Come usare Swift Programming Language in Ubuntu Linux

Apple ha annunciato che il suo linguaggio di programmazione Swift sarà open source con porte per Linux. Questa era una grande novità per gli utenti Linux come Microsoft open source .net. Se hai voglia di sapere come usare Swift in Linux, allora ho un tutorial di base per te.

Questo tutorial ti aiuterà a iniziare con Swift in Linux . Tutorial include l'installazione di Swift in Linux e aiuta a configurare l'ambiente per scrivere il primo programma "Hello World" in Swift.

Le cose da notare qui è che al momento di scrivere questo articolo, Swift per Linux è ancora in fase di sviluppo. Potresti avere problemi ogni tanto. Sto usando Ubuntu 15.10 per questo tutorial, ma puoi usare gli stessi passaggi anche per Ubuntu 14.04.

Installazione di Swift in Ubuntu Linux

Passaggio 1: scarica i file

Apple ha fornito istantanee per Ubuntu. Puoi scaricare i file dal link sottostante. I file hanno una dimensione di circa 90 MB.

Scarica Swift per Ubuntu

In alternativa, puoi usare i comandi qui sotto per scaricare Swift per le rispettive versioni di Ubuntu. Consiglio vivamente di utilizzare il collegamento sopra perché i file vengono regolarmente aggiornati e i collegamenti nel comando sottostante potrebbero diventare obsoleti a breve.

Per Ubuntu 14.04, usa il comando seguente:

wget //swift.org/builds/ubuntu1404/swift-2.2-SNAPSHOT-2015-12-10-b/swift-2.2-SNAPSHOT-2015-12-01-b-ubuntu14.04.tar.gz 

Per Ubuntu 15.04, usa questo comando qui sotto:

 wget //swift.org/builds/ubuntu1510/swift-2.2-SNAPSHOT-2015-12-10-a/swift-2.2-SNAPSHOT-2015-12-10-a-ubuntu15.10.tar.gz 

Passaggio 2: Estrai i file

Nel terminale, passare alla directory Download utilizzando il comando seguente:

 cd ~/Downloads 

E qui dentro, estrai il file scaricato:

 tar -xvzf swift-2.2-SNAPSHOT* 

Questo creerà una directory chiamata swift-2.2-SNAPSHOT-2015-12-10-a-ubuntu15.10 (o qualcosa di simile).

Passaggio 3: impostare le variabili di ambiente

Una volta estratti i file, è ora di impostare il percorso dei file binari in modo da poter eseguire i programmi.

C'è una directory usr / bin nella tua directory estratta. Abbiamo bisogno di aggiungere questo percorso alla variabile d'ambiente PATH. Per questo è necessario il 'percorso assoluto' alla directory estratta.

Considerando che hai seguito esattamente i passaggi che ho menzionato, i tuoi file estratti si troveranno nella / home / posizione dei download. Solo per i principianti, ti consiglio di farlo:

 cd ~/Downloads/swift-2.2-SNAPSHOT* 
 cd usr/bin 
 pwd 

Il risultato di pwd ti darà la posizione esatta che useremo. Quindi, quando hai il percorso verso la directory bin, aggiungili alla variabile PATH come questa. Cambiare il valore di path_to_swift_usr_bin nel comando seguente.

 export PATH=path_to_swift_usr_bin:$PATH 

Questa schermata ti aiuterà a capire la procedura:

So che se hai ancora un po 'di esperienza da riga di comando di Linux, troverai queste istruzioni noiose e noiose, ma potrebbe aiutare qualcuno che è un noob completo a comandare in Linux.

Passaggio 4: installare le dipendenze

Dovrai installare alcune dipendenze per far funzionare Swift in Linux. Usa il comando qui sotto per installarli. La dimensione del download è di circa 260 MB.

 sudo apt-get install clang libicu-dev 

Passaggio 5: verifica l'installazione

Usa il comando qui sotto per vedere se Swift è installato:

 swift -version 

Il risultato dovrebbe essere qualcosa come:

Swift versione 2.2-dev (LLVM 7bae82deaa, Clang 53d04af5ce, Swift 5995ef2acd)

Destinazione: x86_64-unknown-linux-gnu

Scrivere programmi in Swift in Linux

Una volta che hai tutto pronto, è il momento di scrivere un programma semplice, forse.

1. Utilizzo di REPL

Swift ha una sua shell interattiva, REPL, dove puoi eseguire alcuni comandi. Questo è utile se qualcuno vuole verificare velocemente il codice Swift.

Se si esegue semplicemente swift, verrà avviato il REPL e sarà possibile stampare definitivamente il proprio "Hello World" qui. Dai un'occhiata a questo screenshot per esempio:

Dovrai usare : q per uscire dalla shell.

Ma questa shell REPL non è abbastanza per costruire applicazioni. Questa è una procedura diversa.

2. Costruire un progetto campione Swift

Questa parte ti mostrerà come creare un progetto Swift che stampa Hello World. Dopo tutto, la maggior parte delle esercitazioni sul linguaggio di programmazione iniziano con Hello World, vero?

Nella directory di tua scelta, crea una directory Hello e passa ad essa:

 mkdir Hello 
 cd Hello 

Abbiamo appena creato un pacchetto Swift chiamato Hello. Ma non è ancora completo in quanto ogni pacchetto deve avere il file Package.swift. Crea questo file usando questo comando:

 touch Package.swift 

Devi avere una directory Sources con il file main.swift al suo interno.

 mkdir Sources 
 touch Sources/main.swift 

Ora modifica questo file main.swift. È possibile utilizzare un editor di testo grafico o farlo in riga di comando. Tutto ciò che serve per inserire la seguente riga nel file:

 print("Hello, world") 

Ora usa il comando seguente per compilarlo:

 swift build 

Questo ti darà il programma eseguibile in .build / debug / Hello. Esegui il programma e vedrai Hello, mondo stampato nell'output:

 .build/debug/Hello 

Screenshot per darti un'idea:

Passo successivo

Bene, come ho detto all'inizio, questo tutorial non ti insegnerà la programmazione Swift. Questo è più di iniziare con Swift in Linux con la configurazione e le impostazioni.

A differenza di Xcode, non potrai utilizzare Playground per creare facilmente app iOS. In effetti, non esiste ancora un IDE decente per Swift in Linux. È possibile utilizzare Atom per la programmazione e il debug di Swift, ma non è la stessa esperienza di Xcode.

Dato che hai appena realizzato il tuo primo programma su Swift in Linux, ti consiglio di seguire altri tutorial e documentazioni sul sito web ufficiale di Swift.

Raccomandato

Come guardare le distribuzioni basate su Linux su Hulu On Arch
2019
Xenlism WildFire: Minimal Icon Theme per desktop Linux
2019
Midori: un browser Web open source leggero
2019