Come avviare Dual Linux e Windows 10

Breve : Questa guida ti mostra come avviare Linux Mint con Windows 10 e sfruttare Windows e Windows contemporaneamente in un unico sistema.

Quindi hai deciso di passare a Linux. Buona decisione! E se hai scelto di usare Linux Mint, è anche una decisione migliore.

Linux Mint è una delle migliori distribuzioni Linux per principianti. Usare Linux Mint è abbastanza facile e l'installazione di Linux Mint non è neanche una scienza missilistica. In questo tutorial vedremo come installare Linux Mint su Windows 10 .

Prima di ciò lasciatemi ricapitolare alcune cose sull'installazione di Linux Mint. Ci sono alcuni modi in cui puoi iniziare a utilizzare qualsiasi sistema operativo basato su Linux.

  • Usa Linux all'interno di Windows in una macchina virtuale : questo esegue un SO Linux come qualsiasi altra applicazione in Windows. Questo è anche uno dei modi più sicuri per avere un'idea di Linux. Tuttavia, questo utilizzerà le risorse del tuo sistema e se hai meno di 4 GB di RAM, non ti consiglio di utilizzarlo estesamente.
  • Usa una versione live di Linux : con questo metodo, metti Linux su USB o DVD e fai il boot da esso. Questo di solito è lento e le modifiche apportate al sistema Linux sono (normalmente) non salvate. Questo è particolarmente utile se vuoi solo vedere come si sente Linux.
  • Rimuovi Windows e Linux : se hai eseguito il backup dei dati e hai un disco di ripristino o installazione di Windows pronto con te o se sei determinato a non tornare a Windows, puoi rimuovere completamente Windows e utilizzare solo Linux.
  • Installa Linux insieme a Windows : questo metodo si chiama dual boot di Linux con Windows. Qui, si installa Linux su un sistema che ha già Windows. E quando il tuo sistema si accende, puoi scegliere se vuoi usare Windows o Linux. Ciò comporta il contatto con la partizione del disco e talvolta l'ordine di avvio. I principianti assoluti lo trovano spesso complicato ma questo è il modo migliore di usare Linux e Windows insieme in un unico sistema. E in questo articolo vedremo come eseguire il dual boot di Linux Mint con Windows 10.

Dual Boot consente di scegliere tra l'utilizzo di Windows e Linux al momento dell'avvio

Il doppio avvio di Linux con Windows rallenterà il tuo sistema?

Mi è stata fatta questa domanda più volte nel Linux Users Group. Quindi, la risposta breve è no. Il doppio avvio di Linux e Windows non rallenterà il tuo sistema in alcun modo.

L'unico ritardo è in fase di avvio anche perché ottieni 10 secondi di tempo di buffer per selezionare tra Linux e Windows. Una volta avviato in Linux o Windows, funzionerà come se fosse l'unico sistema operativo nel sistema. Nessun impatto sull'usabilità del tuo sistema. Il dual boot non rallenterà il tuo sistema.

Installa Linux Mint in dual boot con Windows:

Prima di procedere con la procedura di avvio doppio di Linux Mint con Windows, permettimi di fornirti alcune istruzioni di sicurezza consigliate ma consigliate:

  • Esegui il backup dei dati : stai per toccare le partizioni del disco. Normalmente, non è un grosso problema, ma nel caso in cui tocchi la partizione sbagliata, ecc., Potresti perdere i dati. Quindi il mio consiglio è di eseguire il backup di file, documenti, musica, film, ecc. Importanti su un disco o cloud esterno, a seconda del caso.
  • Avere un disco di riparazione di avvio : se il boot si incasina, si può provare a ripararlo con il disco di ripristino. Se si dispone di un extra USB o CD, è possibile utilizzarlo per creare un disco di ripristino.
  • Avere un disco live o di ripristino di Windows pronto : se l'avvio si incasina e nonostante tutti gli sforzi, si è terminato con un sistema non avviabile, è possibile utilizzare il disco di Windows per reinstallare Windows.

Non ti sto scoraggiando. Ti sto chiedendo di essere preparato per lo scenario peggiore.

Ricorda che questo articolo si applica ai computer con Windows 10 già installato sul sistema. Stai installando Linux Mint su un sistema Windows già installato, non viceversa.

Ho creato un'esercitazione video dettagliata sull'installazione di Linux Mint accanto a Windows 10. È possibile fare riferimento ad essa se si desidera visualizzare tutti i passaggi in ulteriori dettagli. Ti consiglio anche di iscriverti al nostro canale YouTube per ulteriori tutorial su Linux.

Seguire i passaggi seguenti per installare Linux Mint in dual boot con Windows:

Passaggio 1: crea una USB o un disco live

Vai al sito Web Linux Mint e scarica il file ISO. Questo file ISO è l'immagine del disco che è possibile masterizzare su USB o DVD.

Scarica Linux Mint

Una volta scaricato ISO di Linux Mint, è necessario uno strumento per scrivere l'immagine su un disco. Consiglio di utilizzare uno strumento gratuito chiamato Universal USB Installer in Windows:

Scarica Universal USB Installer

È un file exe eseguibile. Basta fare doppio clic su di esso per eseguire il software e sfogliarlo all'ISO. Assicurati di aver inserito la tua chiave USB:

Se hai bisogno di più suggerimenti, ecco un tutorial di schermate su come creare un USB live per Linux.

Step 2: Crea una nuova partizione per Linux Mint

Questo è dove devi essere cauto. Se si dispone di più partizioni (non di quelle di ripristino), è possibile utilizzarne una o creare una nuova partizione da una partizione esistente. I tuoi dati esistenti saranno al sicuro se hai abbastanza spazio libero. In genere, si installa Linux in meno di 10 GB, tuttavia, se lo spazio su disco, se non è un problema, consiglio di usare almeno 30-40 GB. In questo modo puoi avere più spazio a disposizione per scaricare e conservare vari file.

In Windows 10, vai al menu Start e digita "partition". Questo farà apparire l'utilità Gestione disco. Ora seleziona con attenzione il disco in cui creerai un po 'di spazio libero riducendo il volume:

Nel mio caso, avevo solo il C Drive con 223 GB di spazio su di esso. Quindi l'ho ristretto per creare 110 GB di partizione libera su di esso. Raccomando di guardare il video per vedere i passaggi esatti che ti servono più suggerimenti.

Passaggio 3: avviare per vivere USB

Collegare la USB o il disco dal vivo al computer e riavviare il computer. Durante l'avvio del computer, premere il tasto funzione F10 o F12 (passa da un computer a un altro) per accedere al menu di avvio. Ora, scegli l'opzione per l'avvio da USB o da supporti rimovibili .

Nota importante : se il computer è dotato di Windows 8 o Windows 8.1 e il sistema è stato aggiornato a Windows 10, potrebbe essere necessario disabilitare l'avvio sicuro. Il sistema più moderno con Windows 10 non dovrebbe aver bisogno di questo passaggio, specialmente con Linux Mint o Ubuntu.

Passaggio 4: avviare l'installazione

Ci vuole del tempo per l'avvio dalla USB o dal disco live. Abbi un po 'di pazienza. Una volta avviato per vivere il disco, ti verrà fornito di provare Linux Mint o Installa Linux Mint. Anche se decidi di provarlo, puoi trovare l'opzione di installazione sul desktop:

Nelle prossime schermate ti verrà chiesto di scegliere la lingua del sistema operativo. Effettuerà quindi alcuni controlli sullo spazio disponibile, sulla batteria e sulla connessione Internet.

Passaggio 5: preparare la partizione

Questa è la parte più importante di tutta l'installazione. Dove installare Linux Mint? Come accennato in precedenza, preferisco partizioni separate per Windows e Linux. Windows è già installato qui, prepareremo una nuova partizione per Linux Mint. Nella finestra Tipo di installazione, selezionare Qualcosa Altro :

Passaggio 6: creare root, swap e home

Dato che hai già creato una nuova partizione in Windows, è ora di installare Linux Mint su di essa. Ora, ci sono diversi modi per farlo. Ma qui, ti mostrerò il mio modo preferito e quello di avere una radice, uno scambio e una casa.

Creare prima una partizione di root. Scegli lo spazio libero disponibile e clicca su +.

Qui, scegli la dimensione della radice (10 GB sono sufficienti ma ho scelto di avere 20 qui), scegli il file system ext4 e il mount point come / (ovvero root):

Ora, il prossimo è creare la partizione di swap. Ora la domanda è quale dovrebbe essere la dimensione dello swap per l'installazione di Linux Mint?

La risposta dipende dalla dimensione della RAM, dalle esigenze, dallo spazio disponibile su disco e dall'eventualità di utilizzare la modalità di sospensione. Puoi utilizzare il seguente suggerimento:

  • RAM inferiore a 2 GB: lo scambio dovrebbe essere il doppio della RAM
  • RAM tra 2 e 4 GB: lo scambio dovrebbe essere di dimensioni RAM + 2 GB
  • RAM tra 6 GB e 8 GB: lo swap dovrebbe essere una dimensione della RAM
  • RAM superiore a 8 GB: lo swap deve essere metà della dimensione della RAM o inferiore

Non perdere troppo tempo a pensare allo scambio. È utile per i sistemi con meno memoria. Per sistemi con più di 8 GB di RAM e SSD, meno lo scambio, meglio è.

Il prossimo passo è creare Home. Prova ad assegnare la dimensione massima a Home perché è qui che scaricherai e manterrai i file.

Dopo aver creato le partizioni Root, Swap e Home, fare clic sul pulsante Installa ora.

Passaggio 7: seguire le istruzioni banali

Tecnicamente, hai superato l'ostacolo principale se hai raggiunto questo punto con successo. Ora sarai portato attraverso una serie di schermate per selezionare opzioni come il layout della tastiera, le credenziali di accesso, ecc. Non è necessario essere un genio per capire cosa fare qui in seguito. Ho allegato gli screenshot per scopo di riferimento qui.

Una volta terminata l'installazione, ti verrà presentata l'opzione per continuare a provare la versione live o riavviare il sistema.

E sarebbe questo. Al prossimo avvio, vedrai l'opzione di Linux Mint nella schermata di grub. E così puoi goderti la bella e semplice distribuzione Linux per principianti. Spero abbiate trovato utile questa guida su Linux Mint dual boot con Windows .

Ecco alcuni problemi comuni che potresti dover eseguire dopo il doppio avvio di Linux Mint:

  • Fix Grub non visualizzato per Windows 10 Linux Dual Boot
  • Risolto il problema relativo all'avvio di un dispositivo non avviabile dopo l'installazione di Ubuntu
  • errore: no tale partizione di grub di salvataggio in Ubuntu Linux
  • Fix Minimal come la modifica della riga è supportata Errore di GRUB in Linux

Vi consiglio caldamente di leggere le cose da fare dopo aver installato Linux Mint in modo da poter iniziare bene.

Se si desidera rimuovere, è possibile seguire questa guida per disinstallare Linux Mint da Windows 8 dual boot.

Se avete domande, suggerimenti o una parola di ringraziamento, sentitevi liberi di lasciare un commento. Restate sintonizzati per ulteriori tutorial su Linux Mint. Ciao :)

Raccomandato

Lancio di Ubuntu per i telefoni
2019
Cosa succede se gli utenti di Linux hanno fatto film!
2019
Risolvi il problema di montaggio della partizione di Windows in Ubuntu Dual Boot
2019