Come registrare Streaming Audio su Ubuntu e altre distribuzioni Linux

Ecco alcune domande frequenti poste da molti utenti di Ubuntu. Come registrare la chiamata Skype in Ubuntu? Come registrare musica da streaming radio internet in Ubuntu ? Come registrare l'audio in Ubuntu ? In questo articolo, vedremo una bella app chiamata "Audio Recorder" che puoi usare per registrare qualsiasi tipo di audio in Ubuntu 18.04, 16.04 o in altre versioni così come in altre distribuzioni come Linux Mint.

Audio Recorder è la versione rinnovata dell'applet Gnome 'Audio Rec'. È un'applicazione facile da usare ma estremamente potente che soddisfa tutte le esigenze di registrazione audio in Ubuntu Unity e Gnome 3. Vediamo come installare Audio Recorder in Ubuntu.

Installazione del registratore audio

Puoi guardare questo video per vedere come usare Audio Recorder.

Iscriviti al nostro canale YouTube per altri video su Linux

È possibile utilizzare un PPA per installare Audio Recorder in Ubuntu e Linux Mint. Utilizzare i seguenti comandi nel terminale (Ctrl + Alt + T):

sudo apt-add-repository ppa:audio-recorder/ppa sudo apt-get update sudo apt-get install audio-recorder 

Per altre distribuzioni Linux, è disponibile come pacchetto Snap non ufficiale in modalità beta:

 sudo snap install audio-recorder --beta 

In alternativa, è possibile scaricare il codice sorgente dal launchpad. Una volta installato, è possibile avviare l'applicazione da Unity Dash.

Caratteristiche del registratore audio:

Registra ogni tipo di suono da vari tipi di fonti:

Audio Recorder registra tutti i tipi di suoni prodotti dal tuo computer. Registra l'audio riprodotto tramite scheda audio, microfoni, browser, webcam e altro ancora. In altre parole; registra anche se il tuo sistema starnutisce (dato che vuoi registrarlo). Ti dà la possibilità di selezionare il dispositivo di registrazione come webcam, microfono, Skype ecc.

Per registrare la musica in streaming, selezionare la fonte appropriata. Ad esempio, se si sta riproducendo la radio in streaming in Rhythmbox, selezionare Rythmbox.

Registra a tuo piacimento:

Registratore audio ti dà anche la possibilità di impostare il timer. È possibile avviare, interrompere o sospendere la registrazione ad una determinata ora o ad un intervallo di tempo definito. È anche possibile impostare il limite sulle dimensioni del file registrato. Inoltre, puoi scegliere di mettere in pausa (e interrompere) quando non c'è audio (o un suono molto basso) e riprenderlo quando il suono ritorna. Tutto quello che devi fare è modificare il testo nel pannello Timer. Commenta le "regole" che non vuoi applicare e modifica quella secondo le tue esigenze.

Salva il file musicale registrato in vari formati di file:

Un'altra gemma. È possibile salvare il file registrato nel formato file preferito. I tipi di file supportati sono audio OGG, Flac, MP3, SPX e WAV. Puoi scegliere il formato che preferisci. Per una registrazione di buona qualità, l'MP3 è l'ideale. I file salvati sono memorizzati in ~ / Audio ie Home-> directory.

Quanto è buono il registratore audio?

Ho usato Audio Recorder in Ubuntu per registrare la musica riprodotta su YouTube. Ho salvato un video di 2 minuti in formato MP3 che ha richiesto 934 KB di spazio. Ma devo restare non mi aspettavo che la qualità del suono registrato fosse così buona. Onestamente, non riuscivo a distinguerlo dalla canzone originale di YouTube.

Quindi, se stai cercando un modo per registrare suoni in Ubuntu, Audio Recorder è sicuramente una delle applicazioni Linux indispensabili per tutte le tue esigenze di registrazione audio. Come trovi Audio Recorder? Fammelo sapere. :)

Raccomandato

Come installare e configurare Plex su Ubuntu Linux
2019
Risolto il problema "Impossibile avviare la sessione" all'accesso in Ubuntu 16.04
2019
Controlla informazioni dettagliate sulla CPU in Linux con CoreFreq
2019