Piangi il tuo cuore mentre un'altra rivista Linux si spegne

In breve: le questioni finanziarie costringono Linux Journal a cessare la pubblicazione dopo 23 lunghi anni sul mercato.

Aggiornamento : Linux Journal è stato sostenuto dal gruppo di Private Internet Access del Regno Unito e quindi continuerà a pubblicare.

È un momento difficile per i publisher veterani. È una lotta continua per sopravvivere in questa era digitale, quando i contenuti sono disponibili gratuitamente su Internet, gli ad-blocker che danneggiano le entrate pubblicitarie e il numero di abbonamento pagato continua a sud.

Cerca solo "riviste in uscita" e troverai numerosi articoli su riviste di decenni che si chiudono.

Oggi, Linux Journal ha annunciato che sta cessando la sua pubblicazione. Una delle migliori riviste di Linux, Linux Journal è stato sul mercato per 23 lunghi anni, da quando è stato rilasciato Linux Kernel 1.0.

La pubblicazione ha finito i soldi. Non è mai stato un sacco di soldi se sei interessato a questo. Era gestito principalmente da volontari e liberi professionisti e molti di loro non sono stati pagati di recente a causa della crisi finanziaria.

Mentre vediamo un futuro come il passato dell'editoria - un tempo in cui gli inserzionisti sponsorizzano una pubblicazione perché apprezzano il suo marchio e i lettori - il mondo pubblicitario che abbiamo oggi preferirebbe inseguire i bulbi oculari, preferibilmente piantando i beacon di tracciamento nei browser dei lettori e caricandoli con pubblicità ovunque quei lettori si presentano. Ma quel futuro non è qui, e il passato è finito da tempo.

Cosa succede agli abbonati esistenti?

Se sei uno degli abbonati a pagamento di Linux Journal, riceverai sei numeri gratuiti della rivista Linux Pro. Gli abbonati riceveranno anche l'archivio 2017 che di solito costa $ 25, gratuitamente. Saranno avvertiti di entrambe le opzioni via email nei prossimi giorni.

Alla ricerca di compratori seri

Linux Journal potrebbe essere ancora vivo se una nuova gestione prende il sopravvento. Ma chiunque sia disposto ad acquistare Linux Journal dovrà anche gestire i debiti, oltre al marchio, all'archivio, ai domini, agli abbonati e ai lettori.

Gli acquirenti interessati possono inviare un'email a [email protected] e informarsi sull'acquisizione.

Funzionerà una campagna di crowdfunding? Le donazioni?

Abbiamo discusso il problema di Linux Journal nel nostro team. Il modo più ovvio per aiutarli sarebbe donare generosamente o creare una campagna di crowdfunding.

Ma la domanda sorge da quanto tempo sarà in grado di supportarli. Senza alcun indizio sul costo di gestione mensile, sarà davvero difficile iniziare una tale campagna.

Cosa ne pensi della sfortunata notizia dell'arresto di Linux Journal?

La rivista è in circolazione da circa 23 anni. Ha i suoi fedeli seguaci e abbonati. Ma 23 anni sono lunghi. Le generazioni cambiano in così tanto tempo. Si deve stare al passo con il tempo e le tendenze.

Li seguo da tempo sui social media e nel mio feed. Una cosa posso vedere chiaramente che hanno gestito i loro canali di social media molto male. Annunci automatizzati, nessuna interazione con i lettori. Forse, non potevano connettersi con il pubblico più giovane e dipendevano molto dalla loro base di lettori esistente.

Qualunque sia la ragione della caduta del Linux Journal, è davvero una triste notizia per un appassionato di Linux. Immagina tutti gli articoli Linux degli ultimi 23 anni e il loro valore storico. Linux Journal ne è già a conoscenza e per questo motivo hanno realizzato l'intero archivio di 23 anni in formato HTML. Puoi comprarlo per $ 11, 99. L'intero archivio è di circa 700 MB e si apre in un browser web.

Ottieni l'archivio del diario di Linux

Li hai seguiti o eri un abbonato? Cosa ne pensi della scomparsa di Linux Journal? Condividi le tue opinioni.

Raccomandato

Le 20 principali estensioni GNOME che dovresti usare in questo momento
2019
Ecco $ 5 di Linux Mini PC per Internet of Things
2019
La guida completa per l'utilizzo di ffmpeg in Linux
2019