Come eseguire il backup e il ripristino di Linux con Timeshift

Breve : Questo tutorial mostra come eseguire il backup e ripristinare il sistema Linux facilmente con l'applicazione Timeshift.

Che si tratti di un principiante o di un programmatore avanzato, un utente Linux, a un certo punto, troverà la necessità di una soluzione di backup. Tutto ciò che serve è solo un comando sudo per andare male e sarai rimandato all'età della pietra. Linux non ti mostra pietà quando non hai un solido backup.

Esistono molti incredibili software di backup disponibili per Linux. Quasi tutte le distribuzioni hanno anche uno strumento di backup facile da usare. Eseguono il backup e mantengono sicuri i tuoi documenti, la tua musica e altre cose importanti.

Ma sta reinstallando tutto il software, i driver e la configurazione del sistema che si rivela essere un incubo. Sebbene ci siano software come Aptik che eseguono il backup di tutti i pacchetti installati, non si limitano a tagliarli.

Salva e ripristina facilmente il desktop Linux con Timeshift

Bene, quando stai cercando di far funzionare i driver Nvidia sulla tua installazione Linux o di far funzionare quel nuovo Gnome sul tuo sistema, ci sono buone probabilità che il tuo sistema non effettui il login in un ambiente grafico a seconda della tua distribuzione e le istruzioni che hai seguito

Forse hai saltato un gradino e l'hai capito un po 'troppo tardi. In ogni caso, la tua prossima azione sarebbe quella di scavare nel web per le istruzioni di riparazione che possono essere davvero frustranti. Forse stai solo avendo qualche regressione nel sistema dopo aver installato qualcosa e vuoi che funzioni senza problemi come prima.

Hai comprato un nuovo computer e vuoi spostare l'intero sistema operativo con tutte le sue impostazioni e personalizzazioni sul nuovo PC?

Timeshift è la tua risposta.

Cosa fa Timeshift?

Vedi Timeshift non esegue il backup della tua cartella Inizio. Semplicemente non esegue il backup delle tue app. Ha la capacità di catturare il tuo intero sistema operativo con tutti i contenuti della tua cartella home in una singola istantanea. Questa istantanea include anche tutte le configurazioni e le personalizzazioni apportate al sistema.

Installazione di Timeshift in Linux

1. Per Ubuntu e Linux Mint

Apri il terminale (ctrl + alt + T) ed esegui i comandi sottostanti uno per uno

sudo apt-add-repository -y ppa:teejee2008/ppa 
 sudo apt-get update 
 sudo apt-get install timeshift 

2. Per Arch Linux, Antergos, Apricity e Manjaro

L'ultima versione della soluzione di backup Timeshift è disponibile nell'Arch User Repository. Abilita AUR e ottieni Timeshift con il seguente comando.

 yaourt timeshift 

3. Per tutte le altre distro

Download a 32 bit qui.

64 bit per il download qui.

Scarica il file appropriato e apri il terminale nella posizione di download

4. Timeshift per Linux a 32 bit

 su 

(digitare la password quando richiesto)

 chmod +x timeshift-latest-i386.run 
 sh ./timeshift-latest-i386.run 

5. Timeshift per Linux a 64 bit

 su 

(digitare la password quando richiesto)

 chmod +x timeshift-latest-amd64.run 
 sh ./timeshift-latest-amd64.run 

Come utilizzare Timeshift per il backup e il ripristino di un sistema Linux

A. Fare un backup del tuo sistema Linux

Bene, qui non c'è nessun problema con la linea di comando. Avvia Timeshift dal menu. Inserisci la tua password sudo quando richiesto. Clicca su crea. Guarda velocemente questo video mentre Timeshift fa il suo gioco. Fatto.

È possibile scegliere di modificare i parametri di backup come la posizione di backup dal menu.

È anche possibile pianificare backup giornalieri o settimanali. Backup automatici in modo che se la merda vada a sud, hai sempre pronto un rollback recente.

B. Ripristino del tuo sistema Linux

1. Dallo stesso sistema operativo

Quando è ancora possibile accedere al sistema operativo e tornare a uno stato precedente del PC, avviare Timeshift da Menu o Dash e selezionare Ripristina immagine e premere Ripristina. È tutto.

2. Ripristino quando non è possibile accedere al sistema Linux

Questa sezione è per i sistemi che non possono accedere ad un ambiente grafico, sono completamente formattati o danneggiati irreparabilmente.

Avrai bisogno di una USB live. Ti consiglio vivamente di tenere sempre con te un Ubuntu Live USB o un DVD Ubuntu poiché questo può essere un vero toccasana. Non ci sono scuse per non averlo.

In ogni caso, avviare una sessione live e scaricare e installare Timeshift usando le stesse istruzioni di installazione sopra (si, è possibile installare le applicazioni nelle sessioni live).

Dopo l'installazione, avviare l'applicazione e individuare la posizione di backup e selezionare Ripristina (sì, è possibile accedere al disco rigido utilizzando una sessione live).

Ti consiglio di lasciare il timeshift installare di nuovo il bootloader.

Avvolgendo

Il backup e il ripristino del sistema Linux possono essere più facili? Questo programma ti dà la possibilità di armeggiare, disordinare, provare nuove cose senza paura o rimpianti. Questo strumento ha un valore inestimabile per i nuovi convertiti Linux che potrebbero rompere cose. Ma la cosa sugli utenti di Linux, non smettono mai di armeggiare. Voglio dire mai. Quindi devi ancora prenderlo anche se sei un esperto nella gestione del Pinguino.

Qual è la tua opinione sullo straordinario Timeshift? Come fai il backup del sistema Linux ?

Inoltre, diteci le situazioni in cui avete incasinato male e il timeshift potrebbe essere stato o è stato utile. Non dimenticare di condividere. Potresti salvare una vita su Linux: D

Raccomandato

MidnightBSD Hits 1.0! Acquista Novità
2019
OS fucsia: cosa devi sapere
2019
Fedora 24 è stata rilasciata!
2019