Come disinstallare Ubuntu da Windows Dual Boot in modo sicuro

Breve : questa guida per principianti ti mostra come rimuovere in modo sicuro Ubuntu dal dual boot di Windows .

Ho spiegato come installare Ubuntu in dual boot con Windows 8 diverse volte in passato. Ma che dire della disinstallazione di Ubuntu da Windows con dual boot ? Tutorial, che seguiremo qui si applica a qualsiasi distribuzione Linux sia Ubuntu, Linux Mint, sistema operativo elementare o qualsiasi altra distribuzione Linux.

Se pensi che installare Ubuntu con Windows in dual boot sia stato un compito difficile e sarà molto facile rimuovere Ubuntu da Windows con dual boot, non sei completamente sbagliato. Disinstallare Linux da Windows dual boot è un gioco da ragazzi se hai un disco di installazione di Windows.

Questo tutorial ti insegna come rimuovere completamente Linux da Windows 8.1 o Windows 10 con dual boot con un disco di installazione di Windows .

Disinstallare Ubuntu in modo sicuro dalla modalità dual boot di Windows

Non importa se hai un disco di installazione di Windows 8 e Windows 8.1 installato sul tuo sistema. Funzionerà lo stesso. Non posso dire lo stesso di Windows 7 e Windows 10 però. Giusto per enfatizzarlo:

È necessario disporre di un DVD o USB della versione di Windows installata.

In effetti, puoi facilmente scaricare e creare Windows 10 live USB. Se hai il tuo disco di Windows con te, vediamo come rimuovere Ubuntu dal dual boot di Windows .

L'eliminazione di Linux dal dual boot avviene in due parti. Il primo è eliminare le partizioni su cui è stato installato Linux. La seconda parte è quella di correggere il boot loader di Windows in quanto l'eliminazione della partizione Linux risulterà in un errore di salvataggio di Grub.

Parte 1: eliminazione della partizione Linux in Windows

Passo 1:

Accedi a Windows. Premere Windows + R ed eseguire il comando diskmgmt.msc al suo interno. Si aprirà lo strumento di gestione del disco di Windows.

Passo 2:

Da quando hai installato Linux, sarà facile per te riconoscere la partizione Linux in base alle sue dimensioni. Un altro suggerimento per riconoscere la partizione Linux è di guardare le partizioni che non hanno un file system e un numero di unità. Le partizioni di Windows sono etichettate con un numero di unità come C, D, E ecc e sono generalmente in file system NTFS o FAT.

Come puoi vedere, ho qui tre partizioni Linux perché ho creato root, swap e home separatamente durante l'installazione di Ubuntu.

Passaggio 3:

Seleziona la / e partizione / i Linux, fai clic con il tasto destro su di essa e scegli l'opzione Elimina volume .

Ti verrà lanciato un avviso, seleziona Sì qui.

Passaggio 4:

Le partizioni cancellate saranno disponibili come blocco di spazio libero. Puoi estendere il volume esistente o crearne una nuova partizione Windows. Vorrei suggerire di creare una nuova unità (o volume o partizione, in qualunque modo tu lo chiami) come una nuova unità sarebbe più facile nel caso in cui decidessi di riavviare da capo Linux con Windows.

Parte 2: riparazione del caricatore di avvio di Windows

Una volta eliminata la partizione Linux, è il momento di correggere il caricatore di avvio di Windows. Le immagini qui potrebbero non essere così chiare in quanto è più facile prendere screenshot della schermata di login in Ubuntu che in Windows. Li ho presi con la fotocamera del telefono.

Passo 1:

Inserisci il disco di installazione di Windows 8 e riavvia il computer. Premere F10 o F12 all'avvio per accedere a BIOS / UEFI e scegliere di avviare dal disco rimovibile .

Passo 2:

Scegli di riparare il tuo computer:

Passaggio 3:

Vai all'opzione Risoluzione dei problemi qui:

Passaggio 4:

Nella pagina di risoluzione dei problemi, scegli per Opzioni avanzate:

Passaggio 5:

Cerca l'opzione prompt dei comandi qui:

Passaggio 6:

Nella riga di comando, digitare il comando seguente per correggere il caricatore di avvio di Windows:

bootrec.exe /fixmbr 

Normalmente, funziona all'istante. Non devi nemmeno aspettarlo.

Step 7:

Una volta terminato, riavvia il computer e questa volta si avvia normalmente dal disco rigido. Dovresti essere in grado di avviare Windows. Se vedi ancora errore di salvataggio di Grub, prova i passaggi seguenti.

Passaggio 8: se il trucco nel passaggio 6 non ha funzionato

Se il comando nel passaggio 6 non ha funzionato, provare l'opzione di riparazione automatica nell'opzione avanzata di risoluzione dei problemi.

Ci vorrà del tempo per trovare il problema e poi ripararlo.

Ora se si riavvia, si dovrebbe andare normalmente in Windows e non si dovrebbe vedere alcun errore di salvataggio di Grub.

Spero che questa guida ti abbia aiutato a rimuovere in modo sicuro Ubuntu dal dual boot di Windows 10 . Sentiti libero di fare qualsiasi domanda o presentare un suggerimento.

Raccomandato

Lancio di Ubuntu per i telefoni
2019
Cosa succede se gli utenti di Linux hanno fatto film!
2019
Risolvi il problema di montaggio della partizione di Windows in Ubuntu Dual Boot
2019