Come trovare quali dispositivi sono connessi alla rete in Linux

Breve: questo rapido trucco ti mostra come trovare i dispositivi connessi alla tua rete locale in Linux.

Le reti wireless sono sempre state un obiettivo auspicabile per gli hacker famosi. Le reti wireless sono anche più vulnerabili all'hacking rispetto a quelle cablate.

Dimenticate l'hacking, vi siete mai chiesti che qualcuno potrebbe liberarsi della vostra rete wifi? Forse un vicino che una volta si è connesso alla tua rete e ora lo usa come suo?

Sarebbe bello verificare quali dispositivi sono presenti sulla tua rete. In questo modo puoi anche vedere se ci sono alcuni dispositivi indesiderati sulla tua rete.

Quindi potresti finire col pensare "come faccio a trovare i dispositivi collegati alla mia rete"?

Ti mostrerò come farlo in questo breve tutorial. Non solo è una buona idea dal punto di vista della sicurezza, ma è anche un buon esercizio se si ha interesse nel networking.

Useremo sia la riga di comando che la GUI, modo per scoprire quali dispositivi sono connessi alla rete locale in Linux. Il processo è molto semplice e facile da usare anche per i principianti.

A. Utilizzo del comando Linux per trovare i dispositivi sulla rete

Passaggio 1: Installa nmap

nmap è uno dei più popolari strumenti di scansione di rete in Linux. Utilizzare il seguente comando per installare nmap in distribuzioni Linux basate su Ubuntu:

 sudo apt-get install nmap 

Puoi facilmente installarlo anche in altre distribuzioni Linux. Dovrebbe essere nel repository software ufficiale.

Passaggio 2: Ottieni l'intervallo IP della rete

Ora dobbiamo conoscere l'intervallo di indirizzi IP della rete. Utilizzare il comando ifconfig per trovare l'indirizzo IP in Linux. Cerca wlan0 se stai usando wifi o eth0 se stai usando Ethernet.

[email protected]: ~ $ ifconfig

wlan0 Link encap: Ethernet HWaddr 70: f1: a1: c2: f2: e9

in addr: 192.168.1.91 Bcast: 192.168.1.255 Maschera: 255.255.255.0

inet6 addr: fe80 :: 73f1: a1ef: fec2: f2e8 / 64 Ambito: collegamento

UP BROADCAST MULTICAST MTU: 1500 Metrica: 1

Pacchetti RX: 2135051 errori: 0 interrotti: 0 superamenti: 0 fotogramma: 0

Pacchetti TX: errori 2013773: 0 interrotti: 0 superamenti: 0 operatore: 0

collisioni: 0 txqueuelen: 1000

Byte RX: 1434994913 (1, 4 GB) TX TX: 636207445 (636, 2 MB)

Le cose importanti sono evidenziate in grassetto. Come vedi il mio IP è 192.168.1.91 e la subnet mask è 255.255.255.0, il che significa che l'intervallo di indirizzi IP sulla mia rete varia da 192.168.1.0 a 192.168.1.255.

Allo stesso tempo, ti consiglio di leggere i comandi di base della rete Linux per maggiori informazioni.

Passaggio 3: Scansione per trovare i dispositivi collegati alla rete

È consigliabile utilizzare i privilegi di root durante la scansione della rete per ottenere informazioni più accurate. Utilizzare il comando nmap nel seguente modo:

[email protected]: ~ $ sudo nmap -sn 192.168.1.0/24

Avvio di Nmap 5.21 (//nmap.org) al 2012-09-01 21:59 CEST

Rapporto di scansione Nmap per neufbox (192.168.1.1)

L'host è attivo (latenza di 0.012 s).

Indirizzo MAC: E0: A1: D5: 72: 5A: 5C (sconosciuto)

Rapporto di scansione Nmap per takshak-bambi (192.168.1.91)

L'host è attivo.

Rapporto di scansione Nmap per android-95b23f67te05e1c8 (192.168.1.93)

L'host è attivo (latenza di 0, 36 secondi).

Come puoi vedere, ci sono tre dispositivi collegati alla mia rete. Il router stesso, il mio laptop e il mio Galaxy S2.

B. Utilizzo dello strumento GUI per trovare i dispositivi connessi alla rete

Quando ho scritto questo articolo per la prima volta, non c'era uno strumento GUI per questo compito. Poi ho visto una discussione su Google+ su un nuovo strumento di monitoraggio della rete sviluppato per sistemi operativi elementari. Ho suggerito di includere una funzione di scansione periodica del dispositivo in questo strumento e lo sviluppatore ha prontamente accettato.

Quindi, ora abbiamo uno strumento GUI che fa questo compito. Si chiama Nutty. Basta eseguire l'installazione di questa app ed eseguirla. Scansionerà periodicamente nuovi dispositivi sulla rete e ti avviserà se c'è un nuovo dispositivo.

Questa applicazione è disponibile solo per OS elementare, Ubuntu e, si spera, altre distribuzioni Linux basate su Ubuntu. Puoi trovare le istruzioni di installazione su questo dettagliato articolo su Nutty.

Oh, puoi anche accedere al tuo router e vedere i dispositivi collegati ai tuoi dispositivi. Ti faccio capire il modo migliore per trovare i dispositivi collegati alla tua rete.

Raccomandato

Come installare e configurare Plex su Ubuntu Linux
2019
Risolto il problema "Impossibile avviare la sessione" all'accesso in Ubuntu 16.04
2019
Controlla informazioni dettagliate sulla CPU in Linux con CoreFreq
2019