Fix E: impossibile ottenere lock / var / cache / apt / archives / lock

Problema:

L'altro giorno un lettore mi ha chiesto di avere problemi con questo tipo di errore:

E: Impossibile ottenere il blocco / var / cache / apt / archives / lock - open (11: risorsa temporaneamente non disponibile)

E: impossibile bloccare la directory / var / cache / apt / archives /

Stava cercando di seguire uno dei suggerimenti menzionati nelle cose da fare dopo aver installato Ubuntu 14.04 quando ha riscontrato questo errore. È uno degli errori di aggiornamento che si verificano comunemente in Ubuntu e anche uno dei meno fastidiosi.

Ragionare:

Se ti stai chiedendo cosa ha causato questo errore in primo luogo, la ragione è abbastanza evidente nell'errore stesso. L'errore dice: Impossibile ottenere il blocco / var / cache / apt / archives / lock - open (11: risorsa temporaneamente non disponibile) . E questo è esattamente ciò che sta accadendo.

Mentre stai provando ad installare qualche pacchetto con il comando apt, qualche altro gestore di pacchetti è in esecuzione o sta funzionando un aggiornamento.

È possibile che Software Center sia aperto o che un altro terminale stia utilizzando i comandi apt o apt-get.

Soluzione:

La prima cosa principale è non fare nulla. Voglio dire una volta che l'altro programma che sta usando la risorsa completa il processo, le risorse saranno nuovamente disponibili.

Altrimenti, cerca altri programmi che potrebbero utilizzare apt. Chiudi quel programma.

Puoi anche cercare se c'è un'istanza di apt command in esecuzione (usa ps aux | grep -i apt) e poi uccidi il processo.

Un modo più semplice per farlo sarebbe utilizzare il comando killall:

sudo killall apt-get 

Se i comandi precedenti non risolvono il problema di E: Impossibile ottenere il blocco / var / cache / apt / archives / lock - open (11: risorsa temporaneamente non disponibile), prova i seguenti comandi uno per uno per risolvere il problema:

 sudo rm /var/lib/apt/lists/lock sudo rm /var/cache/apt/archives/lock sudo rm /var/lib/dpkg/lock 

I comandi precedenti rimuovono i file di lock e quindi apt e il processo di gestione di dpkg packag sono liberi di essere riutilizzati. Sebbene non sia necessario, potrebbe essere necessario riconfigurare dpkg con il comando seguente:

 sudo dpkg --configure -a 

Spero che questo suggerimento rapido aiuti a risolvere questo errore di aggiornamento comune in Ubuntu. Eventuali domande o suggerimenti sono benvenuti. Ciao :)

Raccomandato

Come usare i file RAR in Ubuntu Linux
2019
Vedi la cronologia chat modificata di Skype in Linux
2019
No scherzo! Microsoft ha aderito alla Linux Foundation
2019