Ottieni la funzionalità Night Shift in Ubuntu e in altri sistemi Linux

In breve: questo tutorial mostra come scaricare e installare f.lux in Ubuntu per utilizzare la funzione Night Shift o Night Light in Linux.

Cos'è Night Shift?

Night Shift è una delle funzionalità più parlate in iOS 9.3. È un'impostazione basata su display che riduce l'esposizione alla luce blu durante la notte e fornisce una luce gialla calda che è più facile per gli occhi e il ritmo circadiano.

Gli studi hanno dimostrato che la luce blu nelle ore serali è difficile per gli occhi e alla fine porta alla privazione del sonno. Potresti anche non rendertene conto, ma è molto possibile che stai dormendo meno se lavori a tarda notte sul computer o sullo schermo dello smartphone.

La funzione Night Shift (chiamata anche Night Light) adatta le impostazioni dello schermo in base alla posizione dell'utente e all'ora del giorno. In questo modo, il display dello schermo non rimane invariato e il display modificato è più facile per gli occhi quando lo si utilizza di notte.

Night Shift in azione su iPhone

L'immagine sopra è presa da GeekFence.

Night Shift non è univoco per Apple o iOS

Questa funzione Night Shift potrebbe essere nuova in iOS 9.3 ma non è completamente un nuovo concetto. Android ha Twilight e altre app simili per diversi anni. f.lux fornisce le stesse funzionalità su Linux e Mac OS X.

In effetti, anche Apple Store aveva f.lux ma l'hanno rimosso prima di avviare Night Shift su iOS 9.3 e f.lux chiaramente non ne era felice. Ma questo è l'approccio dittatoriale di Apple. Interrompe la competizione nel modo più semplice possibile.

La cosa buona è che f.lux è ancora qui per Linux e possiamo utilizzarlo per salvare i nostri occhi e dormire mentre lavoriamo sul desktop Linux.

1. Usa Redshift per ottenere Night Light in Linux

Redshift è una semplice app che fornisce la funzione di illuminazione notturna sui sistemi Linux.

Il punto in più di usare Redshift è che devi solo installarlo. Nessuna configurazione è necessaria qui. Determina automaticamente la tua posizione e imposta la notte al tramonto.

L'unico punto negativo di Redshift è che non puoi configurarlo per impostare il suo livello di saturazione.

Redshift è disponibile nel repository di Ubuntu. Basta usare il comando qui sotto per installarlo:

sudo apt-get install redshift-gtk 

Per rimuovere Reshift, usa il comando seguente:

 sudo apt-get remove redshift-gtk 

2. Usa f.lux per la funzione di illuminazione notturna in Linux

Se stai usando Ubuntu o qualsiasi altra distribuzione Linux basata su Ubuntu come Linux Mint, SO elementare, Linux Lite ecc., Sei fortunato. C'è un'applet basata su GUI che puoi usare e configurare f.lux facilmente. È possibile utilizzare questo PPA non ufficiale ma affidabile per installare l'indicatore dell'applet f.lux.

Apri un terminale e usa i seguenti comandi:

 sudo add-apt-repository ppa:nathan-renniewaldock/flux sudo apt-get update sudo apt-get install fluxgui  

Per altre distribuzioni Linux, prendi il codice sorgente di f.lux dal repository GitHub:

f.lux Indicatore Codice sorgente applet

Come configurare f.lux

Usare f.lux è davvero facile. Una volta installato, apri f.lux. Se stai usando Ubuntu Unity, puoi cercarlo in Dash:

Quando avvii f.lux, vedrai una finestra come quella qui sotto. È necessario inserire la latitudine e la longitudine della posizione attuale. Non preoccuparti se non lo sai. Non dovresti saperlo comunque a memoria.

Basta fare clic sul link Trova la latitudine e la longitudine e si aprirà la finestra del browser web. Consenti il ​​rilevamento della posizione, se richiesto.

Se sei negli Stati Uniti, puoi usare anche il tuo codice postale.

Otterrai i dati di longitudine e latitudine nel browser web. Copia:

Quando hai i dati geografici, inseriscili nella finestra delle preferenze. Inoltre, controlla la parte di avvio automatico in modo che non sia necessario avviarla manualmente ogni volta dopo l'avvio in Linux.

Ci sono varie impostazioni per la temperatura del colore. Secondo me, l'alogeno è sufficiente, ma puoi anche visualizzare un'anteprima delle altre impostazioni di temperatura e vedere quali sono le rocce della tua barca.

Come applet indicatore, la configurazione di f.lux è sempre accessibile dal pannello superiore in Unity. Se vuoi ottenere la visualizzazione normale, puoi semplicemente mettere in pausa f.lux. Allo stesso modo, puoi cambiare la preferenza ogni volta che vuoi.

Volevo mettere uno screenshot del mio desktop di Ubuntu con la funzione f / lux Night Shift attivata. Ma per qualche ragione, ogni volta che ho scattato uno screenshot, gli effetti sono spariti in qualche modo dopo aver salvato gli screenshot.

Per questo motivo, sto usando uno screenshot dei nostri amici a FossBytes. L'immagine è di f.lux su Windows, ma ti dà un'idea di come apparirebbe sullo schermo di un computer:

Come rimuovere f.lux

Se non ti è piaciuto, usa i comandi qui sotto per rimuovere f.lux dal tuo sistema:

 sudo apt-get remove fluxgui 
 sudo add-apt-repository -r ppa:nathan-renniewaldock/flux 

Quanto è bello per i tuoi occhi?

Sto usando Night Shift sul mio iPhone e f.lux su Ubuntu 16.04. Dico che aiuta a ridurre la tensione sugli occhi. così mi sento. Lo includerò nell'elenco degli strumenti di produttività per Linux.

Oltre a questo, è possibile utilizzare SafeEyes anche per evitare l'affaticamento degli occhi del computer.

E tu? Hai provato a usare f.lux? Aiuta a rinfrescare gli occhi e a dormire meglio?

Raccomandato

Come recuperare file cancellati in Linux
2019
Come installare PyCharm in Ubuntu 18.04 e 16.04
2019
Guida completa per l'installazione di Linux su Chromebook
2019