Google sta finendo il supporto di Chrome per Linux a 32 bit, Ubuntu 12.04 e Debian 7

Se hai un computer a 32 bit o se stai utilizzando Ubuntu 12.04 o Debian 7 (anche la versione a 64 bit), ti dispiacerebbe sapere che Google Chrome non sarà più supportato su questi sistemi.

In una mailing list, l'ingegnere di Google Dirk Prnake ha annunciato questa notizia:

Per offrire la migliore esperienza per le versioni Linux più usate, finiremo il supporto per Google Chrome su Linux a 32 bit, Ubuntu Precise (12.04) e Debian 7 (wheezy) all'inizio di marzo 2016. Chrome continuerà a funzionare su queste piattaforme ma non riceveranno più aggiornamenti e correzioni di sicurezza.

Intendiamo continuare a supportare le configurazioni di build a 32 bit su Linux per supportare la creazione di Chromium. Se stai utilizzando Precise, ti consigliamo di eseguire l'aggiornamento a Trusty.

No, non è che Chrome smetterà di funzionare all'improvviso ma non riceverà alcun aggiornamento di sicurezza. Tenendo presente questo, non dovresti utilizzare Google Chrome sui sistemi interessati dopo marzo 2016.

E adesso?

Se si dispone di un sistema a 64 bit ma si utilizza ancora il SO Linux a 32 bit, si ha la possibilità di installare il sistema operativo a 64 bit.

Se si utilizza Ubuntu 12.04 o Debian 7, è possibile aggiornare il sistema a una versione più recente.

Se sei bloccato con il sistema a 32 bit, non hai altra scelta che usare il browser Chromium open source o altre alternative come Mozilla Firefox, Opera, ecc. Installare Google Chrome su Ubuntu a 32 bit non è più una possibilità.

Se hai una scelta ma non vuoi ancora aggiornare il tuo sistema, dovrai anche usare il browser Chromium. Chromium è il progetto open source e Google Chrome è basato sullo stesso codice sorgente. Chromium è quasi la stessa del browser Chrome. Ha anche Chrome Store, estensione e supporto per l'account Google. Non contiene alcune funzionalità proprietarie, come ad esempio il plug-in Flash.

Immagine gentilmente concessa: d0od

Raccomandato

7 Cose essenziali da fare dopo l'installazione di Arch Linux
2019
Apache OpenOffice potrebbe essere presto morto e non piangerò nemmeno
2019
Come guardare Netflix su Ubuntu Linux
2019