Come installare temi in Ubuntu 18.04 e 16.04

Breve: questa guida per principianti ti mostra come installare temi in Ubuntu 18.04 e 16.04. Il tutorial copre l'installazione di temi di icone, temi GTK e temi di shell GNOME.

La nuova versione di Ubuntu 18.04 sembra buona ma può essere modificata per avere un aspetto migliore. Uno dei motivi per cui mi piace usare Linux è la flessibilità della personalizzazione. La modifica dei temi conferisce al sistema un aspetto completamente nuovo. E la cosa migliore è che ci sono tonnellate di buoni temi per Ubuntu e altri Linux a tua disposizione. Puoi giocare con loro come preferisci.

In questo tutorial, ti mostrerò vari tipi di personalizzazione del tema, i modi per installarli. Naturalmente, discuterò su come cambiare i temi in Ubuntu.

Iniziamo con il tipo di elementi del tema.

Conoscere la differenza tra temi di icone vs temi GTK vs temi di shell GNOME

Questo è l'aspetto predefinito di Ubuntu 17.10:

Aspetto predefinito di Ubuntu 17.10

E se cambio tutti e tre gli elementi del tema, lo stesso potrebbe assomigliare a questo:

Dopo aver modificato l'icona, GTK3 e il tema della shell GNOME

Icone: le icone sono piuttosto semplici. La modifica del tema dell'icona cambierà l'aspetto delle icone delle applicazioni. Dovresti optare per un tema di icone che supporti una vasta gamma di applicazioni altrimenti potresti vedere alcune icone che rimangono invariate e guardare fuori dal luogo. È possibile fare riferimento a questo articolo per trovare i migliori temi di icone per Ubuntu.

Tema GTK: GTK è un framework utilizzato per creare l'interfaccia utente grafica di un'applicazione. Fondamentalmente, determina come sarà l'interfaccia di un'applicazione (se si tratta di un'applicazione GTK). Al momento, Ubuntu utilizza GTK3, quindi è necessario scaricare i temi GTK3.

Tema della shell GNOME: la modifica del tema della shell GNOME cambierà gli elementi della shell come il pannello superiore, la panoramica delle attività, la notifica desktop ecc.

Alcuni pacchetti tematici forniscono tutti e tre i tipi di elementi tematici per offrirti un'esperienza uniforme. D'altra parte, troverai anche un'icona autonoma o temi GTK o Shell. Naturalmente, puoi combinarli per dare al tuo sistema Ubuntu un aspetto attraente.

Ora che conosci i termini, procediamo con l'installazione di temi in Ubuntu 18.04, 18.10 e 16.04.

Si noti che la procedura per installare i temi è la stessa in Ubuntu 18.04 e 16.04 o in qualsiasi altra versione. Ma è necessario utilizzare diversi strumenti per cambiare il tema in Ubuntu 18.04 e 16.04. Tutto è stato spiegato in questo tutorial.

Come installare temi in Ubuntu 18.04 e 16.04

Solo per informazioni, userò il termine "temi" per tutte e tre le icone, i temi GTK e GNOME Shell, a meno che non sia specificato singolarmente. Ho anche realizzato un video sull'installazione di temi in Ubuntu 18.04. Puoi guardare il video per vedere le cose in azione. Abbonati al nostro canale YouTube per ulteriori tutorial su Ubuntu.

Esistono tre modi principali per installare temi in Ubuntu:

1. Utilizzo di PPA per installare temi

Il mio modo preferito di installare temi è utilizzare un PPA. In questo modo i temi vengono aggiornati automaticamente. Tutto quello che devi fare è usare tre linee di codice, una alla volta.

Prendiamo ad esempio il tema Pop OS. Questo è un bellissimo pacchetto di temi sviluppato da System76 per la propria distribuzione Linux di Pop OS. È possibile installare il pacchetto del tema utilizzando il comando seguente:

sudo add-apt-repository ppa:system76/pop sudo apt-get update sudo apt-get install pop-theme 

Questo installerà l'icona Pop OS, GTK3 e il tema della shell GNOME. Non devi fare nient'altro. Ora hai i nuovi temi disponibili nel tuo sistema. Tutto quello che devi fare è cambiarlo. Vedremo come cambiare i temi in Ubuntu poco più tardi in questo articolo. Passiamo ad altri modi di installare temi.

2. Utilizzo dei pacchetti .deb per installare temi

Alcuni sviluppatori di temi forniscono eseguibili .deb per il loro tema. Tutto quello che devi fare è scaricare il pacchetto .deb e fare doppio clic su di esso per installare il tema come qualsiasi altro software. Prendiamo ad esempio il tema dell'icona di Masalla. Puoi scaricare i file .deb da SourceForge.

Scarica il tema Icona Masalla

Una volta scaricato, fai doppio clic su di esso per installare il tema.

3. Utilizzo di file di archivio per installare temi

Questo è forse il modo più comune di fornire temi. Se vai sul sito di GNOME Looks in cerca di temi, scoprirai che i temi sono disponibili in forma di archivio zip o tar. Non preoccuparti, l'installazione di temi in questo modo non è un grosso problema.

Scarichiamo il tema Ant GTK dal link sottostante. Dovrai andare alla sezione File. Se vedi più di un file, è perché questo tema ha alcune varianti. Queste varianti sono simili ma variano un po 'in termini di aspetto. Ad esempio, potrebbe esserci una variante scura di un tema.

Ottieni il tema della formica

Una volta scaricato, dovrai fare una cosa in più qui.

Vai alla tua directory Home e premi Ctrl + H per mostrare file e cartelle nascosti. Se vedi cartelle .themes e .icon, sei bravo. In caso contrario, creare nuove cartelle denominate .themes e .icon.

Puoi usare il comando qui sotto se vuoi:

 mkdir ~/.themes 
 mkdir ~/.icons 

Ora ricorda che quando scarichi la versione archiviata del tema GTK o GNOME Shell, estrai e copia la cartella estratta nella cartella .themes nella tua home directory. Se si scarica una versione archiviata del tema icona, estrarla e copiare la cartella estratta nella cartella .icons nella propria directory home.

Riassumere:

  • .themes - per i temi GTK e GNOME Shell
  • .icon - per temi di icone

Bene, hai appena imparato a installare temi in Ubuntu 17.10. È tempo di vedere come cambiare i temi qui.

Come cambiare temi in Ubuntu 18.04 [desktop GNOME]

Dovrai usare lo strumento GNOME Tweaks per questo scopo. È disponibile nel centro del software. Basta cercarlo e installarlo.

Se preferisci il terminale, puoi usare il comando seguente per installare Twome Tweaks:

 sudo apt install gnome-tweak-tool 

Una volta installato, basta cercarlo e avviarlo:

Quando avvii Tweaks, vedrai le opzioni per cambiare l'icona, il tema GTK3 e Shell nella sezione Aspetto. Il tema GTK viene modificato dall'opzione "Applicazioni".

Risoluzione dei problemi:

Potresti vedere un triangolo sopra l'opzione Shell GNOME che non ti permetterà di cambiare il tema della shell GNOME.

Questo perché alcune funzionalità di GNOME Shell sono bloccate per impostazione predefinita. Possono essere modificati usando le estensioni della shell di GNOME. Sebbene siano disponibili numerose estensioni della shell GNOME, il modo più affidabile è utilizzare le estensioni della shell GNOME incluse nel repository di Ubuntu. Questo include 8-10 estensioni utili, inclusa quella che ti permetterà di cambiare il tema della shell GNOME.

Per installare, dovrai utilizzare il terminale qui. Non c'è altro modo:

 sudo apt install gnome-shell-extensions 

A questo punto, non ricordo se è necessario disconnettersi o riavviare il sistema. Se vai sotto l'opzione Estensioni in GNOME Tweaks e non vedi un sacco di estensioni lì, dovresti disconnetterti e riconnetterti.

Quello che devi fare qui è abilitare l'estensione della shell GNOME "User themes". Dopodiché, riavvia l'applicazione GNOME Tweaks. Ora vedrai che il triangolo è finito e puoi cambiare la shell di GNOME.

Come cambiare temi in Ubuntu 16.04 [Unity desktop]

È possibile installare lo strumento Unity Tweak da Ubuntu Software Center.

In alternativa, puoi anche utilizzare il terminale e installarlo con il seguente comando:

 sudo apt-get install unity-tweak-tool 

Una volta installato il tema o estratto il contenuto nella directory ~ / .themes, avviare Unity Tweak Tool. Vai a Unity Dash e cerca lo strumento Unity Tweak:

Troverai l'opzione Tema nella sezione Aspetto.

Una volta selezionata l'opzione Temi, troverai qui tutti i temi presenti nel sistema. Basta cliccare su quello che ti piace. Sarà cambiato all'istante.

Se lo desideri, puoi scegliere di cambiare le icone solo dalla scheda Icona. Preferisco mantenere le icone predefinite fornite con il tema.

Ecco il video completo dei passaggi di installazione del tema in Ubuntu 16.04:

Ti capita spesso di cambiare temi in Ubuntu?

Bene, questo è tutto ciò che devi fare per installare temi in Ubuntu 18.04 o 16.04. Se me lo chiedi, non tengo quasi mai il tema predefinito. Non è che il tema di Ubuntu predefinito non sia bello. È solo che sono abituato ad avere temi più belli. E tu?

Raccomandato

Il framework AI Open Source di Facebook PyTorch è alla ricerca di Solid
2019
GalliumOS: la distribuzione Linux per i Chromebook
2019
Come chiudere le applicazioni in esecuzione nel telefono Ubuntu
2019