14 nuove funzionalità introdotte in Ubuntu 14.04

Ubuntu 14.04 sarà rilasciato tra una settimana circa. Alcuni di voi potrebbero essere curiosi di sapere cosa c'è di nuovo in Ubuntu 14.04 . Ho aggiornato Ubuntu da 13.10 a 14.04 beta e lo sto usando da qualche giorno e direi che è piuttosto impressionante, sia in termini di aspetto che di prestazioni. Curioso? Qui andiamo con le funzionalità di Ubuntu 14.04.

Nuove funzionalità in Ubuntu 14.04

Ho intenzione di confrontare le nuove funzionalità in Ubuntu 14.04 Unity con Ubuntu 13.10 Unity in questo articolo. Quindi se non hai usato Ubuntu 13.10 o Ubuntu del tutto, potresti trovare queste funzionalità banali. Ma gli utenti di Ubuntu esistenti lo troveranno sicuramente interessante ed eccitante.

I menu locali fanno un ritorno:

I menu locali stanno tornando in Ubuntu 14.04. Per le precedenti versioni, i menu erano disponibili nel pannello superiore globale in Ubuntu Unity. I menu globali sono ancora abilitati di default, ma ora hai la possibilità di scegliere tra menu globale e menu locale.

{Leggi: Come passare ai menu locali in Ubuntu 14.04}

Riduci a icona al clic:

Il comportamento predefinito quando si fa clic su un programma in Unity launcher è quello di avviare il programma o di focalizzarsi su quella applicazione in esecuzione (cioè metterla davanti a tutte le finestre aperte). Ma si fa nuovamente clic su di esso, le finestre del programma rimangono in alto, invece di ridurre a icona la finestra (come molti altri ambienti desktop). Questa funzione è stata sulla lista dei desideri per quasi 3 anni e ora atterra in Ubuntu 14.04 come "funzione non supportata". Solo per aggiungere, non funzionerà quando vengono aperte più finestre delle stesse applicazioni.

{Leggi: Come abilitare minimizzare al clic in Ubuntu 14.04}

Ancora più piccole icone di avvio Unity

Il lanciatore di unità ora può essere ancora più sottile. Fino a Ubuntu 13.10, avresti potuto ridurre la dimensione dell'icona di avvio Unity a 32px dal suo 48px predefinito. Le dimensioni predefinite dell'icona di avvio sono le stesse in Ubuntu 14.04, ma qui puoi ridurre la dimensione delle icone a 16px. Questo lascia più spazio sullo schermo e può mantenere più applicazioni nella visibilità del programma di avvio.

Finestre senza bordi per temi di ambientazione predefiniti

È un cambiamento molto minimale, forse difficile da notare. Il tema di ambientazione predefinito rimuoverà quel bordo extra 1px pf dalle finestre dell'applicazione. Questo dà un aspetto più nitido, non ti senti lo stesso?

Angoli delle finestre antialias:

Un altro cambiamento microscopico che è difficile da notare, ma dà un aspetto pulito e più nitido, specialmente negli schermi ad alta definizione. Non è stato gestito dal plugin Decor Compiz che è stato utilizzato per disegnare i bordi delle finestre nelle versioni precedenti, ma dopo l'introduzione delle decorazioni per le finestre a tema CSS di GTK3 per Unity 7, abbiamo reso l'angolo di una finestra di rendering "migliore".

Il ridimensionamento della finestra live è ora predefinito:

Beh, non è davvero una nuova funzionalità piuttosto una 'nuova funzione di default'. Fino a Ubuntu 13.10, il comportamento predefinito sul ridimensionamento di Windows consisteva nel ridurre le dimensioni della finestra e presentarti con una barra arancione per indicare la dimensione effettiva della finestra. In questo modo non hai mai saputo come apparirebbe la nuova dimensione, invece hai appena visto una parte della finestra dell'applicazione.

In Ubuntu 14.04, il ridimensionamento live di Windows è abilitato per impostazione predefinita. E qui sotto c'è un esempio:

Filtro della tastiera per Unity Spread:

Se non lo sai già, Unity Spread è ciò che vedi quando hai aperto più applicazioni e premi Super + W.

In Ubuntu 14.04, quando hai attivato Unity Spread e inizi a digitare qualcosa, si apriranno le finestre dell'applicazione il cui nome / titolo corrisponde a ciò che scrivi. Ad esempio, in Unity Spread nell'immagine precedente, se digito "Ter ..", porterà il terminale di fronte a tutte le finestre aperte.

Questo video spiega il filtraggio della tastiera per Unity Spread in un modo migliore:

Unity 7 ha una propria schermata di blocco

Venendo con Unity 7, Ubuntu 14.04 avrà il suo lockscreen invece di lightdm. Il nuovo lockscreen è ispirato a Unity Greeter. Si noti l'orologio sulla schermata di blocco qui sotto:

Super + L ora blocca il computer, per impostazione predefinita

Tasto Windows (noto anche come tasto Super nel mondo Linux) + L è il mio collegamento preferito per bloccare il mio computer in Windows. Questa 'caratteristica' non era disponibile in Ubuntu fino ad ora. Certo, potresti fare le tue scorciatoie per farlo, ma è una di quelle "belle cose da avere" che dovrebbero essere disponibili di default in qualsiasi sistema operativo.

La cosa buona è che Windows + L ora blocca lo schermo di default e non è necessario fare cose ninja per abilitarlo.

Digitare avanti e backspace in Nautilus

La nuova versione di Nautilus inclusa in Ubuntu 14.04 introdurrà (re) l'introduzione della ricerca "type ahead" come comportamento di ricerca predefinito al posto del precedente comportamento search-as-you-type. La ricerca-come-tu-tipo è ancora accessibile ma non è più predefinita. È stato utilizzato Type ahead in quanto il comportamento di ricerca predefinito è molte delle versioni precedenti. {Leggi in dettaglio qui}

Un altro cambiamento nel nuovo Nautilus è l'uso del tasto backspace. Ora premendo il tasto backspace fa quello che avrebbe sempre dovuto fare e cioè 'tornare indietro'. Per molto tempo, premendo il tasto backspace in Nautilus non si è mai più riportato alla directory precedente. E questo era uno dei punti che ho sollevato in cose che odio nell'articolo di Ubuntu. Sembra che i ragazzi di Nautilus leggano il mio rant;)

TRIM abilitato di default per Intel e Samsung SSD:

TRIM "consente ad un sistema operativo di informare un drive a stato solido (SSD) che blocchi di dati non sono più considerati in uso e possono essere cancellati internamente". Senza questo, gli SSD altrimenti veloci diventeranno più lenti nel tempo.

Per ora, questo è stato abilitato solo per SSD standard come Intel e Samsung in quanto sono stati segnalati bug per altri SSD.

Il supporto di Nvidia Optimus è migliorato

L'ultimo nvidia-prime è incluso in Ubuntu 14.04 che migliora il rilevamento dell'hardware e risolve alcuni altri problemi relativi a xorg. Gli utenti di Nvidia Optimus possono passare facilmente tra la scheda grafica Intel e Nvidia utilizzando il nvidia-prime.

Supporto migliorato per display HiDPI (Retina)

Ubuntu 14.04 avrà un aspetto migliore sugli schermi HiDPI come Retina MacBook. A parte l'angolo delle finestre antialias di cui abbiamo parlato sopra, ci sono diversi miglioramenti in termini di aspetto.

Ultime applicazioni e varie

Ovviamente Ubuntu 14.04 avrà l'ultima versione di Firefox, Thunderbird, LibreOffice, Gedit, Shotwell e molte altre applicazioni simili nel suo repository predefinito. Oltre a questo ci sono molte altre modifiche minori come il volume superiore al 100% nelle impostazioni di sistema, mostra l'opzione Nascondi nome utente, oltre alla data e al mese ora puoi avere l'anno in indicatore data-ora ecc. L'elenco è infinito, lo lascio fino a te per scoprirli.

Cosa ne pensi?

Questo conclude l'elenco delle 14 funzionalità principali di Ubuntu 14.04. Abilitare alcune di queste funzionalità è tra le prime cose da fare dopo aver installato Ubuntu 1404. Sei entusiasta di Ubuntu 14.04? Quale funzione ti è piaciuta di più e quali funzionalità potresti desiderare di vedere nelle prossime versioni di Ubuntu? Condividi le tue opinioni.

Disclaimer : alcune immagini sono state prese da sviluppatori Ubuntu e alcuni da 'internet'.

Raccomandato

Lancio di Ubuntu per i telefoni
2019
Cosa succede se gli utenti di Linux hanno fatto film!
2019
Risolvi il problema di montaggio della partizione di Windows in Ubuntu Dual Boot
2019