Recensione di un utente Ubuntu di Dell XPS 13 Ubuntu Edition

Breve: condividere la mia sensazione e esperienza su Dell XPS 13 Kaby Lake Ubuntu edition dopo averlo usato per oltre tre mesi.

Durante la vendita del Black Friday dello scorso anno, ho preso il proiettile e mi sono ordinato un Dell XPS 13 con il nuovo processore Intel Kaby Lake. È stato consegnato nella seconda settimana di dicembre e se segui FOSS su Facebook, potresti aver visto il live unboxing.

Sebbene fossi tentato di fare la recensione della versione di Ubuntu di Dell XPS 13 quasi allo stesso tempo, sapevo che non sarebbe stato giusto. Naturalmente, un sistema nuovo di zecca si sentirà bene e funzionerà senza intoppi.

Ma questa non è la vera esperienza. La vera esperienza di qualsiasi sistema arriva dopo settimane, se non mesi, di utilizzo. Questa è la ragione per cui mi tengo indietro e ho aspettato tre mesi per rivedere l'edizione di Dell XPS Kobylake Ubuntu.

Recensione Dell XPS 13 Ubuntu Edition

Prima di vedere cosa c'è di caldo e cosa non c'è nell'ultima versione di Dell XPS 13, dovrei dirti che stavo usando un libro di ultrabook Acer R13 prima di questo. Quindi posso confrontare il nuovo sistema Dell con quello Acer precedente.

Dell XPS 13 ha diverse versioni basate sul processore. Quello che sto recensendo è Dell XPS13 MLK (9360). Ha un processore i5-7200U di 7a generazione. Dal momento che non utilizzavo il touch screen in Acer Aspire R13, ho scelto di utilizzare la versione non touch di XPS. Questa decisione mi ha anche salvato un paio di centinaia di Euro.

Ha 8 GB di LPDDR3 a 1866MHz RAM e 256 GB SSD PCIe. La grafica è Intel HD. Sul lato connettività, ha Killer 1535 Wi-Fi 802.11ac 2 × 2 e Bluetooth 4.1. Lo schermo è InfinityEdge Full HD (1 920 x 1080).

Ora, sai che tipo di hardware abbiamo qui, vediamo cosa funziona e cosa fa schifo.

Guardare e sentire

A 13, 3 ", Dell XPS 13 sembra ancora più piccolo di un normale laptop da 13, 3", grazie alla sua lunetta inesistente che è la specialità del display infinito. È leggero come una piuma con un peso appena sotto 1, 23 kg.

La superficie esterna è metallica, non molto lucida ma con un look in alluminio decente. All'interno, il poggiapolsi è realizzato in fibra di carbonio, molto confortevole per il resto. A differenza del MacBook Air che utilizza i poggiapolsi metallici, quelli in fibra di carbonio sono più amichevoli, soprattutto negli inverni.

È quasi centimetro e mezzo alto nella parte più spessa (attorno ai cardini). Questo aggiunge anche un punto in più all'eleganza di XPS 13.

Complessivamente, Dell XPS 13 ha un corpo compatto e un corpo elegante.

Tastiera e touchpad

La tastiera e il touchpad si combinano bene con gli interni in fibra di carbonio. I tasti sono lisci con molle nella parte posteriore (forse) e danno una sensazione ricca durante la digitazione. Tutte le chiavi importanti sono presenti e non sono di piccole dimensioni, qualcosa di cui potresti essere preoccupato, considerando la dimensione minuscola complessiva di XPS13.

Oh! le tastiere hanno il supporto retroilluminato. Che aggiunge alla sensazione ricca di questo costoso computer portatile.

Mentre la tastiera è una grande esperienza, non si può dire lo stesso del touchpad. In effetti, il touchpad è la parte più debole che guasta la buona esperienza complessiva di XPS 13.

Il touchpad ha una sensazione poco costosa perché emette un suono irritante mentre tocca il lato destro come se fosse vuoto al di sotto. Questo è qualcosa che è stato notato nelle versioni precedenti di XPS 13, ma non è stato dato abbastanza considerazione per risolverlo. Questo è qualcosa che non ti aspetti da un prodotto a un prezzo simile.

Inoltre, lo scorrimento del touchpad sui siti Web è orribile. Inoltre, non è adatto per i lavori con i pixel a causa della difficoltà di spostare piccole regolazioni.

Ports

Dell XPS 13 ha due porte USB 3.0, una delle quali con PowerShare. Se non lo sapevi, le porte USB 3.0 PowerShare ti consentono di ricaricare dispositivi esterni anche quando il tuo sistema è spento.

Ha anche un Thunderbolt (raddoppia come porta USB Type-C). Non ha porta HDMI, porta Ethernet o porta VGA. Tuttavia, tutti questi tre possono essere utilizzati tramite la porta Thunderbolt e gli adattatori esterni (venduti separatamente).

Ha anche un lettore di schede SD e un jack per cuffie. Oltre a tutto ciò, c'è uno slot antifurto (una pratica di sicurezza comune nelle imprese).

Display

Il modello I ha pack 1920x1080px. È full HD e la qualità del display è alla pari. Visualizza perfettamente le immagini ad alta definizione e i file video 1080p.

Non riesco a confrontarlo con il modello QHD come non l'ho mai usato. Ma considerando che per ora non ci sono abbastanza contenuti 4K, il display Full HD dovrebbe essere sufficiente per i prossimi anni.

Suono

Rispetto ad Acer R13, XPS 13 ha una migliore qualità audio. Anche il volume massimo è più forte di quello di Acer R13. I doppi altoparlanti danno un piacevole effetto stereo.

Webcam

La parte più strana della recensione di Dell XPS 13 arriva ora. Siamo tutti stati abituati a vedere la webcam nella posizione centrale in alto su qualsiasi laptop. Ma questo non è il caso qui.

XPS 13 mette la webcam nell'angolo in basso a sinistra del portatile. Questo è fatto per mantenere il castone più sottile possibile. Ma questo crea un problema.

Immagine catturata con schermo del laptop a 90 gradi

Quando chatti video con qualcuno, è naturale guardare dritto verso l'alto. Con la webcam top-middle, il tuo viso è in linea con la fotocamera. Ma con la posizione in basso a sinistra della web cam, assomiglia a quei bizzarri selfies accidentale che fai con la fotocamera frontale del tuo smartphone. Diamine, le persone dall'altra parte potrebbero vedere dentro le tue narici.

Batteria

La durata della batteria è il punto di forza di Dell XPS 13. Mentre Dell vanta una straordinaria durata della batteria di 21 ore, ma secondo la mia esperienza, garantisce una durata della batteria di 8-10 ore. Questo è quando guardo film, navigo su internet e altre cose normali.

C'è una cosa strana che ho notato, però. Si carica abbastanza velocemente fino al 90%, ma la ricarica rallenta in seguito. E non va quasi mai oltre il 98%.

L'indicatore della batteria diventa rosso quando lo stato della batteria scende al di sotto del 30% e inizia a visualizzare le notifiche se la batteria scende al di sotto del 10%. C'è un piccolo indicatore luminoso sotto il touchpad che diventa giallo quando la batteria è scarica e diventa bianca quando il caricabatterie è collegato.

Surriscaldamento

Ho già scritto in precedenza su come ridurre il surriscaldamento del laptop in Linux. Per fortuna, finora, non avevo bisogno di impiegare quei trucchi.

Dell XPS 13 rimane sorprendentemente bello quando lo si utilizza a batteria, anche a lunghe tirature. Il fondo si scalda un po 'quando lo usi durante la ricarica.

Complessivamente, XPS 13 gestisce molto bene il surriscaldamento.

L'esperienza di Ubuntu con Dell XPS 13

Finora abbiamo visto cose piuttosto generiche su Dell XPS 13. Parliamo di quanto è buono un laptop Linux.

Fino ad ora, ho installato manualmente Linux su laptop Windows. Questo è il primo laptop Linux che abbia mai comprato. Vorrei anche menzionare la fantastica prima animazione di avvio del portatile Ubuntu di Dell. Ecco un video di YouTube dello stesso:

Una cosa che vorrei menzionare qui è che Dell non visualizza mai portatili Ubuntu sul suo sito web. Dovrai cercare nel sito Web con Ubuntu, quindi vedrai le edizioni di Ubuntu. Inoltre, l'edizione di Ubuntu costa meno di 50 Euro rispetto alla sua controparte Windows mentre mi aspettavo che fosse almeno 100 Euro in meno rispetto a Windows.

Nonostante sia un computer portatile precaricato da Ubuntu, la chiave super viene ancora con il logo di Windows. È banale ma mi sarebbe piaciuto vedere il logo di Ubuntu su di esso.

Ora, parlando dell'esperienza di Ubuntu, la prima cosa che ho notato è stata l'assenza di problemi hardware. Anche i tasti funzione e media funzionano perfettamente in Ubuntu, che è una piacevole sorpresa.

Dell ha anche aggiunto il proprio repository nelle fonti del software per fornire alcuni strumenti specifici Dell. È possibile vedere le impronte di Dell nell'intero sistema.

Potresti essere interessato a vedere come Dell ha partizionato il 256 GB di spazio su disco. Lascia che te lo mostri.

Partizione del disco predefinita da Dell

Come puoi vedere, ci sono 524 MB riservati per EFI. Quindi ci sono 3, 2 GB di immagine di ripristino di fabbrica, forse.

Dell utilizza la partizione da 17 GB di Swap, che è più del doppio della dimensione della RAM. Sembra che Dell non abbia riflettuto abbastanza qui perché questo è semplicemente uno spreco di spazio su disco, secondo me. Avrei usato non più di 11 GB di partizione Swap qui.

Come ho detto prima, Dell aggiunge l'opzione "ripristina impostazioni di fabbrica" ​​nel menu Grub. Questa è una bella caratteristica da avere.

Una cosa che non mi piace nell'edizione XPS 13 di Ubuntu è il tempo di avvio lungo. Sono necessari 23 secondi interi per raggiungere la schermata di accesso dopo aver premuto il pulsante di accensione. Mi aspetterei che fosse più veloce considerando che utilizza SSD PCIe.

Se ti interessa, l'XPS 13 aveva i browser Chromium e Google Chrome installati per impostazione predefinita al posto di Firefox.

Per quanto riguarda la mia esperienza, sono abbastanza impressionato dalla versione Dell XPS 13 di Ubuntu. Offre un'esperienza di Ubuntu fluida. Il laptop sembra essere una parte di Ubuntu. Anche se è un portatile costoso, direi che vale sicuramente la pena.

Per riassumere, vediamo il bene, il brutto e il brutto di Dell XPS 13 edizione di Ubuntu.

Il bene

  • Peso ultraleggero
  • Compatto
  • Tastiera
  • Poggiapolsi in fibra di carbonio
  • Supporto hardware completo per Ubuntu
  • Opzione di ripristino di fabbrica per Ubuntu
  • Bel display e qualità del suono
  • Buona durata della batteria

Il cattivo

  • Touchpad scadente
  • Un po 'caro
  • Tempo di avvio prolungato per laptop alimentati SSD
  • Tasto Windows ancora presente: P

Il brutto

  • Posizionamento strano webcam

Come ti è piaciuta la recensione della Dell XPS 13 Ubuntu dal punto di vista di un utente di Ubuntu? Lo trovi abbastanza buono da spendere oltre mille dollari? Condividi le tue opinioni nel commento qui sotto.

Raccomandato

OCS Store: One Stop Acquista tutte le esigenze di personalizzazione del tuo software Linux
2019
Controllato C: estensione OpenSource C di Microsoft
2019
I 4 migliori gestori di download per Linux
2019