10 consigli killer per velocizzare Ubuntu Linux

Breve : alcuni consigli pratici per velocizzare Ubuntu Linux. I suggerimenti qui sono validi per la maggior parte delle versioni di Ubuntu e possono anche essere applicati in Linux Mint e altre distribuzioni basate su Ubuntu.

Potresti aver provato che dopo aver usato Ubuntu per un po 'di tempo, il sistema si avvia lentamente. In questo articolo, vedremo numerosi tweaks e suggerimenti per rendere Ubuntu più veloce .

Prima di vedere come migliorare le prestazioni generali del sistema in Ubuntu, prima riflettiamo sul perché il sistema si rallenti nel tempo. Ci potrebbero essere diverse ragioni per questo. Potresti avere un umile computer con configurazione di base. Potresti aver installato diverse applicazioni che stanno consumando risorse al momento dell'avvio. Ragioni infinite, infatti.

Qui ho elencato diverse piccole modifiche che ti aiuteranno a velocizzare un po 'Ubuntu. Esistono anche alcune best practice che è possibile utilizzare per ottenere prestazioni di sistema più fluide e migliorate. Puoi scegliere di seguire tutto o parte di esso. Tutti si sommano un po 'per darti una Ubuntu più fluida, più veloce e veloce.

Suggerimenti per rendere Ubuntu più veloce:

Ho usato queste modifiche con una versione precedente di Ubuntu ma credo che lo stesso possa essere usato in altre versioni di Ubuntu e in altre distribuzioni Linux basate su Ubuntu come Linux Mint, Elementary OS Luna ecc.

1. Ridurre il tempo di caricamento di grub predefinito:

Il grub ti dà 10 secondi per passare dal sistema operativo dual boot o per andare in recovery, ecc. Per me è troppo. Significa anche che dovrai sederti accanto al tuo computer e premere il tasto Invio per avviare Ubuntu il prima possibile. Un po 'di tempo, vero? Il primo trucco sarebbe cambiare questo tempo di avvio. Se sei più a tuo agio con uno strumento GUI, leggi questo articolo per cambiare il tempo di grub e l'ordine di avvio con Grub Customizer.

Per il resto di noi, puoi semplicemente usare il seguente comando per aprire la configurazione di grub:

sudo gedit /etc/default/grub & 

E modifica GRUB_TIMEOUT = 10 in GRUB_TIMEOUT = 2 . Questo cambierà il tempo di avvio a 2 secondi. Preferisci non mettere 0 qui perché perderai il privilegio di cambiare tra il SO e le opzioni di recupero. Una volta modificata la configurazione di grub, utilizzare il seguente comando per rendere il conteggio delle modifiche:

 sudo update-grub 

2. Gestisci le applicazioni di avvio:

Nel tempo si tende ad avviare l'installazione delle applicazioni. Se sei un normale lettore di FOSS, potresti aver installato molte app della serie App of the week.

Alcune di queste app vengono avviate ad ogni avvio e, naturalmente, le risorse saranno impegnate nell'esecuzione di queste applicazioni. Risultato: un computer lento per una durata significativa a ogni avvio. Vai in Unity Dash e cerca le applicazioni di avvio :

Qui, guarda quali applicazioni sono caricate all'avvio. Ora pensate se ci sono delle applicazioni che non richiedono di essere avviate ogni volta che si avvia in Ubuntu. Sentiti libero di rimuoverli:

Ma cosa succede se non si desidera rimuovere le applicazioni dall'avvio? Ad esempio, se hai installato una delle migliori applet di indicatori per Ubuntu, vorrai che vengano avviate automaticamente ad ogni avvio.

Quello che puoi fare qui è ritardare l'inizio di alcuni programmi. In questo modo libererai la risorsa al momento dell'avvio e le tue applicazioni verranno avviate automaticamente, dopo un po 'di tempo. Nella foto precedente fare clic su Modifica e modificare il comando di marcia con un'opzione di sospensione.

Ad esempio, se si desidera ritardare l'esecuzione dell'indicatore Dropbox per diciamo 20 secondi, è sufficiente aggiungere un comando come questo nel comando esistente:

 sleep 10; 

Quindi, il comando ' dropbox start -i ' cambia in ' sleep 20; drobox start -i '. Il che significa che ora Dropbox inizierà con un ritardo di 20 secondi. È possibile modificare l'ora di inizio di un'altra applicazione di avvio in modo simile.

3. Installa il precarico per accelerare il tempo di caricamento dell'applicazione:

Il precarico è un demone che viene eseguito in background e analizza il comportamento degli utenti e spesso esegue le applicazioni. Aprire un terminale e utilizzare il seguente comando per installare il precarico:

 sudo apt-get install preload 

Dopo averlo installato, riavvia il computer e dimenticarlo. Funzionerà in background. Ulteriori informazioni sul precarico.

4. Scegli il miglior mirror per gli aggiornamenti software:

È opportuno verificare che si stia utilizzando il mirror migliore per aggiornare il software. I repository software di Ubuntu sono speculari in tutto il mondo ed è consigliabile utilizzare quello più vicino a te. Ciò si tradurrà in un aggiornamento del sistema più rapido in quanto riduce il tempo necessario per ottenere i pacchetti dal server.

In Software e aggiornamenti-> scheda Software Ubuntu-> Scarica da selezionare Altro e successivamente fare clic su Seleziona migliore server :

Farà un test e ti dirà qual è il miglior specchio per te. Normalmente, lo specchio migliore è già impostato ma, come ho detto, non c'è nulla di male nel verificarlo. Inoltre, questo potrebbe causare alcuni ritardi nell'ottenere gli aggiornamenti se il mirror più vicino in cui il repository è memorizzato nella cache non viene aggiornato frequentemente. Questo è utile per le persone con una connessione internet relativamente più lenta. Puoi anche questi suggerimenti per accelerare la velocità della wifi in Ubuntu.

5. Usa apt-fast invece di apt-get per un aggiornamento veloce:

apt-fast è un wrapper di shell shell per "apt-get" che migliora la velocità di download aggiornata e del pacchetto scaricando pacchetti da più connessioni contemporaneamente. Se usi frequentemente il terminale e apt-get per installare e aggiornare i pacchetti, potresti provare a provare apt-fast. Installa apt-fast tramite PPA ufficiale usando i seguenti comandi:

 sudo add-apt-repository ppa:apt-fast/stable sudo apt-get update sudo apt-get install apt-fast 

6. Rimuovi l'ign relativo alla lingua dall'aggiornamento di apt-get:

Hai mai notato l'output di sudo apt-get update? Ci sono tre tipi di linee, hit, ign e get . Puoi leggere il loro significato qui. Se guardi le linee IGN, scoprirai che la maggior parte di esse riguarda la traduzione della lingua. Se si utilizzano tutte le applicazioni, i pacchetti in inglese, non è assolutamente necessario tradurre il database dei pacchetti dall'inglese all'inglese.

Se si sopprimono gli aggiornamenti relativi alla lingua da apt-get, si aumenterà leggermente la velocità di aggiornamento di apt-get. Per farlo, apri il seguente file:

 sudo gedit /etc/apt/apt.conf.d/00aptitude 

E aggiungi la seguente riga alla fine di questo file:

 Acquire::Languages "none"; 

7. Riduci il surriscaldamento:

Il surriscaldamento è un problema comune nei computer in questi giorni. Un computer surriscaldato funziona piuttosto lentamente. Ci vuole un po 'di tempo per aprire un programma quando la ventola della tua CPU funziona come Usain Bolt. Esistono due strumenti che è possibile utilizzare per ridurre il surriscaldamento e ottenere quindi prestazioni migliori del sistema in Ubuntu, TLP e CPUFREQ.

Per installare e utilizzare TLP, utilizzare i seguenti comandi in un terminale:

 sudo add-apt-repository ppa:linrunner/tlp sudo apt-get update sudo apt-get install tlp tlp-rdw sudo tlp start 

Non è necessario fare nulla dopo l'installazione di TLP. Funziona in background.

Per installare l'indicatore CPUFREQ, utilizzare il seguente comando:

 sudo apt-get install indicator-cpufreq 

Riavvia il tuo computer e usa la modalità Powersave in esso:

8. Tweak LibreOffice per renderlo più veloce:

Se sei un utente abituale del prodotto per ufficio, allora potresti voler modificare un po 'il LibreOffice predefinito per renderlo più veloce. Otterrai la possibilità di modificare la memoria qui. Apri LibreOffice e vai su Strumenti-> Opzioni . Qui, scegli Memoria dalla barra laterale di sinistra e attiva Systray Quickstarter insieme ad aumentare l'allocazione di memoria.

Puoi leggere ulteriori informazioni su come accelerare LibreOffice in dettaglio.

9. Usa un ambiente desktop leggero (se puoi)

Se si è scelto di installare l'ambiente desktop Unity of GNOME predefinito, è possibile scegliere di optare per un ambiente desktop leggero come Xfce o LXDE.

Questi ambienti desktop utilizzano meno RAM e consumano meno CPU. Sono inoltre dotati di una propria serie di applicazioni leggere che aiutano ulteriormente a eseguire Ubuntu più velocemente. Puoi fare riferimento a questa guida dettagliata per imparare come installare Xfce su Ubuntu.

Naturalmente, il desktop potrebbe non sembrare moderno come Unity o GNOME. Questo è un compromesso che devi fare.

10. Utilizzare alternative più leggere per diverse applicazioni:

Questo è più di un suggerimento e di gradimento. Alcune delle applicazioni predefinite o popolari sono pesanti in termini di risorse e potrebbero non essere adatte a un computer di fascia bassa. Quello che puoi fare è usare alcune alternative a queste applicazioni. Ad esempio, utilizzare AppGrid anziché Ubuntu Software Center. Usa Gdebi per installare i pacchetti. Usa AbiWord al posto di LibreOffice Writer, ecc.

Questo conclude la raccolta di suggerimenti per rendere Ubuntu 14.04, 16.04 e altre versioni più veloci. Sono certo che questi suggerimenti fornirebbero in generale una migliore prestazione del sistema.

Hai qualche asso nella manica per velocizzare Ubuntu ? Anche questi suggerimenti ti hanno aiutato? Condividi le tue opinioni. Domande, suggerimenti sono sempre benvenuti. Sentiti libero di andare alla sezione commenti.

Raccomandato

Lancio di Ubuntu per i telefoni
2019
Cosa succede se gli utenti di Linux hanno fatto film!
2019
Risolvi il problema di montaggio della partizione di Windows in Ubuntu Dual Boot
2019