Come apportare modifiche in resolv.conf Permanent in Ubuntu

Quando cambi la configurazione DNS usando il file /etc/resolv.conf, devi aver notato che le modifiche non sono permanenti. Un riavvio e le tue modifiche potrebbero ripristinare le impostazioni originali. Ho avuto questo problema quando ho cambiato le impostazioni DNS per guardare Netflix fuori dagli Stati Uniti. La modifica di risolv.conf ha risolto il mio problema ma solo per il momento. Le mie modifiche non erano permanenti e quando ho guardato di nuovo il file resol.conf, ho scoperto perché è così. Il file lo ha chiaramente menzionato e non ho prestato attenzione a questo:

# Dynamic resolv.conf(5) file for glibc resolver(3) generated by resolvconf(8) # DO NOT EDIT THIS FILE BY HAND -- YOUR CHANGES WILL BE OVERWRITTEN 

Quindi, come detto, i miei cambiamenti sono stati sovrascritti. La modifica di resolv.conf è buona per i test istantanei, ma sorge la domanda su come apportare modifiche a resolv.conf in modo permanente in Ubuntu o in qualsiasi altro sistema Linux.

In questo suggerimento rapido, discuterò la soluzione che è possibile utilizzare per rendere permanenti le modifiche in resolv.conf.

Apporta modifiche permanenti in resolv.conf:

Per rendere permanenti le modifiche relative al DNS in resol.conf, è necessario modificare il file di configurazione DHCP denominato dhclient.conf . Puoi trovare il file in questa posizione: /etc/dhcp/dhclient.conf

Vedrai linee come queste:

 #supersede domain-name "fugue.com home.vix.com"; #prepend domain-name-servers 127.0.0.1; 

Rimuovi il precedente "#" e usa il nome di dominio e i server di nomi di dominio che desideri. Salvarla. Ora le modifiche relative al DNS saranno permanenti.

Soluzione alternativa per apportare modifiche permanenti in resolv.conf:

Questa soluzione alternativa richiede l'installazione di un programma resolvconf nel sistema. Normalmente questo programma è installato in molti sistemi Linux per impostazione predefinita, ma per assicurarti che sia, usa il seguente comando nel terminale (Ctrl + Alt + T) in Ubuntu:

 sudo apt-get install resolvconf 

Dopo esserti assicurato che il resolvconf sia installato, modifica il file di configurazione usando il seguente comando:

 sudo gedit /etc/resolvconf/resolv.conf.d/base 

Salvarla. Ora le impostazioni in resolv.conf saranno permanenti.

Spero che questo breve tutorial ti abbia aiutato a modificare le impostazioni DNS e rendere permanenti tali modifiche. Qualsiasi domanda, suggerimento, una parola di ringraziamento sono i benvenuti. Ciao :)

Raccomandato

KDE annuncia il sistema operativo open source basato su Linux: Plasma Mobile
2019
9 cose da fare dopo l'installazione di Ubuntu 16.04
2019
3 migliori applicazioni per Internet Streaming Radio su Ubuntu
2019