Google Hates Desktop Linux!

Google odia Linux, Google non odia Linux. Google ama Linux, Google non ama Linux.

Questa domanda è forse vecchia come Google. Google odia Linux? Considerando che Google è principalmente società Web e server web dominati da Unix e Linux, possiamo semplicemente presumere che Google non odia Linux o meglio dire che Google non può odiare Linux, almeno non il server Linux.

E infatti, Google gestisce una versione personalizzata di Debian sul proprio server di produzione. No, Google non odia il server Linux. Ma per quanto riguarda il desktop Linux?

[Tweet "Google non può odiare Linux, almeno non il server Linux. Ma per quanto riguarda il desktop Linux? "]

Google ignora il desktop Linux!

Gli utenti di Linux desktop si sono spesso sentiti ignorati da Google. È una sensazione che tutti noi utenti desktop Linux abbiamo avuto, se mi è stato permesso di parlare per conto di tutti. Non ti senti allo stesso modo che siamo stati lasciati fuori dal potente Google? Lo stesso Google che utilizza il sistema operativo mobile Android basato su kernel Linux? Lo stesso Google che esegue Debian Linux sui suoi server di produzione? Lo stesso Google che gestisce Ubuntu personalizzato, chiamato Goobuntu, sui desktop dei suoi dipendenti?

Può essere, non può essere. Scaviamo un po 'più a fondo sull'indifferenza di Google per il desktop Linux.

Ehi Google, dov'è il mio Drive?

Ti faccio un esempio in cui puoi essere d'accordo sull'apatia di Google per il desktop Linux. È il servizio di archiviazione cloud di Google, Google Drive. Era l'aprile 2012 quando Google Drive è stato rilasciato per la prima volta con l'opzione di download in Windows e Mac OS X.

Gli utenti di desktop Linux si aspettavano presto una versione Linux di Google Dive. L'attesa non è ancora finita, mentre scrivo questo articolo a settembre 2015. Gli utenti Linux hanno persino iniziato una campagna per portare Google Drive su Linux ma, anche dopo migliaia di sostenitori, non esiste un client ufficiale di Google Drive per Linux.

Quindi chiedo, Google, dov'è il mio Drive? Forse puoi chiedere a Google stesso twittando sull'account Twitter ufficiale di Google Drive.

[Tweet "Hey @ googledrive, quando arriverà la versione di Linux? Perché ignorare Linux desktop? "]

Ora alcuni potrebbero obiettare che non è necessario un client ufficiale di Google Drive in Linux. Come dice il proverbio, quando c'è un guscio, c'è un modo. Ci sono sempre mezzi per usare Google Drive su Linux. Ci sono strumenti da riga di comando come Drive e poi ci sono opzioni a pagamento come Insync ma la mia domanda è perché non solo supportare Linux?

Google non ha carenza di risorse, sia in termini di personale che di finanze. Sarebbe una spinta morale e (forse) un segnale positivo per gli altri che anche Linux desktop sia importante. Non importa quanto tu sostenga che la mancanza di app non sia la ragione, ma la verità è che danneggia la popolarità di Linux desktop. Se grandi aziende come Google o Hulu ignorano deliberatamente gli utenti Linux, le aziende più piccole e più recenti seguiranno lo stesso. È più di stabilire una precedenza sbagliata.

Non è solo Google Drive

Sfortunatamente, non finisce con Google Drive. Google lo ha fatto in passato. Ricorda Picasa? Se hai mai utilizzato Picasa, sai che non c'è mai stato un client desktop di Picasa per Linux, mentre è certamente disponibile per Windows.

Picasa è quasi morto adesso. È stato sostituito da Foto. Google fornisce un uploader desktop per il caricamento di massa di file di immagini in Google Foto.

  • Ha una versione per Linux? No.
  • Ha una versione per Windows? Sì.
  • Ha una versione per Mac OS X? Sì.

Vedete, Linux ha ottenuto di nuovo il boot. È di fronte agli utenti desktop di Linux che segnalano "non diamo rancore a voi Linux-ers".

[Tweet "Con Google Foto, Google ha ancora ignorato Linux desktop."]

Google ha inoltre sospeso il supporto per il browser Chrome su Linux a 32 bit. Questo è un altro duro colpo per gli utenti Linux desktop.

Google ignora davvero il desktop Linux?

Sarebbe ingiusto se non ti presenti l'altro lato di Google. Il lato che ama il desktop Linux. L'ho appena detto? L'ho fatto, davvero. Perché ci sono un certo numero di prodotti Google che sono anche resi disponibili per Linux.

Sono veramente?

Sì, infatti, ce ne sono molti. Browser come Google Chrome e Chromium sono una cosa, ma ci sono app meno popolari come Google Earth disponibili per Linux. Non è quello. Google ha anche rilasciato Android Studio per Linux contemporaneamente a Windows e OS X.

Inoltre, diverse app di Google come Google Keep e Google Now sono disponibili per Linux tramite le app di Chrome.

Si o no?

Quindi, qual è il trucco qui? Google ignora il desktop Linux o no? La risposta differisce da persona a persona. Secondo me, Google non dovrebbe ignorare gli utenti Linux in questo modo perché fornisce un'indicazione errata che gli utenti di Linux non sono abbastanza importanti. Mentre la community è sempre lì per aiutare Linux, il supporto di grandi hot shots come Google è sempre apprezzato.

Cosa pensi? Puoi votare velocemente la tua risposta o usare la casella dei commenti per esprimere la tua opinione.

Raccomandato

Come guardare le distribuzioni basate su Linux su Hulu On Arch
2019
Xenlism WildFire: Minimal Icon Theme per desktop Linux
2019
Midori: un browser Web open source leggero
2019