il dipartimento di Information Technology dello Stato ha suggerito di optare per le soluzioni di sistema operativo Bharat Linux (BOSS Linux) come sostituzione di Windows XP per tutti i computer di proprietà dello stato. Il vincolo dell'hardware è uno dei motivi principali dell'opzione per Linux in quanto la maggior parte dei computer di proprietà pubblica sono in esecuzione su hardware precedente e non supporta Windows 8.

BOSS Linux è sviluppato da CDAC (Center for Development of Advanced Computing), un'iniziativa del governo indiano. Ha un eccellente supporto per tutte le lingue indiane.

Molti altri paesi in tutto il mondo sono passati di recente all'Open Source. La fine del supporto per Windows XP ha funzionato da catalizzatore. Il mese scorso l'isola spagnola ha risparmiato oltre 700.000 euro. Monaco, Berlino, la polizia metropolitana francese e diverse organizzazioni governative in vari paesi stanno pensando di passare all'open source.

Mentre BOSS è un Linux indiano, ci sono molte altre sostituzioni Linux di Windows XP. Spero (e ne sono ottimista) che la fine di Windows XP vedrà sicuramente un aumento della quota di mercato di Linux desktop.

Raccomandato

Lancio di Ubuntu per i telefoni
2019
Cosa succede se gli utenti di Linux hanno fatto film!
2019
Risolvi il problema di montaggio della partizione di Windows in Ubuntu Dual Boot
2019