Come leggere e lavorare su file di log compressi Gzip in Linux

Breve: questo breve tutorial ti mostra come leggere quei file di registro compressi compressi con gzip su una macchina Linux.

Su It's FOSS discuto principalmente di desktop Linux. È perché uso Linux desktop a casa e per lo più armeggiare con esso. Mentre sono al lavoro, devo (devo) usare Windows 7 e collegarmi a macchine Linux tramite Putty. Se lavori in un settore aziendale come ingegnere del software, potresti avere familiarità con questo tipo di configurazione.

Mentre lavoro sui box Linux remoti, utilizzo estesamente la riga di comando. Nel corso degli anni, ho imparato alcuni suggerimenti, trucchi e best practice sulla linea di comando di Linux, da solo e dai miei colleghi.

E ho deciso di condividere gli stessi suggerimenti della riga di comando di Linux con voi su It's FOSS. Dopotutto, It's FOSS è nato per il solo scopo di condividere l'esperienza di Linux.

In questo articolo vedremo come puoi leggere e lavorare su file compressi con gzip.

Come leggere i file compressi Gzip nella riga di comando di Linux

Se lavori sui log back-end, potresti aver notato che sono per lo più compressi con l'estensione .gz. Ciò non è inusuale, in quanto la compressione dei file di registro consente di risparmiare un sacco di spazio di archiviazione e quindi di risparmiare sui costi di archiviazione.

Ma a differenza dei normali file di testo in cui è possibile utilizzare cat per visualizzare tutto il contenuto del file o utilizzare il comando grep su di esso o utilizzare meno per leggere il contenuto senza inondare lo schermo, i file compressi non possono essere utilizzati con gli stessi normali comandi di Linux.

Non preoccuparti, perché quando hai file compressi con gzip, hai anche i potenti comandi Z su cui lavorare.

Questi comandi Z forniscono un equivalente "Z" dei normali comandi di manipolazione dei file.

Quindi, ottieni

  • zcat per cat per visualizzare il file compresso
  • zgrep per grep per cercare all'interno del file compresso
  • zless for less, zmore for more, per visualizzare il file nelle pagine
  • zdiff per diff per vedere la differenza tra due file compressi

La cosa migliore dell'utilizzo di questi comandi Z è che non è necessario estrarre i file compressi. Funziona direttamente sui file compressi.

Visualizzazione di file compressi con zcat

Se usi cat, puoi sostituirlo con zcat. zcat è usato esattamente nello stesso modo in cui si usa cat. Per esempio:

zcat logfile.gz 

Questo mostrerà tutto il contenuto di logfile.gz senza nemmeno estrarlo. In realtà, lo fa estrapolare temporaneamente in / tmp ma non è la stessa cosa di un'estrazione reale, vero?

Puoi usare regolarmente meno e più comandi con zcat per vedere l'output nelle pagine:

 zcat logfile.gz | less 
 zcat logfile.gz | more 

Se non sai se il file è compresso o meno (cioè file senza estensione .gz), puoi usare zcat con l'opzione -f. Questo mostrerà il contenuto del file indipendentemente dal fatto che sia gzip o meno.

 zcat -f logfile.gz 

Lettura di file compressi con zless e zmore

Uguale a less e more, è possibile utilizzare zless e zmore per leggere il contenuto dei file compressi senza decomprimere i file. Tutte le scorciatoie da tastiera di sempre meno funzionano allo stesso modo.

 zless logfile.gz 
 zmore logfile.gz 

Ricerca all'interno di file compressi con zgrep

Grep è l'inferno di un comando potente e penso uno dei comandi Linux più usati. zgrep è la controparte Z di grep che ti permette di cercare all'interno di file compressi compressi con gzip senza estrarlo.

Puoi usarlo con tutte le normali opzioni di gerp. Per esempio:

 zgrep -i keyword_search logfile.gz 

Confronto di file compressi con zdiff

Anche se questo potrebbe non essere così utile su enormi file di log, puoi usare zdiff per vedere la differenza tra i file compressi, nello stesso modo in cui usi diff.

 zdiff logfile1.gz logfile2.gz 

Altri trucchi?

Questi sono alcuni dei comandi che uso per lavorare su file di log compressi nella riga di comando di Linux. E tu? Hai dei brutti scherzi riguardo ai file compressi che potresti voler condividere con noi?

Raccomandato

Il nuovo lettore musicale Elisa di KDE: così vicino, eppure così lontano
2019
MPV Player: un riproduttore video minimalista per Linux
2019
Le migliori distribuzioni Linux basate su Fedora
2019