9 migliori screen recorder per Linux

Breve: In questo articolo, ti elenchiamo i migliori screen recorder per Linux . Questo elenco include anche software che ti consente di registrare il tuo desktop Linux come una gif.

Spesso abbiamo bisogno di registrare il nostro schermo desktop per vari scopi, come la trasmissione di sessioni di gioco online, la realizzazione di tutorial video ecc. Oggi presenteremo applicazioni per la registrazione dello schermo per Linux.

Questa lista è divisa in due parti:

  • Schermo di registrazione come video
  • Schermata di registrazione come Gif

Tutti i software menzionati qui sono gratuiti e open source (FOSS). Puoi chiamarlo effettivamente una lista di registratori gratuiti.

Prima di vedere la lista dei migliori registratori, vorrei menzionare ASCINEMA. È uno strumento desktop che ti consente di registrare la sessione del terminale e caricarli sul suo sito web. Puoi prendere l'URL e inviarlo agli amici. La cosa migliore è che i comandi nella sessione terminale registrata possono essere copiati. Questo aiuta molto se hai usato molti comandi, senza bisogno di inserire manualmente quei comandi.

Per chiarimenti, queste applicazioni non sono elencate in alcun ordine specifico e le funzionalità qui menzionate non sono esaustive. Le funzionalità menzionate sono compilate dai rispettivi siti Web ufficiali o dalla mia esperienza personale che li utilizza. Inoltre, ho menzionato le istruzioni di installazione per Ubuntu ma questo non lo rende un elenco di registratori di schermo Ubuntu. La maggior parte delle applicazioni menzionate sono disponibili nel repository ufficiale di altre distribuzioni.

I migliori screen recorder per Linux

1. Kazam

Kazam è uno strumento minimo e ingegnoso per screencasting. Include anche il supporto per lo screenshot. Kazam è più adatto per i principianti e per portare a termine rapidamente l'attività senza troppe opzioni.

Interfaccia di Kazam

Caratteristiche principali

  • Interfaccia utente semplice e compatta
  • Supporta più formati di output video
  • Registrazione audio da una fonte adatta (microfono o altoparlante)
  • Supporto per la registrazione di una singola finestra o area dello schermo selezionata
  • Supporto per il timer di ritardo

Professionisti

  • Semplice e minimale, facile da usare.

Contro

  • Pochissime opzioni per modificare le impostazioni di configurazione
  • Mancanza di supporto per la registrazione WebCam

Installazione su Ubuntu

Apri una finestra di terminale e inserisci il seguente comando:

sudo apt install kazam 

NB L'ultima versione - che aggiunge molte altre funzionalità a Kazam - non è disponibile attraverso i repository ufficiali PPA o Ubuntu Universal. Come puoi installarlo e usarlo abbastanza facilmente. Leggi questo articolo su come utilizzare l'ultima versione di Kazam.

Kazam

2. Aprire Broadcaster Software Studio

OBS Studio è, senza dubbio, l'applicazione di screencasting più ricca di funzionalità e avanzata disponibile per Linux.

OBS Studio Interface

Caratteristiche principali

  • Scene multiple per passare da una transizione all'altra senza interruzioni personalizzate
  • Filtri per sorgenti video
  • Mixer audio con filtri
  • Opzioni di configurazione potenti e facili da usare
  • Pannello Impostazioni semplificato per configurazioni ottimizzate
  • Supporto streaming live

Professionisti

  • Tutto ciò di cui avrai bisogno è all'interno di questa singola applicazione

Contro

  • Avrai bisogno di un po 'di tempo per capire le sue terminologie (... ma ne vale la pena)

Installazione su Ubuntu

OBS Studio è disponibile per Ubuntu tramite PPA. È possibile inserire i seguenti comandi nel terminale per installarlo:

 sudo add-apt-repository ppa:obsproject/obs-studio sudo apt update sudo apt install obs-studio 
Apri il software Broadcast

3. SimpleScreenRecorder

SimpleScreenRecorder - come suggerisce il nome - è una semplice applicazione per la registrazione dello schermo su Linux. La sua interfaccia è basata su Qt.

Puoi leggere questo tutorial per scoprire come utilizzare SimpleScreenRecorder in Ubuntu.

Interfaccia SimpleScreenRecorder

Caratteristiche principali

  • Supporta più formati di output video
  • Registrazione audio da una fonte adatta
  • Supporto per la registrazione dell'area dello schermo selezionata
  • Fornisce statistiche durante la registrazione
  • Anteprima dal vivo durante la registrazione
  • Ottimizzato per funzionare senza problemi su macchine lente
  • Supporto Hotkey

Professionisti

  • Opzioni di tweaking sufficienti per mettere a punto il video in uscita

Contro

  • L'interfaccia utente non è molto allettante
  • Nessun supporto integrato per la registrazione WebCam

Installazione su Ubuntu

SimpleScreenRecorder è disponibile per Ubuntu. Esegui i seguenti comandi in un terminale:

 sudo apt install simplescreenrecorder 
SimpleScreenRecorder

4. recordMyDesktop

recordMyDesktop è principalmente uno strumento da riga di comando per la registrazione dello schermo scritto in C. Ha due interfacce utente grafiche separate basate su GTK e QT4.

interfaccia di RecordMyDesktop

Caratteristiche principali

  • Strumento leggero
  • Supporto per la registrazione di una singola finestra
  • Opzioni di modifica dell'output video

Professionisti

  • Puoi anche usarlo dalla riga di comando con il comando recordmydesktop

Contro

  • L'interfaccia non è abbastanza lucida
  • Nessuna funzione di registrazione WebCam
  • Nessuna opzione per formati di output video alternativi

Installazione su Ubuntu

recordMyDesktop è disponibile per l'installazione tramite il repository ufficiale di Ubuntu. Basta eseguire il seguente comando:

 sudo apt install gtk-recordmydesktop 
recordMyDesktop

5. VokoScreen

VokoScreen è un creatore di screencast facile da usare. Questa mia semplicità potrebbe far guadagnare l'etichetta di uno dei migliori registratori desktop per Linux, secondo me.

Interfaccia VokoScreen

Caratteristiche principali

  • Supporta più formati di output video
  • Registrazione audio da una fonte adatta
  • Supporto per la registrazione di una singola finestra o area dello schermo selezionata
  • Supporto per anteprima WebCam
  • Supporto per il timer di ritardo
  • Supporto Hotkey

Professionisti

  • Varie opzioni di preferenza per modificare l'output video

Contro

  • L'interfaccia utente può essere migliore

Installazione su Ubuntu

VokoScreen è disponibile tramite il repository ufficiale di Ubuntu. Per l'installazione, immettere il seguente comando nel terminale:

 sudo apt install vokoscreen 
vokoscreen

6. ScreenStudio

ScreenStudio è un'applicazione di registrazione dello schermo multipiattaforma scritta in Java.

Interfaccia ScreenStudio

Caratteristiche principali

  • Supporta più formati di output video
  • Registrazione audio da una fonte adatta
  • Supporto streaming per vari servizi come: Hitbox, Twitch.tv ecc.
  • Varie opzioni di configurazione avanzate
  • Supporto per la registrazione WebCam
  • Sovrapposizione del supporto di livello durante la registrazione (livelli di immagine e testo)

Professionisti

  • Essendo un'applicazione multipiattaforma, puoi usarla ovunque

Contro

  • La dimensione delle dipendenze è piuttosto grande - Richiede JRE 8.0

Installazione su Ubuntu

ScreenStudio può su Ubuntu da PPA. Immettere i seguenti comandi in un terminale per l'installazione:

 sudo add-apt-repository ppa:soylent-tv/screenstudio sudo apt update sudo apt install screenstudio 
ScreenStudio

7. Registratore verde

Green Recorder ha un'interfaccia semplice ed è facile da usare. È stato uno dei primi strumenti di registrazione dello schermo in Linux per fornire supporto a Wayland. È costruito utilizzando GTK3 e come la maggior parte degli altri registratori di schermo qui, utilizza FFmpeg in background. Durante l'utilizzo di Wayland, questa sarebbe forse la scelta migliore per uno screen recorder Ubuntu.

Caratteristiche principali

  • Supporta diversi formati video come avi, mkv, mp4, webm ecc
  • Può anche registrare lo schermo come gif
  • Le preferenze predefinite possono essere salvate
  • Supporta sia Xorg che Wayland

Professionisti

  • Interfaccia semplice con funzionalità necessarie
  • Supporto Gif
  • Supporto per Wayland

Contro

  • Nessun supporto per la registrazione WebCam

Installazione su Ubuntu

Puoi installare Green Recorder su Ubuntu usando il suo PPA ufficiale. Basta usare i comandi qui sotto:

 sudo add-apt-repository ppa:fossproject/ppa sudo apt update sudo apt install green-recorder 
Green Recorder

8. Sbirciare

Peek è uno strumento semplice per la registrazione di gif animate dallo schermo del tuo desktop.

Peek Interface

Caratteristiche principali

  • Impostazione Framerate
  • Supporto per il timer di ritardo

Professionisti

  • Interfaccia moderna e lucida

Contro

  • Attualmente, è supportato solo Linux con X11 (che molti di noi stanno attualmente utilizzando)

Installazione su Ubuntu

Per l'installazione, i pacchetti DEB sono disponibili nella pagina di rilascio del progetto GitHub. Puoi anche installarlo tramite il suo PPA ufficiale con i seguenti comandi:

 sudo add-apt-repository ppa:peek-developers/stable sudo apt update sudo apt install peek 
Sbirciare

9. Gifine

Gifine è uno strumento per registrare e unire insieme brevi gif o video.

Interfaccia Gifine

Caratteristiche principali

  • Supporta sia l'uscita video GIF che MP4.
  • Supporta la modifica e il taglio dell'output prima di salvare

Professionisti

  • Fornisce funzionalità aggiuntive rispetto a Peek

Contro

  • L'interfaccia non è bella come Peek

Installazione su Ubuntu

L'installazione di Gifine è un processo un po 'lungo. Apri una finestra di terminale e inserisci attentamente i seguenti comandi per installare Gifine su Ubuntu:

 git clone --depth 1 //github.com/lolilolicon/xrectsel.git cd xrectsel ./bootstrap && ./configure sudo make install sudo apt install gifsicle luarocks libgirepository1.0-dev sudo luarocks install --server=//luarocks.org/dev gifine 

E hai finito. Per eseguire Gifine, inserisci il seguente comando:

 gifine 
Gifine

La tua scelta?

Ho perso la tua applicazione per screen recorder Linux preferita? Quale masterizzatore desktop usi in Linux? Condividi le tue opinioni. E per favore prenditi un momento per condividere questo articolo. Ci aiuta :)

Raccomandato

Primo sguardo agli sfondi predefiniti di Ubuntu 15.10
2019
Come mostrare la percentuale della batteria in Ubuntu 18.04 e 17.10
2019
Personalizzazione Ubuntu MATE
2019