Come installare Vim 8.0 su Ubuntu 16.04

Sono passati 10 anni da quando Vim 7 è stato rilasciato. Ci sono stati altri rilasci in mezzo, ma dopo 10 lunghi anni, abbiamo il colpo maggiore nella versione. Vim 8.0 è qui.

Prima di andare a vedere le funzionalità di Vim 8 e le istruzioni di installazione, parliamo di Vim.

Vim è considerato uno dei migliori editor di testo basati su terminale per Linux. Si tratta di un editor di testo a riga di comando altamente configurabile che potrebbe essere il tuo migliore amico quando vai a tutta la riga di comando.

Fornisce l'evidenziazione della sintassi per un numero di linguaggio di programmazione, ha una vasta gamma di plugin e supporta una vasta gamma di formati di file.

Un fatto interessante qui, Vim è più vecchio di Linux. Il lavoro su Vim è iniziato nel 1988. Vim è in realtà basato su un altro editor di testo da riga di comando, Vi (che è basato su Ed, il primo editor di testo per Unix).

Vim è stato lanciato come "Vi IMitation", ma in seguito l'acronimo è stato cambiato in "Vi IMproved".

Nuove funzionalità in Vim 8.0

Alcune delle caratteristiche principali di Vim 8.0 sono:

  • Supporto per I / O asincrono, canali, JSON
  • Lavori
  • Lambda e chiusure
  • parziali
  • Temporizzatori (asincroni)
  • Pacchi
  • Nuovo test di stile
  • Viminfo fuso da timestamp
  • Supporto per GTK + 3
  • Supporto DirectX per utenti Microsoft

Puoi leggere l'intero registro delle modifiche qui.

Installazione di Vim 8.0 su Ubuntu 16.04 e Linux Mint 18

Dal momento che Vim 8.0 è stato rilasciato solo ieri, ci vorrà un po 'di tempo prima che ti raggiunga. La buona notizia per gli utenti di Ubuntu è che hanno un PPA non ufficiale che possono usare per installare facilmente Vim 8.0.

Tutto quello che devi fare è usare i seguenti comandi in un terminale:

sudo add-apt-repository ppa:jonathonf/vim sudo apt update sudo apt install vim 

È tutto. Se si desidera disinstallarlo, utilizzare i seguenti comandi:

 sudo apt remove vim sudo add-apt-repository --remove ppa:jonathonf/vim 

Scarica Vim 8.0

Per altre distribuzioni Linux, aspetta che la tua distribuzione lo fornisca nel repository ufficiale o scarichi il codice sorgente e lo compili da solo.

Puoi scaricare Vim 8.0 dal repository GitHub:

Scarica Vim 8.0

Già installato Vim 8.0? Com'è la tua esperienza con esso? Quale caratteristica di Vim 8.0 ti piace di più? Condividi le tue opinioni.

Raccomandato

Il nuovo lettore musicale Elisa di KDE: così vicino, eppure così lontano
2019
MPV Player: un riproduttore video minimalista per Linux
2019
Le migliori distribuzioni Linux basate su Fedora
2019