Debian rivela un bug che causa un comportamento imprevedibile del sistema in alcuni processori Intel

Gli utenti che dispongono di processori Intel Skylake e Kaby Lake hanno riscontrato un comportamento imprevedibile del sistema che porta alla perdita o alla corruzione dei dati. Lo ha rivelato uno sviluppatore Debian Linux, Henrique de Moraes Holschuh, in una mail di "avvertimento" agli utenti Debian.

Secondo la posta, "TL; DR: i processori Skylake e Kaby Lake non fissati potrebbero, in alcune situazioni, comportarsi pericolosamente quando l'hyper-threading è abilitato."

Questo bug potrebbe essere sperimentato nei processori Intel Core di sesta e settima generazione e in alcuni processori Intel Pentium. Il bug del processore / microcodice, quando attivato, può causare errori come i malfunzionamenti del sistema e dell'applicazione quando l'hyper-threading è abilitato.

Va anche notato che il difetto può influenzare qualsiasi altro sistema operativo e non solo i sistemi operativi basati su Debian o Linux. Inoltre, è difficile rilevare un software potenzialmente interessato.

La sua natura imprevedibile significa che gli utenti di processori Intel che sono stati colpiti dovranno adottare le misure raccomandate. Per evitarlo, è necessario disabilitare l'hyper-threading nel frattempo perché sia ​​corretto, è necessario aggiornare il microcodice del processore.

Il tuo processore Intel Skylake o Kaby Lake?

Tutti i modelli di processori lanciati prima di settembre 2015 non sono processori Skylake o Kaby Lake. Questi processori più vecchi non sono minacciati dal bug. Per conoscere il nome del modello del tuo processore, puoi eseguire il comando seguente:

grep name /proc/cpuinfo | sort -u 

Con il nome del tuo modello di processore noto, puoi visitare i seguenti link per sapere se cade sotto Skylake o Kaby Lake.

Va notato che non tutti i processori negli elenchi sopra sono stati interessati. Questo perché alcuni non hanno il supporto hyper-threading. Per sapere se l'hyperthreading è supportato, esegui la shell della riga di comando sottostante:

 grep -q '^flags.*[[:space:]]ht[[:space:]]' /proc/cpuinfo && \ echo "Hyper-threading is supported" 

Un metodo alternativo consiste nel controllare la pagina delle informazioni del processore dagli elenchi dei processori. Lì, troverete informazioni su hyper-threading. In ogni caso, se il tuo processore non è presente nell'elenco che supporta l'hyper-threading, puoi ignorarlo.

Cosa fare se il processore supporta l'Hyperthreading

Puoi aspettare gli aggiornamenti dalla tua distribuzione Linux o puoi agire da solo (se ti senti a tuo agio con esso).

  • Modelli di processore Kaby Lake: gli utenti che hanno processori Intel Kaby Lake devono disabilitare l'hyper-threading nel BIOS / UEFI. Puoi anche risolverlo usando gli aggiornamenti del microcode di Kaby Lake. Per ora, è disponibile solo per i venditori di sistemi. In questo caso, è possibile contattare il fornitore del sistema per verificare se l'aggiornamento BIOS / UEFI è già disponibile. Secondo l'advisory, chiedi al tuo fornitore del sistema di fornirti un aggiornamento BIOS / UEFI che possa risolvere "Intel processore errata KBL095, KBW095 o simile per il mio processore Kaby Lake".

Si consiglia di non riattivare l'hyper-threading finché non è stato installato un aggiornamento BIOS / UEFI con la correzione.

  • Modelli di processore Skylake: con i modelli di processore Skylake, gli utenti possono scegliere tra due opzioni:

  1. Installare il pacchetto "intel-microcode" non libero e riavviare il sistema se il modello del processore nell'elenco è 78 o 94 con 3 come stepping del processore. Il pacchetto da installare è quello con la versione di base 3.20170511.1. Per conoscere il numero del modello e i passaggi, eseguire la shell della riga di comando sottostante:

     grep -E 'model|stepping' /proc/cpuinfo | sort -u 

    In caso contrario, sarà necessario disabilitare l'hyper-threading come descritto nella seconda scelta di seguito.

  2. Per i numeri di modello del processore altri 78 o 94 e il cui stepping non è 3, sarà necessario disabilitare l'hyper-threading nella configurazione BIOS / UEFI. È possibile controllare il manuale della scheda madre su come farlo o contattare il fornitore del sistema in altro per acquisire l'aggiornamento BIOS / UEFI che corregge "Intel erratum SKW144, SKL150, SKX150, SKZ7 o simile per il mio processore Skylake".

Clicca qui per ottenere le istruzioni su come installare gli aggiornamenti del microcode per Debian. Per Ubuntu Linux, Canonical sta già lavorando per risolvere il problema.

Il problema è stato visto per la prima volta nel gennaio 2017 mentre gli sviluppatori di Ocaml stavano testando un nuovo compilatore. Intel aveva già trovato il problema, documentato e risolto.

Ad ogni modo, a partire da ora, nessuno lo ha usato per un possibile attacco di malware. Non possiamo escludere la possibilità che qualcuno lo usi per un attacco di malware. Quindi gli utenti dovrebbero assicurarsi che l'aggiornamento del microcodice sia fatto o che l'hyper-threading non debba essere riattivato fino a quando non sarà necessario aver installato un aggiornamento BIOS / UEFI con la correzione.

Raccomandato

Le 20 principali estensioni GNOME che dovresti usare in questo momento
2019
Ecco $ 5 di Linux Mini PC per Internet of Things
2019
La guida completa per l'utilizzo di ffmpeg in Linux
2019