Una breve storia delle pratiche FOSS

Ci concentriamo molto su Linux e sul software Free & Open Source di It's FOSS. Vi siete mai chiesti quanti anni hanno queste pratiche FOSS? Come è arrivata questa pratica? Qual è la storia dietro questo concetto rivoluzionario?

In questo articolo di storia e curiosità, diamo un'occhiata indietro nel tempo attraverso questo breve articolo e prendiamo nota di alcune iniziative interessanti del passato che sono diventate così enormi oggi.

Origini di FOSS

Le origini di FOSS risalgono agli anni '50. Quando l'hardware è stato acquistato, non c'erano costi aggiuntivi per il software in bundle e il codice sorgente sarebbe anche disponibile per correggere possibili errori nel software.

In realtà era una pratica comune per gli utenti con la libertà di personalizzare il codice.

A quel tempo, per lo più accademici e ricercatori del settore erano i collaboratori a sviluppare questo software.

Il termine Open Source non esisteva ancora. Invece, il termine che era popolare in quel momento era "Public Domain Software". Da oggi, ideologicamente, entrambi sono molto diversi per natura anche se possono sembrare simili.

CONDIVIDERE

Nel 1955, alcuni utenti del sistema informatico IBM 701 di Los Angeles, fondarono volontariamente un gruppo chiamato SHARE. La "SHARE Program Library Agency" (SPLA) distribuiva informazioni e software tramite nastri magnetici.

Le informazioni tecniche condivise riguardavano i linguaggi di programmazione, i sistemi operativi, i sistemi di database e le esperienze utente per gli utenti aziendali di computer IBM di piccole, medie e grandi dimensioni.

L'iniziativa che ora ha più di 60 anni, continua a seguire i suoi obiettivi abbastanza attivamente. SHARE ha il suo prossimo evento in arrivo come SHARE Phoenix 2019. Puoi scaricare e controllare qui la loro cronologia completa.

Il progetto GNU

Annunciato al MIT il 27 settembre 1983, da Richard Stallman, il Progetto GNU è ciò che potenzia enormemente e supporta la comunità del Software Libero oggi.

Fondazione software gratuita

Il "Free Software Movement" di Richard Stallman ha stabilito una nuova norma per lo sviluppo del software libero.

Ha fondato la Free Software Foundation (FSF) il 4 ottobre 1985 per supportare il movimento del software libero. Software che garantisce che gli utenti finali abbiano libertà nell'uso, nello studio, nella condivisione e nella modifica di quel software che è stato chiamato Software Libero.

Gratuito come in Free Speech, Birra non gratis

Il movimento del software libero ha stabilito le seguenti regole per stabilire il carattere distintivo dell'idea:

  • La libertà di eseguire il programma come si desidera, per qualsiasi scopo (libertà 0).
  • La libertà di studiare come funziona il programma e cambiarlo in modo che faccia il tuo computer come desideri (libertà 1). L'accesso al codice sorgente è una condizione preliminare per questo.
  • La libertà di ridistribuire le copie in modo da poter aiutare il prossimo (libertà 2).
  • La libertà di distribuire copie delle versioni modificate ad altri (libertà 3). In questo modo puoi dare all'intera comunità la possibilità di beneficiare dei tuoi cambiamenti. L'accesso al codice sorgente è una condizione preliminare per questo.

Il kernel di Linux

Come possiamo perdere questa sezione a It's FOSS! Il kernel Linux è stato rilasciato come codice sorgente liberamente modificabile nel 1991 da Linus Torvalds. All'inizio non si trattava né del software libero né della licenza del software open source. Nel febbraio del 1992, Linux fu licenziato sotto licenza GPL.

La Linux Foundation

La Linux Foundation ha l'obiettivo di potenziare i progetti open source per accelerare lo sviluppo tecnologico e l'adozione commerciale. Si tratta di un'iniziativa che è stata presa nel 2000 tramite gli Open Source Development Labs (OSDL) che successivamente si è fusa con il gruppo Free Standards.

Linus Torvalds lavora presso The Linux Foundation che gli fornisce un supporto completo in modo che possa lavorare a tempo pieno sul miglioramento di Linux.

Open Source

Quando il codice sorgente di Netscape Communicator fu pubblicato nel 1998, l'etichetta "Open Source" fu adottata da un gruppo di individui in una sessione di strategia tenutasi il 3 febbraio 1998 a Palo Alto, in California. L'idea è cresciuta da una realizzazione visionaria che l'annuncio di Netscape aveva cambiato il modo in cui le persone guardavano al software commerciale.

Questo ha aperto un intero nuovo mondo, creando una nuova prospettiva che ha rivelato la superiorità e il vantaggio di un processo di sviluppo aperto che potrebbe essere alimentato dalla collaborazione.

Christine Peterson era quella tra quel gruppo di individui che originariamente suggeriva il termine "Open Source" come lo percepiamo oggi (menzionato prima).

Evoluzione dei modelli di business

Il concetto di Open Source è un fenomeno enorme in questo momento e ci sono diverse aziende che continuano ad adottare l'Open Source Approach fino ad oggi. A partire da aprile 2015, il 78% delle aziende utilizzava software Open Source con diverse licenze Open Source.

Diverse organizzazioni hanno adottato diversi modelli di business per l'Open Source. Red Hat e Mozilla sono due buoni esempi.

Quindi questo è stato un breve riepilogo di alcuni fatti interessanti della storia di FOSS. Fateci sapere i vostri pensieri se volete condividere i commenti qui sotto.

Raccomandato

Liferea: un client RSS e altro
2019
Correggi il WiFi non connesso in Linux Mint 18 e Ubuntu 16.04
2019
50 migliori app di Ubuntu che dovresti usare in questo momento
2019