Buku: Gestione dei segnalibri da riga di comando per Linux

In questa era di Internet, la gestione dei segnalibri è uno dei compiti di cui tutti abbiamo bisogno. Oggi presenteremo una nuova utility da riga di comando per la gestione dei segnalibri - Buku .

Buku

Buku è una flessibile utility di gestione dei segnalibri da riga di comando sviluppata da Arun Prakash Jana. È lo stesso ragazzo che ci ha dato Googler: uno strumento per utilizzare Google nel terminale Linux.

Lo ha sviluppato perché non riusciva a trovare alcuna soluzione da riga di comando adatta per le sue esigenze di gestione dei segnalibri. E a quanto pare è riuscito a creare un simpatico gestore di segnalibri.

Interfaccia Buku

Installazione su Ubuntu

Buku ha bisogno di Python versione 3.3 o successiva per l'esecuzione. Il comando per verificare la versione di Python è:

python3 --version 

Quindi dobbiamo installare un paio di dipendenze:

 sudo apt-get install python3-cryptography python3-bs4 

Ora, per installare Buku, esegui i seguenti comandi:

 cd /tmp git clone //github.com/jarun/Buku.git cd Buku sudo make install cd auto-completion/bash/ sudo cp buku-completion.bash /etc/bash_completion.d/ 

E, è fatto!

Funzionalità e utilizzo di base

Buku supporta tutte le attività di bookmarking di base, come: aggiungi, elimina, tag, commenta, cerca, aggiorna, ecc. Aggiunge anche alcune funzionalità extra. Puoi controllare la pagina di manuale di Buku per vari esempi:

 man buku 

Ecco alcune delle caratteristiche principali di Buku:

Raccolta di segnalibri Titolo : Buku può recuperare automaticamente il titolo del segnalibro dal Web. E puoi aggiornarli tutti con un unico comando dal terminale:

 buku --update 

Crittografia : una delle caratteristiche interessanti di Buku è il suo meccanismo di crittografia incorporato. Puoi crittografare il tuo database dei segnalibri usando questo comando:

 buku --lock 

Immettere una password per crittografare il database con e verrà crittografato utilizzando l'algoritmo di crittografia AES a 256 bit. Se non vuoi che nessun altro sbirri tra i tuoi segnalibri, Buku sarà di grande aiuto. E per decifrare il tuo database basta eseguire:

 buku --unlock 

Import / Export : Buku può importare segnalibri dal file esportato di Firefox / Chrome / IE HTML ed esportare segnalibri nello stesso formato.

Database unificabile: i database Buku sono completamente marrowable e portatili. Quindi, se hai più dispositivi e usi Buku per la gestione dei segnalibri, puoi prendere il file del database da un dispositivo, unirlo con il database su un altro dispositivo e trasferirlo avanti e indietro!

Pensieri su Buku?

Molti di noi usano semplicemente il gestore di segnalibri integrato sui nostri browser web. Ma potrebbero esserci alcuni scenari in cui si potrebbe preferire usare Buku invece:

  • Se sei un appassionato amante del terminal e vuoi fare cose dal terminale il più possibile.
  • Se prendi seriamente la tua sicurezza sui segnalibri. E voglio gestirli da soli.
  • Se si utilizza un browser senza funzionalità di sincronizzazione dei segnalibri (come ad esempio: Vivaldi) ma non si desidera utilizzare estensioni del browser di terze parti. Una combo Buku-Dropbox funzionerà perfettamente.

Tuttavia, ci offre un'alternativa e lo apprezziamo. Cosa ne pensi di Buku? Vuoi vedere nuove funzionalità aggiunte a Buku?

Raccomandato

Le 20 principali estensioni GNOME che dovresti usare in questo momento
2019
Ecco $ 5 di Linux Mini PC per Internet of Things
2019
La guida completa per l'utilizzo di ffmpeg in Linux
2019