I migliori editor audio per Linux

Hai un sacco di scelte quando si tratta di editor audio per Linux. Non importa se sei un produttore musicale professionista o semplicemente stai imparando a creare musica fantastica, gli editor audio saranno sempre utili.

Bene, per l'uso professionale, è sempre consigliabile una DAW (Digital Audio Workstation). Tuttavia, non tutti hanno bisogno di tutte le funzionalità, quindi dovresti conoscere anche alcuni dei più semplici editor audio.

In questo articolo, parleremo di un paio di DAW e di editor audio di base che sono disponibili come soluzioni gratuite e open source per Linux e (probabilmente) per altri sistemi operativi.

Top Audio Editors per Linux

Non ci concentreremo su tutte le funzionalità offerte da DAW, ma le funzionalità di base per l'editing audio. Puoi ancora considerarlo come la lista dei migliori DAW per Linux.

Istruzioni per l'installazione: troverai tutti gli editor audio o DAW menzionati nel tuo centro AppCenter o Software. Nel caso in cui non li trovi elencati, ti preghiamo di visitare il loro sito ufficiale per ulteriori informazioni.

1. Audacity

Audacity è uno degli editor audio più basilare ma capace disponibile per Linux. È uno strumento multipiattaforma gratuito e open source. Molti di voi devono già saperlo.

È migliorato molto rispetto al momento in cui ha iniziato l'andamento. Ricordo che l'ho utilizzato per "provare" a fare karaoke, rimuovendo la voce da un file audio. Bene, puoi ancora farlo - ma dipende.

Caratteristiche:

Supporta anche plug-in che includono effetti VST. Ovviamente, non dovresti aspettarti che supporti VST Instruments.

  • Registrazione audio dal vivo tramite un microfono o un mixer
  • Capacità di esportazione / importazione che supporta più formati e più file allo stesso tempo
  • Supporto plug-in: plug-in di effetti LADSPA, LV2, Nyquist, VST e Audio Unit
  • Facile modifica con funzioni taglia, incolla, cancella e copia.
  • Modalità vista spettrogramma per l'analisi delle frequenze
Visita il sito web

2. LMMS

LMMS è una workstation audio digitale gratuita e open source (multipiattaforma). Include tutte le funzionalità di base per l'editing audio e molte funzionalità avanzate.

Puoi mixare suoni, arrangerli o crearli utilizzando strumenti VST. Li supporta. Inoltre, viene fornito con alcuni esempi, preset, strumenti VST ed effetti per iniziare. Inoltre, è disponibile anche un analizzatore di spettro per alcune modifiche audio avanzate.

Caratteristiche:

  • Nota la riproduzione via MIDI
  • Supporto per strumenti VST
  • Supporto nativo multi-campione
  • Compressore integrato, limitatore, delay, riverbero, distorsione e potenziamento dei bassi
Visita il sito web

3. Ardore

Ardour è un'altra workstation audio digitale gratuita e open source. Se hai un'interfaccia audio, Ardor lo supporterà. Naturalmente, puoi aggiungere tracce multicanale illimitate. Le tracce multicanale possono anche essere indirizzate a diversi mixer per la facilità di editing e registrazione.

Puoi anche importare un video e modificare l'audio per esportare il tutto. Viene fornito con molti plug-in e supporta anche i plug-in VST.

Caratteristiche:

  • Modifica non lineare
  • Impilatura verticale delle finestre per una facile navigazione
  • Silenziamento della striscia, rifilo push-pull, Rhythm Ferret per la modifica di transienti e nota di inizio
Visita il sito web

4. Cecilia

Cecilia non è una normale applicazione di editor audio. È pensato per essere utilizzato dai sound designer o se sei solo nel processo di diventare uno. È tecnicamente un ambiente di elaborazione del segnale audio. Ti consente di creare un suono di piegatura dell'orecchio.

Ottieni moduli e plug-in integrati per effetti sonori e sintesi. È fatto su misura per un uso specifico - se è quello che stavi cercando - non cercare oltre!

Caratteristiche:

  • Moduli per ottenere di più (UltimateGrainer - Un processo di granulazione all'avanguardia, RandomAccumulator - Accumulatore di registrazione a velocità variabile,

    UpDistoRes - Distorsione con filtro passa-basso oversampling e risonante)

  • Salvataggio automatico delle modulazioni
Visita il sito web

5. Mixxx

Se vuoi mixare e registrare qualcosa mentre sei in grado di avere uno strumento DJ virtuale, Mixxx sarebbe uno strumento perfetto. Si arriva a conoscere il BPM, la chiave e si utilizza la funzione di sincronizzazione principale per abbinare il tempo e i battiti di una canzone. Inoltre, non dimenticare che è ancora un'altra applicazione gratuita e open source per Linux!

Supporta anche apparecchiature DJ personalizzate. Quindi, se hai uno o un MIDI - puoi registrare i tuoi mix live usando questo strumento.

Caratteristiche

  • Trasmetti e registra DJ Mix della tua canzone
  • Capacità di connettere la tua attrezzatura ed esibirti dal vivo
  • Rilevamento chiavi e rilevamento BPM
Visita il sito web

6. Rosegarden

Rosegarden è un altro editor audio impressionante per Linux che è gratuito e open source. Non è né una DAW completa né uno strumento di base per l'editing audio. È una combinazione di entrambi con alcune funzionalità ridotte in scala.

Non lo consiglierei ai professionisti ma se hai un home studio o vuoi solo sperimentare, questo sarebbe uno dei migliori editor audio per Linux da installare.

Caratteristiche:

  • Modifica notazione musicale
  • Registrazione, missaggio e campioni
Visita il sito web

Avvolgendo

Questi sono alcuni dei migliori editor audio che potresti trovare in Linux. Indipendentemente dal fatto che tu abbia bisogno di una DAW, di uno strumento di editing cut-paste o di un editor audio di mixaggio / registrazione di base, gli strumenti sopra menzionati dovrebbero aiutarti.

Abbiamo perso qualcuno dei tuoi preferiti? Fateci sapere a riguardo nei commenti qui sotto.

Raccomandato

Come usare i file RAR in Ubuntu Linux
2019
Vedi la cronologia chat modificata di Skype in Linux
2019
No scherzo! Microsoft ha aderito alla Linux Foundation
2019