Come condividere file di giochi Steam tra Linux e Windows

Breve: questa guida dettagliata mostra come condividere file di giochi Steam tra Linux e Windows per risparmiare tempo e dati. Ti mostreremo anche come è stato salvato oltre l'83% dei dati di download per noi.

Se sei o vuoi essere un giocatore Linux impegnato e avere giochi su Steam che sono supportati sia su Linux che su Windows, o hai due sistemi operativi di avvio per lo stesso motivo, potresti prendere in considerazione la lettura di questo.

Ci sono molti di noi giocatori che eseguono il dual boot di Linux con Windows. Alcuni di noi avrebbero avuto solo Linux se non fosse stato per quei giochi che non sono ancora arrivati ​​su Steam per Linux. Quindi manteniamo entrambi i sistemi operativi in ​​modo che possiamo giocare a tutti i nostri giochi preferiti indipendentemente dalle piattaforme su cui arrivano.

Per fortuna, la comunità dei giochi Linux sta emergendo con grazia e stiamo avendo sempre più popolari giochi Steam per Windows lanciati su Steam per Linux.

Molti di noi amano fare il backup dei nostri giochi Steam, quindi non dovremo aspettare il completamento dei download. Queste raccolte sono la maggior parte dei giochi Steam per Windows.

Ora ci sono così tanti di questi giochi che sono arrivati ​​su Steam per Linux, come Life is Strange, Tomb Raider 2013, Shadow of Mordor, XCOM: Enemy Unknown, XCOM 2, Race The Sun, Road Redemption, SUPERHOT, ... e la lista cresce! Abbiamo anche il prossimo Deus Ex: Mankind Divided e Mad Max !!! Invece di anni, al giorno d'oggi dobbiamo solo aspettare mesi per questi titoli dopo Windows e questa è una grande notizia!

Questo metodo sperimentale mostra come utilizzare i file di gioco esistenti su entrambe le piattaforme per ripristinare la maggior parte dei file di dati di gioco su Steam. Ciò si traduce in avere tempi di attesa molto più bassi per il gioco, poiché i file sono piuttosto comuni tra i due SO come vedremo nel seguente esempio.

Nel seguente metodo, vi mostriamo le procedure passo passo per tentare sia la funzionalità di backup e ripristino di Steam sia la modalità manuale. Mentre ci siamo, mostreremo anche le somiglianze e le differenze nelle strutture dei file di gioco tra entrambe le piattaforme in modo che anche tu possa esplorare e trovare le tue modifiche.

In questo metodo, abbiamo usato Ubuntu 14.04 LTS e Windows 10 per eseguire il backup e ripristinare i test di Steam.

1: il backup e il ripristino di Steam

Quando abbiamo provato a utilizzare Windows Steam Backup di SUPERHOT su Linux (file crittografati in formato .csd), Steam per Linux non è riuscito a riconoscere nessuno dei file e ha iniziato a scaricare l'intero gioco da 0 MB! Anche effettuando un controllo di convalida, la maggior parte dei file non può essere identificata da Steam. Abbiamo anche fatto un test simile su Windows, ma il risultato è stato lo stesso!

È tempo di alcune modifiche manuali per condividere i giochi Steam tra Windows e Linux!

# 2: metodo manuale

Per prima cosa, abbiamo dato un'occhiata alle posizioni (directory utente in home) dove erano presenti i file del gioco su Linux:

Questa è la posizione di installazione predefinita per Steam per Linux. Le directory ".local" e ".steam" sono nascoste di default e dovresti visualizzarle. Raccomandiamo di avere una posizione di installazione personalizzata di Steam per una gestione più semplice dei file. Qui "SUPERHOT.x86_64" è il "eseguibile" nativo di Linux a differenza di un file ".exe" in Windows:

Questa è la posizione che contiene la maggior parte dei file di cui abbiamo bisogno (comune tra Windows e Linux):

Qui sotto vediamo i file .acf. "Appmanifest_322500.acf" è quello di cui abbiamo bisogno. L'editing e la modifica di questo file aiutano molto a rendere Steam in grado di riconoscere i backup di file non crittografati esistenti presenti nella directory "comune":

Per confermare lo stesso, basta aprire il file con un editor e controllare. Più capiamo questo file, meglio è. Ecco un post sui forum di Steam che mostra il suo maggiore significato. Sembra qualcosa del genere:

Sembra qualcosa del genere:

“AppState”

{

"Appid" "322500"

"Universo" "1"

"Nome" "SUPERHOT"

"StateFlags" "4"

"Installdir" "SUPERHOT"

"LastUpdated" "1474466631"

"UpdateResult" "0"

"SizeOnDisk" "4156100762"

"Buildid" "1234395"

"LastOwner" ""

"BytesToDownload" "909578688"

"BytesDownloaded" "909578688"

"AutoUpdateBehavior" "0"

“UserConfig”

{

"Lingua inglese"

}

“MountedDepots”

{

"322503" "1943012315434556837"

}

}

Dopo aver disinstallato il gioco su Linux per provare il test, ora diamo uno sguardo ai contenuti dello stesso gioco su Windows 10:

Abbiamo copiato la cartella "SUPERHOT" e anche il file manifest (.acf) (è stato creato nello stesso formato in Steam per Windows). Durante la copia del file .acf e della directory nelle rispettive posizioni su Steam per Linux, ci siamo assicurati che Steam non fosse in esecuzione in background.

Dopo che il trasferimento è stato completato, abbiamo eseguito Steam e visto questo:

Quindi, invece dell'intero 867, 4 MB, ora mostra 235, 5 MB di file da scaricare e ciò significa che oltre il 70% dei file sono stati identificati da Steam :)! Quindi questo è un enorme guadagno di tempo, relativamente parlando. Anche se questo potrebbe variare per i diversi giochi, ovviamente, questo è sicuramente la pena di provare per i giocatori che hanno connessioni Internet sotto la media / media soprattutto quando si considerano i giochi "pesanti" che sono per lo più dimensionati intorno ai 40-50 GB in questi giorni .

Altre modifiche che abbiamo provato:

  • Abbiamo provato a utilizzare una versione di backup del file manifest originale per Linux insieme al backup manuale di Windows. Ma questo ha portato Steam a scaricare il gioco all'inizio.
  • Possiamo vedere che i file di dati si trovano in una cartella denominata "SH_Data" su Windows invece della directory, "SUPERHOT_Data" come su Linux. Cambiarlo non ha fatto alcuna differenza nel risultato sopra.

Un tentativo di capire il file manifest

Il file manifest può certamente essere modificato e ottimizzato per migliorare questi risultati per consentire a Steam di rilevare quanti più file possibile.

C'è un progetto su Github che è uno script python per generare questi file manifest. AppID per qualsiasi gioco Steam può essere ottenuto da SteamDB. Conoscendo l'ID app, puoi creare il tuo file manifest con il tuo editor preferito utilizzando il seguente formato: "appmanifest_.acf". Nel metodo manuale sopra riportato, possiamo vedere che l'AppID per SUPERHOT è 322500. Quindi il nome del file sarebbe appmanifest_322500.acf.

Proviamo a documentarlo nel file secondo le nostre migliori interpretazioni:

"AppState" // Lo stato dell'applicazione (gioco)

{

"Appid" "322500" // L'ID dell'applicazione Steam del gioco

"Universo" "1"

"Name" "SUPERHOT" // Nome del gioco

"StateFlags" "4"

"Installdir" "SUPERHOT" // Nome directory di installazione

"LastUpdated" "1474466631"

"UpdateResult" "0"

"SizeOnDisk" "4156100762"

"Buildid" "1234395"

"LastOwner" "" // Unico per il proprietario dell'account in formato numerico

"BytesToDownload" "909578688" // Dividi questo numero per 1073741824 (1024 x 1024 x 1024) per calcolare i dati rimanenti da scaricare in GB.

"BytesDownloaded" "909578688" // Byte scaricati

"AutoUpdateBehavior" "0" // Il gioco si aggiornerà automaticamente quando è impostato su 0.

"UserConfig" // Configurazione utente

{

"Lingua inglese"

}

"MountedDepots" // Questa sezione è principalmente correlata ai DLC di gioco

{

"322503" "1943012315434556837"

}

}

Calcolando la dimensione del download dei dati in GB / MB, è possibile confrontarlo con ciò che Steam mostra e provare ulteriori modifiche.

Ha salvato oltre l'83% dei dati di download

Quindi, ho usato il metodo che ho menzionato qui e indovina un po ', mi ha salvato 19, 8 GB di dati.

L'ho provato sul gioco XCOM 2 che ha una dimensione di 23, 6 GB ma con questo metodo ho dovuto scaricare solo 3, 8 GB.

Questo è poco più dell'83%. Incredibile vero?

Si prega di condividere con noi nei commenti se si conoscono ulteriori suggerimenti e trucchi / suggerimenti sul file manifest o altri miglioramenti / modi per soluzioni alternative manuali. Dobbiamo ancora scoprire una documentazione completa per questi formati di file che non è ancora disponibile ufficialmente nella Community degli sviluppatori Valve o nei forum.

Ma per ora, questi sono i modi migliori per condividere i giochi Steam tra Linux e Windows.

Raccomandato

7 Cose essenziali da fare dopo l'installazione di Arch Linux
2019
Apache OpenOffice potrebbe essere presto morto e non piangerò nemmeno
2019
Come guardare Netflix su Ubuntu Linux
2019