Panoramica su Intel Clear Linux, le sue caratteristiche e la procedura di installazione

Breve: Intel Clear Linux non è la tua distribuzione Linux di tutti i giorni. È creato per uno scopo specifico ed eccelle in questo.

Clear Linux è un prodotto del Technology Center Open Source di Intel, che si concentra principalmente sul cloud. Non sono le normali distribuzioni Linux per uso generico, ma una distribuzione che si adatta principalmente a vari casi di utilizzo del cloud sfruttando il meglio dell'hardware e dell'architettura Intel. Ci sono migliori gestione della potenza e ottimizzazioni delle prestazioni insieme a varie altre funzionalità.

Non è una recensione di Clear Linux dettagliata, ma ho passato un po 'di tempo a giocarci. E condividerò la mia esperienza con l'installazione di Clear Linux e la configurazione. Ma prima, guardiamo le caratteristiche di Clear Linux nei dettagli.

Cancella le caratteristiche di Linux

  • Intel Clear Containers: Intel Clear Containers è una tecnologia di back-end open source che si collega a Docker, Kubernetes e Rocket ed è inclusa in Clear Linux. È progettato per sfruttare al meglio le funzionalità di Intel Architecture VT con conseguente miglioramento della velocità e riduzione dei costi generali.
  • Cloud Integrated Advanced Orchestrator (ciao): Ciao fornisce un designer di pianificazione del carico di lavoro minimale e completamente basato su TLS, per limitare la limitazione dei progetti attuali del sistema operativo cloud. Offre una scalabilità, un'usabilità, una facilità di implementazione e sicurezza migliorate.
  • Stateless: viene eseguito con una configurazione personalizzata e separa le configurazioni del sistema operativo con la configurazione di sistema e i dati dell'utente. Quindi, anche se sbagli il sistema per errore, Clear Linux OS si avvierà correttamente eseguendo un reset di fabbrica in modo da poterlo immediatamente impostare nuovamente.
  • Aggiornamenti software: a differenza di altre distribuzioni, Clear Linux supporta l'aggiornamento dei delta binari. Supporta l'aggiornamento di solo quei bit che cambiano portando a un contenuto di aggiornamento molto piccolo e quindi un'applicazione più veloce. Quindi, in sostanza, una patch di sicurezza importante o un aggiornamento di base richiederà solo pochi secondi dal momento che non si sta scaricando il pacchetto completo e solo la parte che è stata modificata.
  • Mixer: Mixing consente di comporre un sistema operativo per un uso molto specifico. Clear Linux fornisce un pacchetto per varie funzionalità del server e supporta l'aggiunta di funzionalità da altre distribuzioni.
  • Telemetria: Clear Linux include una soluzione di telemetria che rileva eventi di interesse come Design, che fissa la compatibilità delle app, minimizza i dati ecc. E riporta loro il team di sviluppo. Questo è totalmente sotto il controllo degli utenti e può essere disabilitato.
  • Supporto per Autproxy: Clear Linux rileva uno script Auto-config Proxy e lo usa per risolvere il proxy necessario per una determinata connessione.

    Funzione Multiversion: Permette l'ottimizzazione di una funzione per più architetture e le loro esecuzioni quando il binario rileva l'architettura in fase di esecuzione.

  • Tutte le informazioni di debug sono sempre disponibili.

Requisiti di sistema per l'installazione di Clear Linux

Clear Linux è progettato per funzionare su un hardware molto minimale, a partire da una CPU single core, 128 MB di RAM e 600 MB di storage. Tuttavia, hanno raccomandato i seguenti requisiti di sistema per le prestazioni ottimizzate.

  • Processore:
    • Famiglia di processori Intel® Core ™ di seconda generazione o successiva.
    • Processore Intel® Xeon® E3
    • Processore Intel® Xeon® E5
    • Processore Intel® Xeon® E7
    • Famiglia di prodotti C2000 per processori Intel® Atom ™ per server - Versione Q3 2013 o successiva.
    • Processore Intel® Atom ™ serie E3800 - Versione Q4 2013 o successiva.
  • 4 GB di RAM
  • 20 GB di spazio di archiviazione.
  • Grafica Intel HD per l'interfaccia grafica.

Come installare Clear Linux

Sono disponibili dischi rigidi virtuali contenenti partizioni del disco e un file system che può essere utilizzato come disco rigido di una macchina virtuale.

Scarica Clear Linux

È possibile prendere un VHD per Azure, un'immagine per cloud, contenitori, VHD hyper-v, ISO dell'installatore e immagine live.

Ho scaricato l'immagine di installazione di clear-linux per Clear Linux OS, che userò per avviare il mio sistema e installare una GUI su di esso.

Se lo stai configurando in una Virtual Box come me, non dimenticare di abilitare EFI nella scheda System in Virtual Box per l'avvio.

Passaggio 1: Configurare la Virtual Box e avviare dall'ISO.

I primi passi includono la selezione della tastiera e le impostazioni del proxy per una connessione al server di aggiornamento. Nel menu di installazione, è possibile selezionare una delle due opzioni: installare Clear Linux OS o riparare una copia installata esistente.

Nel Programma di miglioramento della stabilità, è possibile consentire (e non consentire) Clear Linux di raccogliere report per migliorare la stabilità del sistema e inviarlo a Intel.

Nel prossimo passaggio, scegli Tipo di installazione automatica o Manuale se preferisci prendere le cose in mano. La schermata successiva serve per creare una partizione e scegliere il supporto su cui installare.

L'ultimo passaggio ti chiede conferma e l'installazione ha inizio. Ci vorrà del tempo prima che il programma di installazione ti informi del completamento. Rimuovere il supporto e riavviarlo.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Una volta terminato, avvia la Macchina Virtuale e inserisci root come nome utente e password che vuoi conservare per il sistema.

La prossima cosa che farò sarà montare una GUI o un desktop environment, ma prima di farlo creare prima un utente.

Passaggio 2: impostazione dell'utente root e un account utente

Per la prima volta quando si avvia il sistema operativo Clear Linux, inserire "root" come nome utente e password che si desidera conservare e utilizzare il comando seguente per aggiungere un altro utente.

useradd passwd 

Una volta fatto, devi abilitare il comando sudo per l'utente che hai creato. Aggiungi il nome utente al gruppo wheel e abilita il gruppo wheel.

 usermod -G wheel -a 

Crea un file / etc / sudoers e aggiungi sotto la riga.

 %wheel ALL=(ALL) ALL 

Salvare le modifiche, disconnettersi e accedere di nuovo affinché le modifiche riflettano.

Passaggio 3: installazione dell'ambiente desktop GNOME

Clear Linux ha un'architettura diversa e utilizza l'utility di aggiornamento software o swupd per aggiungere o aggiornare applicazioni ed eseguire aggiornamenti di sistema. Prima di poter effettivamente iniziare a usarlo, è necessario installare alcune applicazioni di base come sysadmin-basic, editor, c-basics e altri pacchetti utili.

 swupd bundle-add os-clr-on-clr 

Ora è possibile eseguire il comando seguente per avviare il gestore desktop GNOME.

 systemctl start gdm 

Parole finali su Clear Linux

Con le distribuzioni Linux senza fine, Intel non ha provato a creare un'altra distribuzione Linux generica. Clear Linux è qualcosa che verrà acquisito gradualmente da vari corpi di grandi dimensioni che utilizzano l'hardware di Intel per migliorare le prestazioni e l'ottimizzazione. Ad esempio, la disponibilità nel mercato di Azure suggerisce un'espansione.

Quali sono i tuoi pensieri su Clear Linux, dicci nei commenti.

Raccomandato

Le 20 principali estensioni GNOME che dovresti usare in questo momento
2019
Ecco $ 5 di Linux Mini PC per Internet of Things
2019
La guida completa per l'utilizzo di ffmpeg in Linux
2019