Bodhi Linux presenta Moksha Desktop

Distribuzione Linux leggera basata su Ubuntu Bodhi Linux sta lavorando su un ambiente desktop a sé stante. Questo nuovo ambiente desktop si chiamerà Moksha (in sanscrito per "completa libertà"). Moksha sostituirà il consueto ambiente desktop Illuminista.

Perché Moksha invece dell'illuminazione?

Jeff Hoogland di Bodhi Linux afferma di essere stato infelice con le versioni più recenti dell'Illuminismo nel recente passato. Fino all'E 17, Enlightenment era molto stabile e ben integrato con l'esigenza di un sistema operativo Linux leggero, ma l'E18 era così pieno di bug che Bodhi Linux lo ignorò del tutto.

Mentre l'ultima versione di Bodhi Linux 3.0.0 utilizza E19 (eccetto la modalità legacy, pensata per hardware più vecchio, usa ancora E17), Jeff non è soddisfatto nemmeno di E19. Egli cita:

Oltre ai problemi di prestazioni, E19 non mi permetteva personalmente di avere lo stesso flusso di lavoro di cui godevo con E17 a causa delle funzionalità che non aveva più. Per questo motivo, avevo deciso di utilizzare l'E17 su tutti i miei computer Bodhi 3, anche quelli di fascia alta. Questo mi ha fatto pensare a quanti dei nostri utenti Bodhi esistenti provassero allo stesso modo, così ho aperto una discussione a riguardo sui nostri forum degli utenti.

Moksha è la continuazione del desktop E17

Moksha sarà la continuazione del desktop E17 preferito di Bodhi. Jeff menziona ulteriormente:

Inizieremo integrando tutte le modifiche di Bodhi che abbiamo semplicemente applicato al codice sorgente nel corso degli anni e risolvendo i pochi problemi del desktop. Una volta fatto questo, inizieremo a trasferire alcune delle più utili funzionalità E18 ed E19 presentate al desktop Enlightenment e infine introdurremo alcune nuove cose che pensiamo possano migliorare l'esperienza dell'utente finale.

Quando uscirà Moksha?

Il prossimo aggiornamento a Bodhi sarà Bodhi 3.1.0 ad agosto di quest'anno. Questa nuova versione porterà Moksha su tutte le sue ISO predefinite. Aspettiamo e vediamo se Moksha si rivela essere una buona decisione oppure no.

Raccomandato

Primo sguardo agli sfondi predefiniti di Ubuntu 15.10
2019
Come mostrare la percentuale della batteria in Ubuntu 18.04 e 17.10
2019
Personalizzazione Ubuntu MATE
2019