GeckoLinux Review: un openSUSE Spin senza problemi

GeckoLinux è una rotazione openSUSE disponibile sia in versione statica che a rotazione.

È disponibile in due versioni, le edizioni statiche per GeckoLinux sono basate su openSUSE Leap 42.2 con il suo ciclo di vita periodico e una lunga durata di supporto mentre la versione rolling è basata sulla versione stabile di openSUSE Tumbleweed.

Schermata di GNOME GeckoLinux

Più di una raffinata edizione di openSUSE, GeckoLinux utilizza il repository ufficiale con modifiche al tema, modelli e consente l'installazione da repository aggiuntivi. openSUSE utilizza Pattern che installano molte applicazioni che molti di noi non hanno bisogno. GeckoLinux tenta di risolvere questo problema poiché presenta un utilizzo minimo dei pattern per evitare pacchetti extra che continuano a tornare anche dopo la disinstallazione nel primo.

Vediamo le funzionalità, i passaggi di installazione e vediamo anche come GeckoLinux è diverso da openSUSE.

Funzionalità di GeckoLinux

  • GeckoLinux viene fornito con l'installazione offline di DVD / USB live per entrambe le edizioni statiche e scorrevoli.
  • Offre varie edizioni personalizzate ottimizzate per diversi ambienti desktop. C'è una versione Cinnamon, XFCE, Gnome, Plasma, Mate, Budgie LXQt e Barebones per entrambe le edizioni statiche e rotolanti.
  • Viene fornito con varie applicazioni open source preinstallate e quelle proprietarie come i codec multimediali che ti evitano dal dolore dell'installazione manuale.
  • GeckoLinux supporta i pacchetti dal repository Pacman.
  • Viene fornito con un rendering dei font migliore e non impone l'installazione di pacchetti raccomandati aggiuntivi dopo l'installazione del sistema.
  • I programmi desktop in GeckoLinux possono essere disinstallati con tutte le loro dipendenze.

Scarica GeckoLinux

Puoi prendere una copia di GeckoLinux dalla sua pagina di download:

Scarica GeckoLinux

Esistono diversi gusti sia per la versione statica che a rotazione.

Installazione

Ho preso una copia dell'edizione Rolling Gnome di GeckoLinux, Gnome è sempre il secondo migliore per me dopo Unity. Il processo di installazione è stato semplice e senza problemi in una Virtual Box. Una volta che ho finito con la configurazione iniziale della VM di assegnare memoria e creazione del disco rigido, ho avviato la VM con l'ISO scaricato.

Calamares Installer era presente sul desktop, che durante l'esecuzione mostra il titolo del programma di installazione di openSUSE. Ci sono voluti altri 30 minuti per installare tutto.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Il riavvio e la selezione di "Avvio da disco rigido" mi hanno portato alla schermata di accesso. L'esperienza da allora in poi è stata più liscia e rilassante.

Come ho detto, usa l'installer di openSUSE tumbleweed, e quindi lo schermo finale :)

Differenza tra GeckoLinux e openSUSE

  • openSUSE richiede di avere una conoscenza minima dell'installazione di schemi e pacchetti per un ambiente desktop, mentre GeckoLinux offre diversi ambienti desktop che non richiedono l'apprendimento di competenze aggiuntive.
  • I codec multimediali proprietari e altre necessità sono preinstallati in GeckoLinux mentre, in openSUSE, devi farlo manualmente.
  • openSUSE è rigoroso con il software proprietario mentre GeckoLinux utilizza pacchetti dal repository Pacman quando sono disponibili.
  • GeckoLinux ha un rendering dei font migliore rispetto alla configurazione dei font di default di openSUSE.
  • Durante la disinstallazione di un programma desktop, GeckoLinux lo rimuove insieme alle loro dipendenze, mentre il pattern di openSUSE a volte causa la reinstallazione automatica dei pacchetti disinstallati.

Se riesco a riassumerlo in una riga, GeckoLinux è un miglioramento di openSUSE con un rendering dei font migliore, preconfigurato con diversi ambienti desktop e un po 'più proprietario, con un utilizzo molto inferiore dei pattern.

Se preferisci fare le cose da solo, vai su openSUSE. Se vuoi evitarlo, GeckoLinux è al tuo servizio. Per alcuni, risolve le cose che non amano di openSUSE.

L'hai già provato? Se no, è il momento di provare un'altra distribuzione Linux. Se sì, condividi la tua esperienza nella sezione commenti.

Raccomandato

Come aggiornare facilmente il kernel di Linux in Ubuntu e Linux Mint
2019
12 computer a scheda singola: alternativa a Raspberry Pi
2019
Rilascio di Solus 3! Scopri le nuove funzionalità
2019