Fish Shell diventa più impressionante con la versione 3.0

Gli sviluppatori dietro la conchiglia hanno annunciato il rilascio della versione 3.0.0. Diamo un'occhiata alle nuove funzionalità di questa importante versione.

Qual è il pesce Shell, di nuovo?

Fish Shell è "una shell da riga di comando intelligente e user-friendly per Linux, macOS e il resto della famiglia". il pesce è un guscio più moderno con l'obiettivo di essere più interattivo e più user-friendly delle vecchie shell. A differenza dei suoi concorrenti, il pesce non si basa sulla shell Bourne o sulla shell C, ma tenta di aprirsi la strada.

Test di guscio di pesce sul web

guscio di pesce viene fornito con alcune caratteristiche interessanti, come ad esempio:

  • Autosuggestioni durante la digitazione
  • Evidenziazione della sintassi con ampio controllo degli errori.
  • Cronologia dei comandi ricercabile.
  • 256 colori terminali
  • Completamento scheda avanzato.
  • Configurazione basata sul Web
  • Un comando di aiuto speciale dà accesso a tutta la documentazione del pesce nel browser web dell'utente
  • Messaggi di errore progettati per dire in realtà all'utente cosa è andato storto e cosa può essere fatto al riguardo
  • Variabili universali
  • Supporto per gli appunti X
  • Cambia impostazione pesce modificando il file ~/.config/fish/config.fish
  • Completamenti della pagina man
  • Completamente programmabile con la sintassi che è semplice, pulito e coerente
  • Le funzionalità funzionano senza configurazione

conchiglia di pesce su Q4OS

Cosa c'è di nuovo nel pesce 3.0?

Le nuove funzionalità incluse nella 3.0.0 includono:

  • Supporti per &&, ||, e ! per una migliore migrazione da shell conformi a POSIX
  • Le variabili possono essere usate come comandi
  • Nuova modalità privata che nasconde i comandi dal file di cronologia. Può essere attivato usando fish --private .
  • Un nuovo comando di attesa per l'attesa sui processi in background
  • Il nome host della macchina, ove disponibile, è ora esposto come variabile riservata $hostname
  • Le abbreviazioni possono essere completate da tabulazioni
  • Le notifiche sui processi in crash ora vengono sempre mostrate, anche nelle sostituzioni dei comandi
  • Il colore vero è ora abilitato in neovim per impostazione predefinita
  • xclip supporto xclip è stato aggiunto all'integrazione degli Appunti
  • Aggiunto il supporto per 52 comandi automatici, come hugo, clang, eopkg e curl
  • Premendo Ctrl-C mentre si esegue uno script ora si termina in modo affidabile il pesce
  • Importante rielaborazione del terminale e gestione del lavoro per eliminare i bug
  • Miglioramenti al generatore di completamento della pagina manuale
  • Costruire script per la maggior parte delle piattaforme non richiede più bash
  • Viene spedito con un nuovo sistema di build basato su CMake

Come installare Fish Shell 3.0

Prima di installare il pesce, puoi provarlo nel browser.

Installa fish 3.0 su Linux

I pacchetti per Debian, Fedora, openSUSE e Red Hat Linux sono disponibili da OpenSUSE Build Service.

C'è un PPA di pesce per i sistemi Ubuntu. Ecco i comandi:

sudo apt-add-repository ppa:fish-shell/release-3

sudo apt update

sudo apt install fish

Per i sistemi basati su Arch e Arch, è possibile utilizzare pacman -S fish per installare il pesce.

Gli utenti di Solus possono installare fish usando questo comando: eopkg install fish .

Installa fish 3.0 su macOS

Gli utenti macOS possono utilizzare il brew install fish Homebrew o Macports sudo port install fish per installare il pesce.

Installa fish 3.0 su FreeBSD

Se esegui FreeBSD, puoi installare fish con il comando pkg install fish .

Installa fish 3.0 su Windows

Esistono due modi per installare il pesce su Windows. Su Windows 10, puoi installare fish sul sottosistema di Windows per Linux con sudo apt install fish . Se si utilizza una versione precedente di Windows, è possibile utilizzare Cygwin per installare il pesce.

Considerazioni finali sul pesce 3.0

Ho usato pesce dentro e fuori in passato. Non ho mai messo da parte il tempo per impararlo. Stranamente, l'ultima volta che l'ho usato (un paio di settimane fa), mi sono imbattuto in un problema con sudo apt update && sudo apt upgrade . Il comando non è riuscito e mi ha dato un messaggio di errore che diceva che devo usare and invece di && . Non era un grosso problema, ho appena riscritto il comando e ha funzionato. Ora hanno aggiunto il supporto per && nella versione 3.0.0. Credo che non dovrò preoccuparmi di questo in futuro.

Hai mai usato una conchiglia? In caso contrario, qual è il tuo guscio preferito? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

Se hai trovato questo articolo interessante, prenditi un minuto per condividerlo su social media, Hacker News o Reddit.

Raccomandato

Come usare i file RAR in Ubuntu Linux
2019
Vedi la cronologia chat modificata di Skype in Linux
2019
No scherzo! Microsoft ha aderito alla Linux Foundation
2019