Come installare Ubuntu insieme a Windows

Breve : Questa guida dettagliata mostra come avviare a doppio avvio Ubuntu con i sistemi Windows legacy di Windows . Se non sei sicuro, leggi questo per sapere se hai un sistema BIOS o UEFI.

Continuando la mia sperimentazione con diverse distribuzioni Linux, ho installato Xubuntu la scorsa settimana. Xubuntu è una variante di Ubuntu con l'ambiente desktop Xfce al posto dell'unità Unity predefinita. Luce sulle risorse, Xubuntu può essere una buona alternativa a Linux di Windows XP.

Preferisco installare Linux in dual boot con Windows. Io uso a malapena Windows, ma mi dà una sorta di backup se mi incasinato con le cose. Doppio avvio di Linux con Windows è sempre consigliabile per i principianti. In questo tutorial, vedremo come installare Ubuntu 14.04 in modalità dual boot con Windows .

Questa guida copre il sistema con BIOS. Puoi leggere questo articolo per il dual boot di Windows 10 e Ubuntu con UEFI.

Ubuntu, Xubuntu, quale è? Non essere confuso. I passaggi indicati qui sono ugualmente applicabili a Ubuntu, Xubuntu o anche Linux Mint .

Prima di vedere come avviare Ubuntu con Windows, lascia che ti dia alcuni dettagli importanti.

Innanzitutto, ho installato Windows 7 con 3 partizioni. Più tardi ho installato Linux su di esso in modalità dual boot. Ho cambiato la partizione e mantenuto circa 100 GB di 320 GB totali per l'installazione di Linux. Nel corso del tempo, ho effettuato l'aggiornamento a Windows 8 e successivamente a Windows 8.1. Non ho mai dovuto affrontare il problema del booty di Windows 8. È solo per chiarire che questo processo non ti mostra come trattare con UEFI.

Installa Ubuntu in dual boot con Windows 8:

Seguire i passaggi seguenti per installare Ubuntu in dual boot con Windows:

Passaggio 1: crea una USB o un disco live

Scarica e crea un live USB o DVD. In Windows, il mio strumento preferito per creare un USB live è Universal USB Installer.

Passaggio 2: avvio per vivere USB

Collegare la USB o il disco in tempo reale al computer e riavviare il computer. Durante l'avvio del computer, premere il tasto funzione F10 o F12 (passa da un computer a un altro) per accedere al menu di avvio. Ora, scegli l'opzione per l'avvio da USB o da supporti rimovibili .

Passaggio 3: avviare l'installazione

Ci vorrà un po 'di tempo per avviare l'USB o il disco dal vivo. Una volta avviato, ti verrà immediatamente fornita l'opzione per provare Ubuntu o installare Ubuntu. Anche se si sceglie di provare, è possibile trovare l'opzione per l'installazione sul desktop:

I primi schermi sono piuttosto semplici. Basta scegliere la stampa continua:

Passaggio 4: preparare la partizione

Questa è la parte più importante di tutta l'installazione dual boot. Dove installare Ubuntu? Windows è già installato qui, quindi prepareremo una nuova partizione per Ubuntu. Nella finestra Tipo di installazione, selezionare Qualcosa Altro :

Come puoi vedere, ho 3 NTFS e alcune partizioni ext4. Se non hai la partizione ext4, non ti preoccupare, non ne abbiamo bisogno. Come puoi vedere nell'immagine qui sotto, una delle partizioni NTFS consiste nell'installazione di Windows. Questo dovrebbe essere intatto se si desidera mantenere l'installazione di Windows sicura.

Presumo che tu abbia più di una partizione NTFS (o FAT 32) (ad esempio, le unità in termini di Windows) sul tuo disco rigido, con una di queste consiste nell'installazione di Windows (in genere unità C). Quello che devi fare qui è eliminare un NTFS o una partizione ext4 esistente e creare dello spazio libero. Questo cancellerà tutti i dati in quella partizione ed è per questo che ti ho chiesto di verificare se hai installato Windows in una partizione diversa.

Fare clic sulla partizione desiderata e premere il tasto - per eliminare la partizione.

Passaggio 5: creare root, swap e home

Una volta che hai del spazio libero sul tuo disco fisso, è tempo di installare Ubuntu su di esso. Ora, ci sono diversi modi per farlo. Ma preferisco avere una radice, uno scambio e una casa.

Creare prima una partizione di root. Scegli lo spazio libero disponibile e clicca su + .

Qui, scegli la dimensione della directory root, scegli il sistema ext4file e il mount point come / (es. Root):

Il passo successivo è creare una partizione di swap. Si consiglia da molti che Swap dovrebbe essere il doppio della dimensione della RAM del tuo sistema. Puoi scegliere la dimensione dello swap di conseguenza.

Il prossimo passo è creare Home. Prova ad assegnare la dimensione massima a Home perché è qui che scaricherai e manterrai i file.

Dopo aver creato le partizioni Root, Swap e Home, fare clic sul pulsante Installa ora.

Passaggio 6: seguire le istruzioni banali

Se hai creato con successo le partizioni come menzionato sopra, hai quasi vinto la battaglia. Il riposo è solo alcuni passi banali da seguire. Sarai portato attraverso una serie di schermate per selezionare opzioni come il layout della tastiera, le credenziali di accesso, ecc. Non devi essere un genio per capire cosa fare qui in seguito. Ho allegato gli screenshot per scopo di riferimento qui.

Una volta terminata l'installazione, ti verrà presentata l'opzione per continuare a provare la versione live o riavviare il sistema.

E questo è tutto. Al prossimo avvio, vedrete l'opzione di Ubuntu nella schermata di grub. E così puoi goderti la bella, principesca e la più popolare distribuzione Linux al mondo. Spero tu abbia trovato utile questa guida per il dual boot di Ubuntu 14.04 con Windows . Se necessario, è possibile modificare facilmente l'ordine di avvio per rendere Windows il sistema operativo predefinito. Dato che hai appena installato Ubuntu 14.04, puoi controllare le cose da fare dopo aver installato Ubuntu 14.04.

Se avete domande, suggerimenti o una parola di ringraziamento, sentitevi liberi di lasciare un commento.

Raccomandato

Primo sguardo agli sfondi predefiniti di Ubuntu 15.10
2019
Come mostrare la percentuale della batteria in Ubuntu 18.04 e 17.10
2019
Personalizzazione Ubuntu MATE
2019