Atari sta lanciando una console di gioco retrò basata su Linux chiamata Ataribox

In breve: Atari ha appena annunciato una nuova console di gioco retro basata su Linux. Sarà disponibile nella primavera del 2018 e dovrebbe costare tra $ 249- $ 300.

La buona vecchia società di giochi Atari è tornata nelle notizie. Stanno progettando di lanciare una campagna di crowdfunding per la loro console di gioco chiamata Ataribox.

La console di gioco retrò, Ataribox, prevede di far funzionare il sistema operativo basato su Linux sul suo dispositivo che dovrebbe essere rilasciato nella primavera del 2018. La console di gioco offrirà una selezione di giochi arcade Atari e la possibilità di giocare con diverse piattaforme . Si prevede che il costo sia compreso tra $ 249 - $ 300 in base alle sue specifiche o configurazioni.

Secondo i dettagli rivelati finora, Ataribox avrà un processore AMD personalizzato e Radeon Graphics. Avrà anche app, streaming, musica, navigazione sul Web e funzioni social come qualsiasi altra console di gioco.

Per chi non lo sapesse, Atari ha costruito la prima console di gioco disponibile sul mercato nel lontano 1972. Ha venduto milioni di giochi arcade nei primi anni di videogiochi. L'azienda non ha visto molto successo negli ultimi due decenni, ma è ancora un nome leggendario nel settore dei giochi.

Retro console di gioco Ataribox

Quindi, perché viene pubblicizzato come console di gioco retro quando ha tutte le funzionalità di una moderna console di gioco?

La risposta sta negli aspetti e nei giochi che avrà installato di default.

Ataribox è stato modellato sul superhit Atari 2600 e avrà centinaia di vecchi giochi arcade Atari.

Secondo l'annuncio ufficiale, "Il nostro obiettivo è creare un nuovo prodotto che rimanga fedele al nostro patrimonio mentre attira sia i vecchi che i nuovi fan di Atari." Altri giochi Atari tradizionali verranno eseguiti anche se userà meno cavalli vapore per funzionare loro.

Ataribox arriverà in due modelli: uno è nero e rosso mentre l'altro sarà un classico fronte in legno. È sottile e sembra più un set-top box in streaming o un decoder via cavo.

Sulla base delle immagini pubblicate sul loro sito, Ataribox avrà uscita HDMI, porte USB e una porta cavo Ethernet da utilizzare per la connessione Internet via cavo. Si prevede inoltre che supporterà schede SD che consentiranno di portare giochi e altri contenuti nella tua Ataribox.

Cosa ne pensi di Ataribox?

L'Ataribox dovrebbe essere disponibile attraverso una campagna di pre-ordine in Indiegogo e inizierà nella primavera del 2018. Per ora, puoi iscriverti al loro sito Web per gli ultimi aggiornamenti.

È ovvio che Ataribox verrà confrontato con Steam Machine in quanto è anche una console di gioco basata su Linux. Può anche essere paragonato alla console di gioco retrò Nintendo NES. Ma per me è troppo presto per trarre conclusioni prima di avere maggiori dettagli.

Cosa ne pensi della nuova Ataribox? Condividi la tua opinione con noi nella sezione commenti.

Raccomandato

Le 20 principali estensioni GNOME che dovresti usare in questo momento
2019
Ecco $ 5 di Linux Mini PC per Internet of Things
2019
La guida completa per l'utilizzo di ffmpeg in Linux
2019