Come installare e configurare Ubuntu SDK in Ubuntu 16.04 e 14.04

Se stai cercando di sviluppare applicazioni per Ubuntu, devi installare Ubuntu SDK (Software Development Kit). Ubuntu SDK è basato su Qt Creator (IDE per lo sviluppo Qt) e su misura per lo sviluppo di app per Ubuntu e Ubuntu Touch. Mentre non ho intenzione di insegnarti lo sviluppo di Qt, posso sicuramente mostrarti come installare e configurare Ubuntu SDK in Ubuntu 16.04 e 14.04 . Puoi lavorare da solo in poi dato che tonnellate di aiuto sono disponibili online.

Installa Ubuntu SDK in Ubuntu 16.04 e 14.04

Dal momento che si riferisce a Ubuntu, non c'è da stupirsi che Canonical abbia fornito un PPA ufficiale per installare facilmente Ubuntu SDK in Ubuntu 16.04 e 14.04. Apri un terminale e usa i seguenti comandi:

sudo add-apt-repository ppa:ubuntu-sdk-team/ppa sudo apt-get update sudo apt-get install ubuntu-sdk 

Scaricherà e installerà Ubuntu SDK. Si noti che scarica circa 1 GB di dati per Ubuntu SDK. Quindi tieni a mente la tua connessione internet e le tariffe dati. Installare l'SDK di Ubuntu è la parte facile. Ciò che potrebbe confondervi come novellino, è come configurare Ubuntu SDK per lo sviluppo. Lo vedremo nella prossima sezione.

Configura Ubuntu SDK

Cerca in Dash per Ubuntu SDK. Nota che troverai sia Qt Creator che Ubuntu SDK installati. Usa sempre Ubuntu SDK se stai cercando di sviluppare applicazioni per Ubuntu.

Quando si esegue l'SDK di Ubuntu per la prima volta, si prenderà una serie di passaggi per configurare l'SDK.

Il prossimo passo è creare un kit. Fondamentalmente, questo significa l'architettura e la versione di Ubuntu per cui sei destinato. È possibile creare e aggiungere più kit. Non è un grosso problema. Affinché l'emulatore funzioni correttamente, Ubuntu suggerisce di utilizzare l'architettura i386.

Come ho detto, puoi scegliere qualsiasi architettura e versione di Ubuntu che desideri e puoi aggiungere tutti i kit che desideri.

Dovrai inserire la password amministratore qui:

Una volta fatto, vedrai una schermata come questa:

Ci vorranno pochi minuti per generare il kit. Una volta generato, avrai la possibilità di chiudere questa schermata:

Quando hai generato un kit, seleziona il kit e passa alla schermata successiva:

Ti verrà chiesto di creare un emulatore. Dovresti crearne uno in modo da non aver bisogno di un dispositivo fisico per testare le tue app.

Una volta che lo fai, sarai accolto con la schermata di benvenuto di Ubuntu SDK. Vedrai un sacco di esempi e tutorial qui.

Abbiamo quasi finito con la configurazione di Ubuntu SDK. Abbiamo solo bisogno di verificare se l'SDK funziona correttamente o no. Per fare ciò, è possibile aprire un progetto demo da esempi ed eseguirlo. Il problema che dovrai affrontare qui è che gli esempi sono archiviati in una posizione che necessita di un accesso superutente. Quindi, Ubuntu SDK ti darà la possibilità di copiare il progetto demo in una posizione che non richiede un accesso da super utente, come ad esempio la home directory.

Ma il problema non sarà risolto da questo. Perché copierà solo il progetto demo. E il progetto dimostrativo ha file che utilizzano i file di intestazione di altri progetti. Quindi all'e vedrete un sacco di errori e il progetto non verrà eseguito correttamente.

Per eliminare questo problema, ciò che ho fatto è stato copiare l'intera directory di esempi da / usr / lib / x86_64-linux-gnu / qt5 / examples / quick

 cd ~ mkdir qt_examples cp -r /usr/lib/x86_64-linux-gnu/qt5/examples/quick qt_examples 

Dopo aver copiato l'intera directory, nell'SDK di Ubuntu, vai su Projects e apri il progetto da quick / demo.

Esegui il progetto demo.

Se è configurato correttamente, dovresti vedere la schermata dell'applicazione demo.

Questo è tutto. Spero che questo tutorial ti abbia aiutato a installare e configurare Ubuntu SDK in Ubuntu 16.04 e altre versioni superiori. Buona fortuna con la creazione di nuove app per Ubuntu. Se sei interessato, puoi leggere come creare una webapp per Ubuntu Phone.

Raccomandato

CPod: un'app Podcast open source e multipiattaforma
2019
5 libri di Ubuntu gratuiti per principianti
2019
Come risolvere: No Unity, No Launcher, No Dash In Ubuntu Linux
2019