14 migliori editor di Markdown per Linux

Markdown è un linguaggio di markup semplice. È leggero e facile da imparare. Se non hai ancora visto alcun documento di markdown, vai su GitHub e inserisci un progetto open source. Il file readme sarà quasi certamente scritto usando Markdown.

Fondamentalmente, si usa un po 'di codice prima del testo e il testo sarà formattato per la visualizzazione di conseguenza. Ad esempio, se si utilizzano gli asterischi (*) prima e dopo il testo, questo verrà visualizzato in grassetto. Non solo GitHub, anche diversi siti di social media supportano Markdown, incluso Facebook.

È spesso utile per scrivere documenti, in particolare per gli sviluppatori. È possibile fare riferimento a questo foglio di trucchi Markdown per un rapido riferimento.

I migliori editor di Markdown per Linux

Oggi presenteremo un elenco di ciò che pensiamo siano i migliori editor di Markdown per Linux . Solo per chiarimenti, la lista non è in alcun ordine specifico.

1. Typora

Quando si tratta di editor di markdown, Typora è semplice ed elegante. È uno degli editor di markdown più lucidi e ricchi di funzionalità che abbiamo incontrato.

Diamo un'occhiata a ciò che offre Typora:

  • Interfaccia : anteprima a riquadro singolo senza interruzioni con supporto per il rendering in tempo reale
  • Funzioni di Markdown extra : Tabella dei contenuti, Diagrammi
  • GitHub Flavored Markdown : Sì
  • Evidenziazione della sintassi del codice : sì
  • Esporta in : HTML, PDF, ePub, Word, OpenOffice e molti altri formati.
  • Blocchi matematici : supporto Tex / LaTex
  • Personalizzabile : temi
  • Varie : modalità Macchina da scrivere, messa a fuoco e codice sorgente.

FOSS? No, gratuito durante la versione beta.

Typora offre anche una galleria di temi e una documentazione di supporto dettagliata.

Typora Interface

Tuttavia, l'unico inconveniente che Typora ha è che non è open source e secondo il loro sito ufficiale, è gratuito solo durante la versione beta. Quindi, quando la build stabile verrà rilasciata, dovrai pagarla.

Installa Typora su Ubuntu

Basta eseguire i seguenti comandi per l'installazione di Typora:

sudo apt-key adv --keyserver keyserver.ubuntu.com --recv-keys BA300B7755AFCFAE sudo add-apt-repository 'deb //typora.io ./linux/' sudo apt update sudo apt install typora 

E tu dovresti essere tutto pronto!

2. Notevole

Notevole è stato in giro per anni. Ha un'interfaccia utente minima e semplice. I punti principali di Remarkable sono:

  • Interfaccia : doppio riquadro (sorgente e anteprima)
  • Funzioni extra Markdown : note a piè di pagina, apice, pedice, abbreviazioni ecc. (Sintassi di Pandoc)
  • GitHub Flavored Markdown : Sì
  • Evidenziazione della sintassi del codice : sì
  • Esporta in : HTML e PDF
  • Blocchi matematici : supporto MathJax
  • Personalizzabile : Styling tramite CSS
  • Varie : plugin ed estensioni

FOSS? Totalmente!

Notevole è in fase di sviluppo attivo nella pagina del progetto GitHub.

Interfaccia notevole

Notevole è assolutamente leggero.

Installa Remarkable su Ubuntu

Puoi facilmente estrarre il file DEB dalla pagina di download Notevole e installarlo tramite GDebi.

Se hai bisogno di aiuto per GDebi, controlla il seguente messaggio:

3. GitBook Editor

GitBook è una soluzione moderna e semplice per la documentazione, la scrittura digitale e l'editoria. E il loro editor supporta pienamente il formato markdown.

  • Interfaccia : elaboratore di documenti a pieno titolo
  • Funzioni Extra Markdown : N / A
  • GitHub Flavored Markdown : Sì
  • Evidenziazione della sintassi del codice : sì
  • Esporta in : HTML, PDF, ePub, MOBI ecc.
  • Blocchi matematici : sì
  • Personalizzabile : ampie opzioni di personalizzazione
  • Varie : integrazione Git, plugin

FOSS? Sì!

Interfaccia di GitBook Editor

Se hai bisogno di un processore di documenti ricco di funzionalità che supporti il ​​markdown, che possa tenere traccia della cronologia del documento o che desideri scrivere un libro utilizzando il documento markdown, GitBook è sicuramente per te!

Installa GitBook Editor su Ubuntu

Puoi prendere il pacchetto DEB dalla pagina Linux di GitBook Editor e installarlo tramite GDebi o usare i seguenti comandi:

 cd /tmp wget -O gitbook-editor.deb //www.gitbook.com/editor/linux-64-bit/download sudo dpkg -i gitbook-editor.deb 

NB: se hai un sistema Ubuntu a 32 bit, sostituisci il 64 .

4. Abricotina

Abricotine è un editor di markdown basato sulla moderna tecnologia web. Le caratteristiche principali di Abricotine:

  • Interfaccia : riquadro singolo con anteprima dal vivo
  • Funzioni Extra Markdown : N / A
  • GitHub Flavored Markdown : Sì
  • Evidenziazione della sintassi del codice : sì
  • Esporta in : HTML
  • Blocchi matematici : LateX
  • Personalizzabile : modelli
  • Varie : tabella dei contenuti nel riquadro laterale

FOSS? Sì!

L'abrasicina è ancora in fase di sviluppo beta.

Interfaccia Abricotina

Uno svantaggio è che, essendo basato su tecnologie web, la dimensione dell'applicazione è relativamente grande.

Installa Abricotine su Ubuntu

Abricotine non ha ancora un pacchetto DEB. Ma puoi installarlo manualmente eseguendo i seguenti comandi:

 cd /tmp wget -O Abricotine.zip $(curl -s //api.github.com/repos/brrd/Abricotine/releases/latest | grep browser_download_url | grep linux-x64 | head -n 1 | cut -d '"' -f 4) unzip Abricotine.zip -d ~/.Abricotine sudo ln -s $HOME/.Abricotine/Abricotine-linux-x64/Abricotine /usr/bin/Abricotine 

E ora, per eseguire Abricotine, inserisci il comando nel terminale:

 Abricotine 

NB: puoi adottare un approccio diverso per l'installazione, se lo desideri.

5. Haroopad

Haroopad è un editor di markdown ricco di funzionalità. È ancora in fase beta. Haroopad offre principalmente le seguenti funzionalità:

  • Interfaccia : doppio pannello
  • Funzioni extra di Markdown : vari tipi
  • GitHub Flavored Markdown : Sì
  • Evidenziazione della sintassi del codice : sì
  • Esporta in : HTML e PDF
  • Blocchi matematici : LaTeX (usando MathJax)
  • Personalizzabile : temi e pelli
  • Varie : supporto per le estensioni

FOSS? Assolutamente!

Interfaccia Haroopad

Haroopad non è stato aggiornato negli ultimi tre anni. Ma funziona bene se ci si abitua.

Installa Haroopad su Ubuntu

Scarica il pacchetto DEB dalla pagina di download di Haroopad e installalo tramite GDebi.

6. ghostwriter

ghostwriter è un editor semplice e privo di distrazioni per il markdown. Vediamo cosa offre:

  • Interfaccia : singolo riquadro
  • Funzioni Extra Markdown : N / A
  • GitHub Flavored Markdown : Sì
  • Evidenziazione della sintassi del codice : no
  • Esporta in : HTML (e altro per dipendenze)
  • Blocchi matematici : no
  • Personalizzabile : temi, stili
  • Varie : modalità Focus & Hemingway, Cheat sheet

FOSS? Interamente!

ghostwriter ha un repository di temi su GitHub.

interfaccia ghostwriter

Se vuoi un editor markdown dead semplice, minimo e robusto senza caratteristiche fantastiche, ghostwriter è davvero una buona scelta.

Installa ghostwriter su Ubuntu

Eseguire i seguenti comandi per l'installazione di ghostwriter:

 sudo add-apt-repository ppa:wereturtle/ppa sudo apt update sudo apt install ghostwriter 

7. UberWriter

UberWriter è un editor di markdown open source sviluppato pensando al minimalismo. Fornisce un'interfaccia pulita senza molte delle impostazioni delle preferenze, in modo che possiate tuffarvi direttamente nella parte scritta. Le caratteristiche principali di UberWriter sono:

  • Interfaccia : riquadro singolo con evidenziazione inline markdown
  • Funzioni di Markdown aggiuntive : sintassi di svalorizzazione di Pandoc
  • GitHub Flavored Markdown : No
  • Evidenziazione della sintassi del codice : sì
  • Esporta in : PDF, HTML e RTF
  • Blocchi matematici :
  • Personalizzabile : N / A
  • Varie : modalità messa a fuoco

FOSS? Sì.

Interfaccia UberWriter

Purtroppo, UberWriter non è stato aggiornato per molto tempo, quindi potrebbe essere incompatibile con le ultime versioni di Ubuntu. Ma se vuoi una soluzione rapida e minimale per l'editor markdown e utilizzare Ubuntu Vivid Vervet (15.04) o precedente, UberWriter è una buona scelta.

Installa UberWriter su Ubuntu

Dato che UberWriter non ha un pacchetto precompilato per le ultime versioni di Ubuntu, dovrai prendere un vecchio file DEB da Launchpad e installarlo tramite GDebi. Ma se sei un utente di Ubuntu 15.04 (o precedente), puoi eseguire i seguenti comandi:

 sudo add-apt-repository ppa:w-vollprecht/ppa sudo apt-get update sudo apt-get install uberwriter 

8. ReText

ReText è un semplice editor di testo per i linguaggi di markup come Markdown e ReStructuredText. Diamo un'occhiata alle funzionalità di ReText:

  • Interfaccia : pannello singolo o doppio
  • Funzioni Extra Markdown : N / A
  • GitHub Flavored Markdown : No
  • Evidenziazione della sintassi del codice : no
  • Esporta in : HTML, ODT, PDF
  • Blocchi matematici : Sì (MathJax / online)
  • Personalizzabile : combinazione di colori
  • Varie : estensioni di esportazione e estensioni di Markdown

FOSS? Sì.

Interfaccia di ReText

Puoi trovare ulteriori informazioni sul wiki del progetto ReText GitHub.

Installa ReText su Ubuntu

Basta eseguire questo comando nel terminale:

 sudo apt install retext 

9. Caret

Caret è un editor di markdown premium con un'interfaccia minima e una serie di potenti funzioni di markdown. Diamo un'occhiata a quelli:

  • Interfaccia : pannello singolo o doppio
  • Funzioni di Markdown aggiuntive : indice, note a piè di pagina, ecc.
  • GitHub Flavored Markdown : Sì
  • Evidenziazione della sintassi del codice : sì
  • Esporta in : PDF
  • Blocchi matematici : sì
  • Personalizzabile : tema
  • Varie : modalità Dark, Focus & Typewriter, completamento automatico ecc.

FOSS? NO!

Interfaccia di Caret

Il costo elevato (circa 15 $) è ovviamente un inconveniente di Caret. Altrimenti, è un grande editor di markdown.

Installa Caret su Ubuntu

Per provare la versione di prova, inserisci i seguenti comandi nel tuo terminale:

 cd /tmp wget -O Caret.deb $(curl -s //api.github.com/repos/careteditor/caret/releases/latest | grep browser_download_url | grep deb | head -n 1 | cut -d '"' -f 4) sudo dpkg -i Caret.deb 

10. Segna le mie parole

Mark My Words è un editor di markdown minimale. Le sue caratteristiche sono:

  • Interfaccia : doppio pannello
  • Funzioni Extra Markdown : N / A
  • GitHub Flavored Markdown : No
  • Evidenziazione della sintassi del codice : no
  • Esporta in : HTML e PDF
  • Blocchi matematici : no
  • Personalizzabile : N / A
  • Varie : N / A

FOSS? Sì.

Mark My Words Interface

Installa Mark My Words su Ubuntu

Inserisci questi comandi in una finestra di terminale:

 sudo add-apt-repository ppa:voldyman/markmywords sudo apt update sudo apt install mark-my-words 

11. LightMd Editor

LightMd Editor è (come suggerisce il nome) un editor markdown leggero.

  • Interfaccia : Multi Tab
  • Funzioni Extra Markdown : N / A
  • GitHub Flavored Markdown : No
  • Evidenziazione della sintassi del codice : no
  • Esportazione in : N / A
  • Blocchi matematici : N / A
  • Personalizzabile : N / A
  • Varie : modalità messa a fuoco

FOSS? Sì.

Interfaccia LightMd Editor

Installa LightMd su Ubuntu

Esegui questi comandi nel terminale:

 echo "deb [trusted=yes] //repo.fury.io/bhavyanshu/ /" | sudo tee -a /etc/apt/sources.list.d/fury.list echo "deb [trusted=yes] //repo.fury.io/bhavyanshu/ /" | sudo tee -a /etc/apt/sources.list.d/fury.list sudo apt update sudo apt installa lightmdeditor 

12. EME

Elegante Markdown Editor (EME)

  • Interfaccia : pannello singolo o doppio
  • Funzioni Extra Markdown : N / A
  • GitHub Flavored Markdown : Sì
  • Evidenziazione della sintassi del codice : sì
  • Esporta in : PDF
  • Blocchi matematici : sì
  • Personalizzabile : N / A
  • Varie : modalità Focus, Notte, Presentazione e Vim, Auto-sync con GitHub Gist

FOSS? Sì!

Interfaccia EME

Installa EME su Ubuntu

Basta eseguire i seguenti comandi:

 cd /tmp wget -O EME.deb $(curl -s //api.github.com/repos/egoist/eme/releases/latest | grep browser_download_url | grep deb | head -n 1 | cut -d '"' -f 4) sudo dpkg -i EME.deb 

13. WordMark

WordMark è un editor di markdown leggero con strumenti di pubblicazione per piattaforme online. WordMark offre i seguenti:

  • Interfaccia : pannello singolo o doppio con barra laterale opzionale
  • Funzioni Extra Markdown : N / A
  • GitHub Flavored Markdown : Sì
  • Evidenziazione della sintassi del codice : sì
  • Esportazione in : N / A
  • Blocchi matematici : sì
  • Personalizzabile : aspetto
  • Varie : modalità Focus e Vim, Pubblica su varie piattaforme online

FOSS? No!

Interfaccia di WordMark

Installa WordMark su Ubuntu

Per provare la versione di prova, esegui i seguenti comandi:

 cd /tmp wget -O WordMark.zip $(curl -s //api.github.com/repos/wordmark/wordmark/releases/latest | grep browser_download_url | grep linux | head -n 1 | cut -d '"' -f 4) unzip WordMark .zip -d ~/.WordMark sudo ln -s $HOME/.WordMark/Wordmark-linux-x64/Wordmark /usr/bin/Wordmark 

E per eseguire WordMark, inserisci il comando:

 Wordmark 

14. PileMd

PileMd è più una nota di markdown che si applica all'applicazione piuttosto che essere solo un editor.

  • Interfaccia : singolo riquadro con barra laterale
  • Funzioni Extra Markdown : N / A
  • GitHub Flavored Markdown : Sì
  • Evidenziazione della sintassi del codice : sì
  • Esportazione in : N / A
  • Blocchi matematici : no
  • Personalizzabile : N / A
  • Varie : N / A

FOSS?

Interfaccia PileMd

Installa PileMd su Ubuntu

Eseguire i seguenti comandi per l'installazione di PileMd:

 cd /tmp wget -O PileMd.zip $(curl -s //pilemd.com | grep pilemd.linux | cut -d '"' -f 2) unzip PileMd.zip -d ~/.PileMd sudo ln -s $HOME/.PileMd/PileMd-linux-x64/PileMd /usr/bin/PileMd 

Quindi è possibile eseguire PileMd con il comando:

 PileMd 

qualche idea?

È tutto per oggi. Quale consideri i migliori editor di Markdown per Linux ? Abbiamo perso il tuo editor Markdown preferito? Condividilo con noi.

Raccomandato

MidnightBSD Hits 1.0! Acquista Novità
2019
OS fucsia: cosa devi sapere
2019
Fedora 24 è stata rilasciata!
2019